Girolibero: vacanze in bicicletta in Italia, in Europa e nel mondo

Girolibero, vacanze in bicicletta anche in famiglia

Girolibero, vacanze in bicicletta anche in famiglia

Girolibero è il tour operator italiano per le vacanze in bicicletta in Italia, in Europa e nel mondo. Ecco come organizzare un viaggio in bici anche in famiglia in Olanda.

di , | Come Muoversi

Booking.com

Avete mai pensato ad una vacanza in bicicletta? No, non una vacanza in cui si prende la bicicletta ogni tanto per fare il giro del paese, ma ad una vacanza fatta completamente in bicicletta. Girolibero è il tour operator italiano che dal 2002 permette vacanze di questo tipo, organizzando viaggi in bicicletta sia in Italia che nel resto del Mondo.

I viaggi di Girolibero non si limitano al solo suolo italiano, né a quello europeo, Girolibero arriva in tutto il Mondo con viaggi in bici in Africa, in America e in Asia. I viaggi possono essere fatti in bicicletta e hotel, un viaggio itinerante con un comodo servizio di trasporto bagagli che ve li fa trovare all’hotel successivo (così si pedala leggeri) o, ancora più comodo in bicicletta e barca, con un percorso tra i canali, magari olandesi e una barca che ogni sera attracca in un porto diverso e ogni giorno si parte all’avventura attraverso città e paesini che in altri modi di viaggiare probabilmente non si noterebbero nemmeno.

I viaggi di Girolibero possono essere in gruppo o individuali. C’è chi preferisce viaggiare in bicicletta da solo, seguendo percorsi già fatti ma gustandosi a modo proprio le tappe e le pause e chi invece preferisce trovare un percorso e un gruppo che dopo soli pochi giorni di viaggio diventano quasi una famiglia. Infine c’è chi vuole viaggiare in famiglia e allora Girolibero pensa anche a questo, a creare gruppi di viaggio in cui ci sono bambini, le tappe sono anche a loro misura e i piccoli si sentono bene anche per la semplice presenza di altri compagni di gioco. Un modo diverso per viaggiare e pensare una vacanza, un modo nuovo che a chi ama la bicicletta sicuramente incuriosisce molto, ma anche a chi si sposta in bici ogni giorno in modo naturale potrebbe interessare.


Perché scegliere una vacanza con Girolibero?

Scegliere un viaggio con Girolibero per pensare ad un modo diverso di vacanza, per chi ama la bicicletta, per chi vuole un’esperienza unica e forte, per chi è disposto a mettersi in gioco e in discussione, per chi vuole una vacanza attiva, per chi vuole esplorare la destinazione sotto un’altra angolatura, per chi ama cambiare il proprio punto di vista.

I tour in gruppo hanno sempre un accompagnatore preparato che aiuta tutti a sentirsi a casa anche a km di distanza dalla propria dimora. Un accompagnatore che conosce la lingua (se si viaggia all’estero), che conosce il percorso a menadito e che ogni sera racconta la tappa del giorno seguente alla truppa. I viaggi possono avere partecipanti tutti italiani, oppure tutti stranieri, dipende molto dalla proposta.

Girolibero oltre all’assistenza pre viaggio fornisce anche un’assistenza in viaggio con assicurazione medico/bagaglio e un numero di assistenza 7 giorni su 7 per risolvere eventuali inconvenienti, la foratura della bicicletta ad esempio, servizio importante soprattutto per chi viaggia individualmente scegliendo uno dei viaggi Girolibero senza accompagnatore.

Sul sito di Girolibero si trovano tutte le offerte per destinazioni o per viaggi in gruppo, per famiglie o individuali. I viaggi partono in estate come in inverno, si possono cercare i viaggi per fasce di prezzo o per tipologia di attività o infine per periodo (ci sono proposte da 7 giorni come proposte per weekend o giorni singoli).

Booking.com

© 2018 - Riproduzione riservata

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Mini guida

48 ore in Sicilia tra Trapani, San Vito Lo Capo e Erice

Weekend a Trapani? Ecco cosa visitare in due giorni

Una delle parti più belle della Sicilia è a mio avviso la parte di Trapani ed ecco come vi consiglio di passare 48 ore in Sicilia. I voli low cost...