Come viaggiare di più spendendo di meno

Destinazioni

Una domenica a New York, cosa fare

3 minuti di lettura
Parchi, piste di pattinaggio e molto altro: ecco come trascorrere una domenica newyorkese proprio come farebbero i suoi abitanti.

Una domenica a New York, cosa fare? O per meglio dire, cosa fanno i newyorkesi in una classica domenica? Come trascorrono la giornata?

Gli abitanti delle grandi città di tutto il mondo, nel loro tempo libero amano coltivare i propri hobby. Amano stare all’aria aperta per scrollarsi di dosso lo stress accumulato durante la settimana lavorativa.  New York non è da meno e lo si vede passeggiando per le strade di domenica o visitando i parchi, grandi o piccoli che siano.

Sicuramente la scelta su come trascorrere la domenica è influenzata dalle stagioni. Il freddo pungente dell’inverno lascia poco spazio alle attività all’aria aperta ma, quando inizia il bel tempo, la città si risveglia ed ha voglia di lasciare le abitazioni.

Una domenica da newyorkesi: 5 consigli

1. Central Park

Iniziamo la nostra domenica a New York da Central Park, il grande polmone della città. Quì troverete tante persone che praticano jogging o fanno ginnastica nei grandi prati. Artisti di strada allietano la giornata al The Mall o fanno acrobazie con pattini e skatebord allo Skater’s Center. Innamorati che noleggiano la barca al The Loeb Boathouse e si rilassano all’interno dei laghetti di Central Park. Prendono il sole o fanno un pic-nic a Sheep Meadow. Si possono incontrare delle squadre improvvisate che giocano nel campo di softball o che fanno una individuale di tennis nei campi appositi. Per i bambini ci sono le varie giostre e il grande Zoo famoso per il film Madagascar.

2. Washington Square Park

Una domenica a New York si può trascorrere facendo il bagno al Washington Square Park. Voi penserete ci sia una piscina. Invece no. In questo parco la grande fontana centrale, nelle calde giornate estive, si trasforma in un luogo dove rinfrescarsi all’ombra dell’arco di trionfo. Il Washington Square Park di domenica è un parco vivacissimo, si possono trovare persone che ballano vicino alla fontana, musicisti che suonano sotto ai grandi alberi, Hare krishna che cantano ed un pianista con il pianoforte a coda che suona rilassando i passanti. Tante famiglie che si divertono con i propri cani nei prati e giocano con i figli. Musica, divertimento, relax, tutto in questo parco.

3. Coney Island Beach

Chi vorrebbe invece stare al mare, dovrà dirigersi a Coney Island Beach.
In questa zona si può iniziare la domenica nel grande parco divertimento, con ruota panoramica e varie giostre, oppure visitare l’acquario. Proseguire con una pausa relax lungo la spiaggia ed una bella passeggiata. Devo dire che anche ammirare le grandi ville sulla spiaggia di Long Island non è niente male, ma per questo vi occorrerà un po più di tempo.
Purtroppo non sarete gli unici a voler lasciare la città di domenica ed il traffico è sempre bello sostenuto.

4. Le piste di pattinaggio

In inverno si può cercare di riscaldarsi sulle piste di pattinaggio presenti nella grande mela. La più famosa e ammirata è sicuramente quella del Rockfeller Center. Non è da meno pattinare immersi nella vegetazione di Central park dove si trovano diverse piste di pattinaggio. Il Wollman Rink e il Lasker Rink diventano delle piste da pattinaggio nel periodo invernale.

5. Brooklyn e Manhattan Bridge

E che ne dite di trascorrere una domenica a New York all’ombra dei due grandi ponti presenti nella città? Sto parlando del Brooklyn e Manhattan Bridge.
Nella zona di Dumbo (Brooklyn) si trova il Main Street Park e l’Empire Fulton Ferry Park lungo il fiume e il Cadman Plaza Park, il Whitman Park poco distanti. Ottimi luoghi per trascorrere una giornata in mezzo al verde. Nella stessa zona si trova il parco dei cani (Hillside Dog Park). Proseguendo lungo il fiume, con lo skiline di New York di fronte, si può trascorrere una giornata tra passeggiate, sport, pattinaggio, pallavolo e molto altro nel Brooklyn Heights Promenade.

Altri consigli

Le domeniche a New York si possono trascorrere anche all’insegna della religione con le messe Gospel ad Harlem.

Classico è il Brunch domenicale. Si possono visitare mercatini delle pulci come quello del Brookyn Flea o Street food Market.

I Newyorkesi doc, quelli che amano lo sport, la domenica la dedicano alla loro squadra e sport del cuore recandosi allo stadio.

Spero che riusciate a trascorrere la vostra domenica a New York ideale ricordando che alcune linee della metropolitana vengono sospese o modificate di domenica. Fate attenzione agli annunci quando vi trovate sotto alla metro e buon viaggio.

5 articoli

Informazioni sull'autore
Monica Litta, nasce come estetista ma la sua passione per i viaggi prende il sopravvento. Cresciuta con i documentari e programmi di viaggi, ora sogna di ripetere gli stessi visti anni fa. Ha iniziato a 19 anni quando con il primo stipendio fece una vacanza a Santo Domingo e da lì non si è più fermata. Ama sia i grandi viaggi che visitare piccoli borghi vicino casa. Ama l'America che ha visitato in 3 bellissimi viaggi e sogna di tornare ancora. Un'altra sua grande passione è la fotografia ma è ancora alla ricerca dell'attrezzatura perfetta.
Tutti gli articoli
Potrebbe interessarti anche
News

Coronavirus: 5 consigli per volare sicuri in Italia

Coronavirus in volo, quali sono le regole e i consigli delle compagnie aeree per prevenire la contrazione del Coronavirus? Cinque accorgimenti che le compagnie aeree consigliano e che possono aiutarti nella prevenzione in aereo del Covid-19.
Destinazioni

5 località dove sciare nelle Dolomiti bellunesi

Dove sciare sulle Dolomiti? Ecco cinque consigli sulle località meglio attrezzate e più frequentate delle Dolomiti bellunesi. Da Arabba a Col Margherita fino a Auronzo di Cadore e non solo. Leggi l’articolo e scegli l’itinerario e la soluzione più giusta per te per sciare in vetta.
Destinazioni

Vacanze in autunno: le 5 mete più colorate d'Italia

L’autunno è un momento magico e suggestivo per viaggiare, sono tante le mete colorate in Italia tra cui scegliere per ritagliarsi qualche giorno di relax nei mesi di ottobre e novembre. Da nord a sud dello stivale, ecco cinque consigli per programmare un viaggio speciale.
Rimani aggiornato sulle ultime news, le mete da sogno e i piccoli borghi italiani da visitare!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.