Come viaggiare di più spendendo di meno

Destinazioni

Le isole sorelle di Malta: Gozo e Comino

2 minuti di lettura

Questo articolo è stato aggiornato il Dicembre 2, 2013

Gozo e Comino

Forse siete già stati a Malta, ma avete mai passato almeno una giornata in una delle sue isole sorelle? Se non lo avete mai fatto vi porterò alla scoperta di una terra incantata.

Gozo, è un’isola molto particolare, dista solo 5 km da Malta, piena di siti archeologici e legata alla leggenda di Calypso narrata nell’Odissea di Omero. Ed è raggiungibile con soli 20 minuti di traghetto da Malta, è un luogo interessante sia per una breve sosta che una gita di lunga durata. Gozo è un’isola molto semplice e rurale, basa la sua cultura intorno alla pesca e all’attività pastorale ed agricola. Fin dal Medioevo l’isola è stata soggetta a saccheggi da parte di barbari e saraceni che resero la popolazione schiava, un periodo che segno tremendamente l’isola, la quale si riprese sono dopo molto tempo con l’arrivo dei Cavalieri.

A Gozo sembra che il tempo si sia fermato, i paesi sono tranquilli, i bar al mattino aprono molto presto e chiudono tardi la notte e utilizzati dagli abitanti e turisti come luoghi di socializzazione. Anche questi punti di ristoro non sono cambiati nel tempo e lo si può notare dalle confezioni delle bibite e dei cibi in vendita sugli scaffali e nelle vetrine in stile Belle Epoche.

Vittoria, anche conosciuta come Rabat, è la cittadella fortificata di Gozo situata in cima ad una collina. Questo è il luogo centrale dove si svolgono tutte le attività giornaliere, è un luogo ideale per conoscere le usanze del popolo locale, specialmente durante il It-Tokk, il mercato principale. In tutta l’isola sono presenti ristoranti dove è possibile mangiare diversi tipi di cucine, ma io consiglio sempre di provare quella del luogo che state visitando, è sicuramente un modo “buono” per conoscere ed immergersi nella cultura locale.L’offerta turistica è molto vasta hotel ed appartmenenti, ma per assaporare davvero la vita del paese è possibile affittare una fattoria.

Tra Malta e Gozo si trova invece Comino un’isola molto piccola, un paradiso per gli amanti degli sport acquatici, l’isola della Laguna Blu (meglio conosciuta come Blu Lagoon) dalle acque cristalline, un luogo dove rifugiarsi tutto l’anno per una vita senza auto e spensierata e se siete indecisi dove soggiornare, perche non approffittare dell numerose offerte proposte da H.R.S.

Comino fino al periodo romano era disabitata, considerata un terreno di caccia e avamposto di difesa. Spesso utilizzata dai pirati come base per operare nel Mediterraneo. Dopo il secondo conflitto mondiale, Comino rimase un luogo isolato fino a quando il turismo lo scoprì nella metà degli anni sessanta, attualmente l’offerta turistica conta una sola struttura ricettiva. Nella parte sud-est dell’isolotto si trova la Terra di Santa Maria, costruita nel 1618 come punto strategico di osservazione.

104 articoli

Informazioni sull'autore
Arianna, 29 anni di Roma, fin da piccola ha coltivato la sua passione per i viaggi ed il turismo. La sua passione è diventata poi una professione, dalle scuole superiori fino all’università, ha sempre considerato l’industria turistica un asset su cui puntare. Dopo una Laurea in Scienze del Turismo ha lavorato in Italia e all’estero. Nella sua stanza è sempre pronta la valigia per accompagnarla alla scoperta del mondo e alla ricerca di quel dettaglio che rende il viaggio indimenticabile.
Tutti gli articoli
Potrebbe interessarti anche
Destinazioni

Le meraviglie d'Irlanda: scogliere, isole e castelli

Esiste il mal di mare, il mal di terra e il mal d’Irlanda. Un male che provano solo i fortunati che hanno avuto modo di passeggiare per i territori irlandesi. Un amore che nasce appena scesi dall’aereo. L’Irlanda è verde, è accoglienza, è semplicità, leggende e tradizioni. Tra costiere, isole e castelli, qui si può trovare un elenco delle meraviglie naturali d’Irlanda.
Ricetta

Ciceri e Tria, la ricetta originale salentina da rifare a casa

Ricetta originale salentina: Ciceria e Tria, ha una storia antichissima ed è conosciuta principalmente in Puglia e nel sud Italia. Qui trovi tutti i consigli e le indicazioni per realizzarla anche a casa, dopo la vacanza.
Ricetta

Ricetta sarda della zuppa gallurese

La ricetta della zuppa gallurese, ricetta sarda per chi ama la Sardegna e i viaggi tra spiagge e nuraghi ma anche la cucina. Non solo vacanza quindi, ma anche tutte le istruzioni per riprodurre queste ricette a casa.
Rimani aggiornato sulle ultime news, le mete da sogno.
Iscriviti alla newsletter!

2 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.