Come viaggiare di più spendendo di meno

Come Muoversi

Come muoversi a Milano

2 minuti di lettura

Questo articolo è stato aggiornato il Luglio 22, 2014

bici-bikemi-milano

Milano è una città cosmopolita, frenetica e frequentata da molti turisti. Una città ben collegata grazie alla sua rete di trasporti offre varie alternative per muoversi da un punto all’altro della città. Una rete di autobus, di tram e di metropolitane sono a disposizione dei passeggeri.

Oltre alle forme di trasporto più comode e tradizionali, come i taxi, è possibile muoversi in città utilizzando mezzi di trasporto alternativi come il “car e bike sharing” dove il passeggero sceglie un’automobile o una bicicletta, la utilizza e successivamente la restituisce.

A Milano tram, metropolitana e autobus sono i mezzi pubblici di trasporto più utilizzati per attraversare la città che conta infatti quattro linee metropolitane, M1 Linea Rossa, M2 Linea Verde, M3 Linea Gialla, M5 Linea Lilla, che collegano la città con il suo hinterland.

L’ATM, società che gestisce il trasporto pubblico milanese, mette a disposizione una grande varietà d biglietti ed abbonamenti su misura, dal singolo ticket, ai carnet con 10 biglietti per chi usa i mezzi in maniera occasionale, agli abbonamenti per il turista. Per coloro che devono muoversi dai comuni limitrofi al capoluogo i biglietti sono a tariffa progressiva, in funzione delle distanze da percorrere.

La bicicletta è un mezzo ecologico e pratico per viaggiare in città. Milano offre per gli amanti della bici circa 144 chilometri di piste e corsie ciclabili. L’ATM offre un servizio di Bike Sharing, il quale consente a coloro che hanno compiuto 16 anni il noleggio delle bici tramite un abbonamento giornaliero, settimanale o annuale, acquistabile presso tutti gli Atm Point o su Internet. La bici in questo caso deve essere prelevata e riconsegnata nelle zone d’interesse dislocate in tutta la città, soprattutto nelle zone centrali (per consultare la mappa www.bikemi.com).

Per finire a Milano è disponibile anche un servizio di Car Sharing gestito da alcune società presenti sul territorio un servizio innovativo che consente di scegliere un’automobile, di utilizzarla e poi di depositarla in tutta la città. Questo servizio mette a disposizione un’ampia gamma di veicoli ed il servizio può essere attivato, previo pagamento di abbonamento mensile o annuale per il servizio offerto dall’ATM Guidami.

Mentre per il nuovissimo Car2go, offre uno sharing di ultima generazione, dopo il pagamento di una quota d’iscrizione ed il rilascio di una tessera magnetica, la vettura si utilizza come fosse la propria e viene pagata in base ai minuti di utilizzo attraverso l’addebito su carta di credito. Assicurazione kasko, assistenza 24 ore e carburante sono inclusi nella tariffa.

104 articoli

Informazioni sull'autore
Arianna, 29 anni di Roma, fin da piccola ha coltivato la sua passione per i viaggi ed il turismo. La sua passione è diventata poi una professione, dalle scuole superiori fino all’università, ha sempre considerato l’industria turistica un asset su cui puntare. Dopo una Laurea in Scienze del Turismo ha lavorato in Italia e all’estero. Nella sua stanza è sempre pronta la valigia per accompagnarla alla scoperta del mondo e alla ricerca di quel dettaglio che rende il viaggio indimenticabile.
Tutti gli articoli
Potrebbe interessarti anche
Destinazioni

Sicilia, le località più gettonate: indicazioni per visitarle

Le città più gettonate della Sicilia secondo un recente sondaggio di Holidu. Dove dormire in terra siciliana per vedere le migliori località dell’Isola, dove prenotare per vedere le chiese, assaggiare lo street food e tuffarsi nel miglior mare della Sicilia.
Dove Dormire

Dove dormire a Helsinki, Hotel The Folks

Dove dormire a Helsinki, Hotel The Folks in uno dei quartieri più cool della città finlandese. Hotel ideale per famiglie perché c’è la cucina in comune, ma anche per coppie e amici grazie al bellissimo ristorante. Inoltre sauna finlandese e palestra e tanto altro, leggi qui.
Destinazioni

Casa Batlló, la nuova esperienza immersiva a Barcellona

La nuova visita immersiva del capolavoro di Antonio Gaudi, parliamo di Casa Batlló e dei suoi nuovissimi 2000 mq dove sentirsi parte del genio e del capolavoro dell’artista spagnolo. Vola a Barcellona a vivere questa nuova esperienza e magia.
Rimani aggiornato sulle news di viaggio.
Iscriviti alla newsletter!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.