Come viaggiare di più spendendo di meno

Come Muoversi

Barcelona Card, come viaggiare low cost

1 minuti di lettura

Questo articolo è stato aggiornato il Agosto 11, 2014

Prima di partire per la grande città spagnola di Barcellona, provate a consultare il sito del Turismo di Barcellona che vi darà tutte le informazioni che cercate su ricettività, cose da vedere e da fare.

In caso siate già nella ridente cittadina spagnola e non possiate o non vogliate perdere tempo davanti a un pc, andate direttamente in uno dei tanti uffici del turismo, ce ne sono tantissimi: Sants Estaciò, aperto tutti i giorni tranne il sabato dalle 8 del mattino fino alle 20, il sabato chiude alle 14. Chiuso il 1° gennaio, il 25 e il 26 dicembre.

Placa de Catalunya 17 S (nel seminterrato), aperto tutti i giorni dalle 9 alle 21. Chiuso il 1° gennaio e il 25 dicembre. All’angolo con Placa de Sant Jaume, aperto tutti i giorni dalle 10 alle 20, fino alle 14 il sabato e i giorni festivi. Rimane chiuso il 1° gennaio e il 25 dicembre. Vicino alla Sagrada Familia, aperto da fine giugno a fine settembre dalle 10 alle 22 di sera, tutti i giorni.

Se invece non volete prendervi la briga di cercare uno di questi punti d’informazione, state bene attenti alle riviste che trovate su autobus e metropolitane. Micro, è una rivista mensile dal formato tascabile su tutto quello che accade in città, da custodire gelosamente in borsa e da consultare per decidere la serata. B-guided, è una guida utile e simpatica, piena di guide su tutti gli argomenti: b-inspired, b-ing, b-wear, b-seen, orientata soprattutto su design, musica e abbigliamento.

AB, rivista molto popolare tra i barcellonesi e molto utile. Per completare il quadro non mi resta che consigliarvi la Barcelona Card, valida da 2 a 5 giorni che propone numerose riduzioni, dai musei ai negozi, ai ristoranti, inoltre, cosa ancora più importante, viaggi illimitati su metropolitane e autobus.

2041 articoli

Informazioni sull'autore
Federica è direttrice del giornale e fondatrice di Viaggi low Cost. Viaggiatrice incallita ha iniziato il suo diario di viaggio nel 2008. E` stata definita nel 2020 da Lonely Planet "la pioniera dei blog di viaggi in Italia". Nel suo profilo Instagram (@federchicca) e nel suo blog personale www.federicapiersimoni.it tante avventure, non solo di viaggi!
Tutti gli articoli
Potrebbe interessarti anche
Destinazioni

Casa Batlló, la nuova esperienza immersiva a Barcellona

La nuova visita immersiva del capolavoro di Antonio Gaudi, parliamo di Casa Batlló e dei suoi nuovissimi 2000 mq dove sentirsi parte del genio e del capolavoro dell’artista spagnolo. Vola a Barcellona a vivere questa nuova esperienza e magia.
Destinazioni

Luoghi abbandonati in Europa oltre Chernobyl

Ti affascina il dark tourism e vorresti sapere quali sono i luoghi segnati dal sangue e dai tormenti? In questo articolo troverai diversi luoghi abbandonati in tutta Europa, a partire dall’Italia, alla Francia, passando dalla Germania fino alla Spagna.
Destinazioni

I cinque set de "Il Trono di Spade" in Spagna

Croazia e Islanda, ma anche e soprattutto Spagna. Sono molti i luoghi della penisola iberica che ritroviamo nella serie tv targata HBO. Venite a scoprire quali sono le cinque città spagnole scelte per le scene più esemplari de Il Trono di Spade.
Rimani aggiornato sulle news di viaggio.
Iscriviti alla newsletter!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.