Come viaggiare di più spendendo di meno

Destinazioni

5 ragioni per avere un’assicurazione di viaggio

2 minuti di lettura
Assicurazioni di viaggio, perché è importante averne una? Sono almeno cinque i motivi per cui non dovresti mai partire senza assicurazione, per stare più tranquillo in vacanza tu e far stare tranquilli gli altri.

Avere un’assicurazione di viaggio è davvero importante, soprattutto quando si viaggia in luoghi lontani e sconosciuti, ecco 5 motivi per avere un’assicurazione di viaggio in 5 esempi che ti faranno ricredere e decidere di acquistarne una alla prossima partenza.

Koffer Gepäck vergessen auf Transportband - Lost Luggage

Quando pensiamo alle assicurazioni di viaggio, ci viene in mente di tutto, ma ovviamente non ci viene mai in mente che possa capitare a noi. Pensiamo sempre alla nostra amica a cui in quel viaggio le hanno perso il bagaglio ed è dovuta rimanere tre giorni con gli stessi vestiti… ma ovviamente non pensiamo che la prossima volta potrebbe capitare a noi. No, non ci pensiamo mai.

Invece, purtroppo, a volte capita che nel nostro viaggio, durante le nostre meritate vacanze succeda qualcosa che non avevamo prevista. Può essere uno squalo (speriamo proprio di no), un malanno o un piccolo incidente che, improvvisamente, ci fanno dire “se solo avessi prestato più attenzione al posto di Viaggi Low Cost che mi consigliava le assicurazioni di viaggio da scegliere, ora non mi troverei in questo guaio”.

assicurazione-atto-terroristico

Ma quali sono le avventure negative, che ci possono capitare durante un viaggio qualunque dei nostri? Ve le riassumo qui sotto.

Una brutta avventura culinaria potrebbe capitare a chiunque, non solo nei paesi asiatici, ma anche in paesi insospettati. Questo tipo di intoppo porta parecchi problemi e non si possono spendere ore e ore a cercare di convincere qualcuno a portarvi in ospedale. Con l’assicurazione di viaggio invece potete risparmiare tempo e denaro e stare meglio in poco tempo.

assicurazione-viaggio-cibo-asiatico

Un atto terroristico avviene in aeroporto, o la minaccia di un atto terroristico, che è meglio?! :)
L’aeroporto è chiuso, tutti i voli sono annullati. Chi vi assisterà fino al vostro volo? Io vi consiglio una bella assicurazione di viaggio.

Un’intossicazione alimentare durante il vostro tour in mountain bike. Ho voluto estremizzare, ma qualcun che fa le vacanze in mountain bike ancora c’è. Così quando raggiungerete la vostra destinazione finale, invece di arrivare in albergo dovrete andarere direttamente in ospedale.

Un’aggressione nei quartieri pericolosi, se lo riferite entro 24 ore alla polizia, l’assicurazione si prenderà cura di voi e vi offrirà le migliori cure mediche. Se viaggiate in qualche paese in cui questi episodi accadono in modo frequente, vi consiglio anche di non girare nelle ore notturne, ovviamente.

attacco-squalo-assicurazione

Un morso di squalo vi manda in ospedale? L’assicurazione di viaggio pensa al resto. Ovviamente anche in questo caso ho parecchio estremizzato. Voglio dire, se vi dovesse mai assalire uno squalo io credo che pensereste a tutto tranne che all’assicurazione di viaggio in quei momenti. Non è vero?

Senza arrivare a questi episodi estremi, qualsiasi altro disagio che potrete incontrare in viaggio riuscirete a superarlo con una buona assicurazione di viaggio a mio avviso. E voi ne avete già una? Ne avete una annuale o preferite farla solamente mentre state per partire? raccontateci le vostre esperienze, anche quelle più brutte, noi siamo qui per darvi consigli ;)

2018 articoli

Informazioni sull'autore
Federica è autrice e fondatrice del magazine Viaggi low Cost. Viaggiatrice incallita ha iniziato il suo diario di viaggio nel 2008. Per Viaggi Low Cost scrive ogni giorno tutto quello che trova di economico nei suoi numerosi viaggi.
Tutti gli articoli
Potrebbe interessarti anche
Curiosità

Il rito di Halloween in Irlanda

Halloween è una festa nata in Irlanda e non in America come crede la maggior parte delle persone. Tutto ebbe inizio nella Contea di Meath, a pochi chilometri da Dublino. Definita come “Capodanno celtico”, Halloween si festeggia il 31 ottobre e un tempo rappresentava un rito che segnava il passaggio dalla luce alle tenebre, poiché coincideva con la fine dei raccolti e l’inizio del periodo invernale.
Dove Mangiare

Guida ai migliori street food di Palermo

Arancina, stigghiola, frittola, panino ca’ meusa, panelle e crocchè. Chi più ne ha più ne metta. Non basterebbe un trattato per elencare tutte le pietanze tipiche della cucina siciliana. Una cosa che probabilmente rende Palermo unica nel suo genere sono gli street food, nei quali è possibile consumare la propria merenda in piedi, in mezzo alla strada e agli odori tipici del capoluogo siciliano.
Curiosità

I misteri della laguna: l'isola di Poveglia

Venezia è considerata una delle città più belle del mondo, ma anche la bellezza ha i suoi lati più nascosti e misteriosi. Uno di questi è certamente un piccolo isolotto situato al largo della laguna veneziana, oggi inaccessibile al pubblico: Poveglia o, a detta di molti, “l’isola infestata”.
Rimani aggiornato sulle ultime news, le mete da sogno e i piccoli borghi italiani da visitare!

5 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.