Come viaggiare di più spendendo di meno

Destinazioni

Cadiz, la baia felice in Andalusia

1 minuti di lettura
Cadiz, cosa vedere in Spagna in un solo giorno, dalla Catedral Vieja al centro storico fino al lungo mare. Un sogno di città da non perdere in Andalusia.

L’Andalusia è ricca di inestimabili tesori e, tra questi, Cadiz è perla rara. Il bello di Cadiz è l’ingresso in città, magari con la propria auto e magari al posto di guida. Un’esperienza che definire emozionante è poco.

cadiz-baia

E’ come guidare sull’acqua: di fronte la città, a destra e a sinistra il mare, tu in viaggio attraverso quel lungo e stretto lembo di terra che collega l’Andalusia alla penisola su cui Cadice sorge e svetta.

cadiz-centro-spagna

E’ una esperienza così intensa da far quasi paura. Giunti a destinazione, poi, trovare parcheggio è semplice e rapido e, riemergendo dal parking interrato, non hai che decidere se fermarti a sognare sul lungomare oppure andare alla scoperta di quanto il centro storico può offrire.

cadiz-spagna

E offre, sai?! E’ bello essere accolti dagli zampilli d’acqua colorati di una fontana che quasi ti fa da passamano verso la maestosa Catedral Vieja che, con la sua cupola dorata, regna incontrastata.

Da lì si sfioccano strade dalla geometria ordinata e sempre uguale, in cui perdersi è riservato ai soli esperti della sbadataggine, e, ai cui lati, negozi di ogni genere e specie accolgono i turisti alla ricerca di corpulenti bottini da portare a casa.

cadiz-centro

Cadiz è la città dello shopping, della mondanità, della leggerezza; prova ne sono le centinaia di migliaia di viaggiatori che affollano le calli di questo piccolo ma prezioso gioiello spagnolo.

cadiz-lungomare

Mi auguro che tu non soffra di torcicollo, perché starai molto tempo a naso in su per godere della vista degli altissimi ed eleganti palazzi aristocratici che, con la loro ombra, renderanno più mite e piacevole la tua permanenza in città.

77 articoli

Informazioni sull'autore
28 anni, studentessa di Medicina e Chirurgia, vive in provincia di Caserta. Approfitta di ogni momento libero per correre alla scoperta di profumi, colori e abitudini di ogni luogo in cui, per piacere o per dovere, le capita di passare. Ha deciso quasi subito che i viaggi organizzati non fanno per lei; così, pc alla mano, da qualche anno a questa parte, progetta da sé i propri spostamenti con gran soddisfazione personale, ottimizzazione dei tempi e notevole risparmio economico. Turista frenetica, della serie “non voglio perdermi niente”, intende la vacanza come un momento di conoscenza piuttosto che di relax.
Tutti gli articoli
Potrebbe interessarti anche
Destinazioni

Estate in Italia, le 5 mete di mare da raggiungere in treno

Le cinque destinazioni italiane da prendere in considerazione per questa estate 2021. Quali spiagge preferire e a quali Regioni italiane dare la precedenze per una vacanza rilassante e divertente, in famiglia o con gli amici.
News

Come viaggiare alle Canarie in tempo di Covid

Le Canarie in tempo di Covid si possono raggiungere con un biglietto aereo, un tampone negativo (no test rapido), effettuato 72 ore prima e la compilazione di un modulo richiesta dal Paese spagnolo: e la vacanza è servita!
News

L'Islanda se hai già avuto il Covid, è free

Islanda, se hai avuto il Covid e sei guarito, è free. Tutte le informazioni dettagliate in questo articolo per entrare in Islanda come normale turista. Se non hai avuto il Covid, con tampone doppio e quarantena, se hai avuto il Covid e sei guarito con certificazione e tampone.
Rimani aggiornato sulle ultime news, le mete da sogno e i piccoli borghi italiani da visitare!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.