Come viaggiare di più spendendo di meno

Come Muoversi

Un giro in battello in Olanda

1 minuti di lettura

Questo articolo è stato aggiornato il Gennaio 2, 2012

Utrecht e Amsterdam come tante delle città olandesi si ammirano in tutto il loro splendore dall’acqua. Girare a piedi è bellissimo, si scoprono scorci e viuzze davvero fantastiche, ma un giro in battello o in canoa, o in pedalò, come si vede spesso fare nei canali olandesi, a mio avviso non ha prezzo. Anche la nostra guida ce l’ha spiegato, alla domanda “la prima cosa nella che ti viene in mente dell’Olanda?” ha risposto “l’acqua.”

Utrecht – A Utrecht è possibile girare con il battello tra i canali per vedere le bellissime facciate, gli alberi e i ponti, alcuni dei quali hanno più di 200 anni. Il battello si può prendere tramite la Shuttevaer, il punto d’imbarco è Oudegracht di fronte al numero 85 o con Rederijdester, punto d’imbarco Oudegracht a/d Werf 67.

Per quanto riguarda i pedalò, altro mezzo di imbarco per girare le città olandesi, soprattutto d’estate, il servizio viene offerto da Canal, punto d’imbarco Oudegracht a/d Werf 167.

Infine canoe e barche a motore, per fare un po’ di sport o essere assolutamente autosufficienti nei canali di Utrecht è possibile affidarsi a Kanoverhuurutrecht.

Amsterdam è un’altra bellissima città da esplorare dall’acqua, il suo elemento principale. Qui esistono tantissime compagnie di navigazione e figuriamoci. Ad Amsterdam ci sono ben 165 canali attraversati da 1400 ponti per 75 km di canale che si snodano tutti intorno e dentro la città.

Uno dei modi più simpatici oltre alle classiche visite della città con i battelli è il Fun Hop on, hop off, una sorta di canal bus per navigare scendendo quando si vuole, si paga a giornate. Canal Bus, gestisce tre rotte fisse, fermandosi vicino alle principali attrazioni (Rijksmuseum, Casa di Anna Frank e altre) con 14 fermate complessive lungo tre itinerari diversi in tutta la città.

Si può salire o scendere tutte le voltec he si vuole, ma è un po’ costoso costoso (circa 20€ a persona per 24 ore). Orario 9:15-22:45. Per altre informazioni contattare gli uffici del turismo di Utrecht o Amsterdamper volare in Olanda affidatevi ai voli low cost di Easyjet.

2042 articoli

Informazioni sull'autore
Federica è direttrice del giornale e fondatrice di Viaggi low Cost. Viaggiatrice incallita ha iniziato il suo diario di viaggio nel 2008. E` stata definita nel 2020 da Lonely Planet "la pioniera dei blog di viaggi in Italia". Nel suo profilo Instagram (@federchicca) e nel suo blog personale www.federicapiersimoni.it tante avventure, non solo di viaggi!
Tutti gli articoli
Potrebbe interessarti anche
Destinazioni

Casa Batlló, la nuova esperienza immersiva a Barcellona

La nuova visita immersiva del capolavoro di Antonio Gaudi, parliamo di Casa Batlló e dei suoi nuovissimi 2000 mq dove sentirsi parte del genio e del capolavoro dell’artista spagnolo. Vola a Barcellona a vivere questa nuova esperienza e magia.
Destinazioni

Danimarca: Legoland e Lego House, quale preferire

Legoland e Lego House, un viaggio a Billund in Danimarca per vivere la magia dei mattoncini Lego non solo con i bambini ma anche per gli adulti.
Destinazioni

Vivere viaggiando: diventare nomadi digitali

Sei stanco di vivere ogni giorno sempre allo stesso modo? Hai voglia di scoperta e ami viaggiare? Forse dovresti pensare di diventare un nomade digitale, vivendo viaggiando. In questo articolo troverai consigli e informazioni a riguardo.
Rimani aggiornato sulle news di viaggio.
Iscriviti alla newsletter!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.