Come viaggiare di più spendendo di meno

Destinazioni

I mulini di Kinderdijk, cosa vedere in Olanda

1 minuti di lettura

Questo articolo è stato aggiornato il Novembre 4, 2013

Kinderdijk è un paese olandese che permette, sfruttando l’energia eolica servirsi dell’energia naturale. Dal 1997 i mulini di Kinderdijk sono stati inseriti nella lista dei Patrimoni dell’umanità dall’UNESCO, di certo un motivo i più per visitare questa bellissima zona.

Per esplorare meglio l’area, non c’è modo migliore della bicicletta. Un itinerario alla scoperta dei mulini di Kinderdijk e dei villaggi che li circondano. Diversi sono i tour che partono da Rotterdam o da Amsterdam, alcuni direttamente in bici altri in barca, per maggiori informazioni basta andare sui principali siti di noleggio biciclette del Paese.

I 19 mulini ad acqua si suddividono in 8 mulini di drenaggio “Nederwaard” con costruzione in mattone e con calotta girevole costruiti nel 1738 e 8 mulini di drenaggio di “Overwaard” che risalgono al 1740 che sono a pianta ottagonale con copertura di paglia. Infine 2 mulini del polder “Nieuw-Lekkerland” e 1 mulino del polder “Blokweer”.

I mulini di Kinderdijk furono tutti abitati. Il compito del custode del mulino era di mantenere l’acqua al giusto livello. Doveva continuamente prestare attenzione al cambiamento della direzione del vento e, se necessario riesporre le pale al vento. Moglie e figli dovevano aiutarlo a svolgere i suoi compiti. Nel mulino allestito per i visitatori sono ricreate le condizioni di vita dell’epoca.

[vlcmap]

2042 articoli

Informazioni sull'autore
Federica è direttrice del giornale e fondatrice di Viaggi low Cost. Viaggiatrice incallita ha iniziato il suo diario di viaggio nel 2008. E` stata definita nel 2020 da Lonely Planet "la pioniera dei blog di viaggi in Italia". Nel suo profilo Instagram (@federchicca) e nel suo blog personale www.federicapiersimoni.it tante avventure, non solo di viaggi!
Tutti gli articoli
Potrebbe interessarti anche
Destinazioni

Casa Batlló, la nuova esperienza immersiva a Barcellona

La nuova visita immersiva del capolavoro di Antonio Gaudi, parliamo di Casa Batlló e dei suoi nuovissimi 2000 mq dove sentirsi parte del genio e del capolavoro dell’artista spagnolo. Vola a Barcellona a vivere questa nuova esperienza e magia.
Destinazioni

Danimarca: Legoland e Lego House, quale preferire

Legoland e Lego House, un viaggio a Billund in Danimarca per vivere la magia dei mattoncini Lego non solo con i bambini ma anche per gli adulti.
Destinazioni

Vivere viaggiando: diventare nomadi digitali

Sei stanco di vivere ogni giorno sempre allo stesso modo? Hai voglia di scoperta e ami viaggiare? Forse dovresti pensare di diventare un nomade digitale, vivendo viaggiando. In questo articolo troverai consigli e informazioni a riguardo.
Rimani aggiornato sulle news di viaggio.
Iscriviti alla newsletter!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.