Come viaggiare di più spendendo di meno

Destinazioni

Inverno sul Monte Rosa

1 minuti di lettura

monte-rosa

Il massiccio del Monte Rosa, che si erge nelle Alpi nord occidentali suddividendosi tra le regioni del Piemonte e della Valle d’Aosta e sconfinando nella vicina Svizzera, offre panorami incredibili all’alba quando si tinge, appunto, di rosa grazie alla particolare rifrazione dei raggi solari e regala percorsi da sogno sia d’estate sia d’inverno.

Ed è proprio durante l’inverno che si offre a sciatori e a snowboarder come montagna incantata, consentendo loro la scoperta di ogni suo versante grazie ai 180 km di piste e alla possibilità di arrivare fino alle cime più impervie, magari soggiornando nei suoi rifugi più famosi aperti anche in questa stagione: città di Vigevano a 2864 m slm, Ferrero e Carestia a oltre 2200 m e Pastore a oltre 1500 m slm.

Le piste tanto lunghe da permettere di cambiare più volte pendenza in un’unica discesa e da far sentire l’impegno muscolare anche agli sciatori più esperti, sono una soddisfazione per chi ama vivere appieno la propria giornata: una fatica appagante soprattutto perché circondati da bellezze naturali incomparabili. Con le punte che svettano e delimitano il comprensorio, e le nuvole sottostanti, non ci si dimentica mai di essere sulla cima d’Europa, ovvero sul secondo massiccio alpino per altezza. Un’emozione indescrivibile!

Il comprensorio è gestito da Monterosaski e l’accesso alle stazioni sciistiche collegate tra loro da adeguati e moderni impianti di risalita può avvenire da Alagna Valsesia (in Piemonte) oppure da Champoluc e Gressoney (in Valle d’Aosta).

Antagnod, Brusson e Champorcher sono tre stazioni minori dalle piste altrettanto meritevoli, cui si accede sempre dalla Valle d’Aosta.

Insomma, su questa montagna ce n’è per tutti i gusti: per chi ama gli snowpark e per i più tradizionalisti, per chi fa sci alpino e per chi fa sci di fondo.

E se mentre siete nel pieno delle vostre attività sportive vi trovaste faccia a faccia con un corno che vi pare il Cervino… ebbene, non si tratta di un’allucinazione da stanchezza o da bombardini (tipica bevanda locale), è proprio lui che vi osserva maestoso e in disparte.

56 articoli

Informazioni sull'autore
31 anni, radici lombarde e una goccia di sangue austriaco nelle vene. Coordina la corporate communication delle filiali estere dell'azienda per cui lavora ed è in viaggio una decine di giorni al mese. Sa che la sua vita non potrebbe essere altrimenti. Ha una passione spiccata per i viaggi vissuti come apertura verso luoghi e culture che vanno a comporre inevitabilmente anche la sua. Ha un sogno nel cassetto: scrivere e raccontare di viaggi come opportunità per i più, a testimonianza che il viaggio e le sue emozioni possano davvero essere per tutti.
Tutti gli articoli
Potrebbe interessarti anche
Destinazioni

​​Cinque paesi dove fare surf in inverno

Anche in inverno è possibile praticare surf: basta leggere i suggerimenti di questo post e prendere nota dei luoghi migliori da raggiungere subito per la vostra vacanza sportiva.
Destinazioni

Helsinki in inverno, cosa fare in città

Helsinki in inverno, ecco cosa fare nella stagione più fredda nella capitale della Finlandia. Attività da non perdere, luoghi da vedere e tutto quello che c’è da sapere per visitare Helsinki anche a gennaio.
Destinazioni

Sciare a Cortina, i consigli per gli amanti della neve

Le piste da preferire per chi vuole sciare a Cortina d’Ampezzo. Dove andare e anche dove alloggiare per una vacanza low cost in una delle destinazioni sciistiche più di punta nelle Dolomiti, leggi qui.
Rimani aggiornato sulle ultime news, le mete da sogno e i piccoli borghi italiani da visitare!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.