Come viaggiare di più spendendo di meno

Come Muoversi

Un giro in battello in Olanda

1 minuti di lettura

Cerchi un’assicurazione viaggio che copra le tue spese? (malattia o infortunio all’estero, compreso il Covid-19). Acquista direttamente online la polizza viaggio Heymondo o fatti fare un preventivo con il mio codice sconto del 15% in occasione dell’Estate e precisamente fino al 30 giugno compreso! Viaggi con la famiglia? Hai il 10% + il 15% di sconto se a viaggiare siete almeno in tre!

Questo articolo è stato aggiornato il Gennaio 2, 2012

Utrecht e Amsterdam come tante delle città olandesi si ammirano in tutto il loro splendore dall’acqua. Girare a piedi è bellissimo, si scoprono scorci e viuzze davvero fantastiche, ma un giro in battello o in canoa, o in pedalò, come si vede spesso fare nei canali olandesi, a mio avviso non ha prezzo. Anche la nostra guida ce l’ha spiegato, alla domanda “la prima cosa nella che ti viene in mente dell’Olanda?” ha risposto “l’acqua.”

Utrecht – A Utrecht è possibile girare con il battello tra i canali per vedere le bellissime facciate, gli alberi e i ponti, alcuni dei quali hanno più di 200 anni. Il battello si può prendere tramite la Shuttevaer, il punto d’imbarco è Oudegracht di fronte al numero 85 o con Rederijdester, punto d’imbarco Oudegracht a/d Werf 67.

Per quanto riguarda i pedalò, altro mezzo di imbarco per girare le città olandesi, soprattutto d’estate, il servizio viene offerto da Canal, punto d’imbarco Oudegracht a/d Werf 167.

Infine canoe e barche a motore, per fare un po’ di sport o essere assolutamente autosufficienti nei canali di Utrecht è possibile affidarsi a Kanoverhuurutrecht.

Amsterdam è un’altra bellissima città da esplorare dall’acqua, il suo elemento principale. Qui esistono tantissime compagnie di navigazione e figuriamoci. Ad Amsterdam ci sono ben 165 canali attraversati da 1400 ponti per 75 km di canale che si snodano tutti intorno e dentro la città.

Uno dei modi più simpatici oltre alle classiche visite della città con i battelli è il Fun Hop on, hop off, una sorta di canal bus per navigare scendendo quando si vuole, si paga a giornate. Canal Bus, gestisce tre rotte fisse, fermandosi vicino alle principali attrazioni (Rijksmuseum, Casa di Anna Frank e altre) con 14 fermate complessive lungo tre itinerari diversi in tutta la città.

Si può salire o scendere tutte le voltec he si vuole, ma è un po’ costoso costoso (circa 20€ a persona per 24 ore). Orario 9:15-22:45. Per altre informazioni contattare gli uffici del turismo di Utrecht o Amsterdamper volare in Olanda affidatevi ai voli low cost di Easyjet.

Questo articolo ti ha messo voglia di viaggiare? Benissimo!
Vai su Booking e trova l’hotel, il b&b o l’appartamento ideale per il tuo viaggio!
Oppure inizia la tua ricerca proprio qui sotto :)

Booking.com

Trova l’Hotel per te!

 

Stai cercando un volo per questa destinazione? Prenota con Skyscanner e trova facilmente il volo più economico secondo le tue date e le tue preferenze di aeroporto. Oppure, inizia la ricerca qui sotto!

Trova il tuo volo!

 

2081 articoli

Informazioni sull'autore
Federica è direttrice del giornale e fondatrice di Viaggi low Cost. Viaggiatrice incallita ha iniziato il suo diario di viaggio nel 2008. E` stata definita nel 2020 da Lonely Planet "la pioniera dei blog di viaggi in Italia". Nel suo profilo Instagram (@federchicca) e nel suo blog personale www.federicapiersimoni.it tante avventure, non solo di viaggi!
Tutti gli articoli
Potrebbe interessarti anche
Come Muoversi

Argine degli Angeli a Comacchio, la ciclabile in Romagna

Circa 5km di ciclabile a sud della Valli di Comacchio, è qui che si sviluppa la nuovissima pista ciclabile Argine degli Angeli. Sembra davvero di pedalare sull’acqua ed è una sensazione bellissima, tutto quello che devi sapere è nell’articolo.
Destinazioni

Slovenia, 5 cose inusuali da vedere e assaggiare

La Slovenia più bella è quella delle attività inusuali e poco conosciute. Ti sorprenderanno questi 5 raconti su attività diverse da fare in Slovenia, dalle terme al vino, dal Lago di Bled alle cose più particolari da assaggiare. Leggi l’articolo.
Come MuoversiFederchicca

Le città della bicicletta in Europa, quali sono

Ti sei mai chiesto dove è più facile e dove è più sicuro andare in bicicletta? Te lo svelo io perché secondo recenti ricerca in Europa le città sicure per le biciclette non sono tante, ma sono bellissime e vale la pena visitarle tutte. Vieni a scoprirle.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.