Come viaggiare di più spendendo di meno

Come Muoversi

Dall’aeroporto di Madrid Barajas al centro

1 minuti di lettura

Cerchi un’assicurazione viaggio che copra le tue spese? (malattia o infortunio all’estero, compreso il Covid-19). Compra direttamente online la polizza viaggio Heymondo o fatti fare un preventivo con il mio codice sconto del 10%! Viaggi con la famiglia? Hai il 10% + il 15% di sconto se a viaggiare siete almeno in tre!

Questo articolo è stato aggiornato il Agosto 14, 2013

mappa-metro-madrid

In occasione del mio prossimo viaggio in Spagna, ho sentito la necessità di dare notizie più precise riguardo l’arrivo e la partenza dall’Aeroporto di Madrid Barajas al centro città.

Il modo più facile per arrivare, come si vede anche bene dalla foto, è con la metropolitana. L’aeroporto dista dal centro città circa 12km ed è possibile arrivare in circa 20 minuti grazie alla linea 8, la rosa della metropolitana, la linea è chiamata Nuevos Ministerios che circola dalle 6.05 di mattina alle 2 di notte, praticamente quasi sempre.

Come si vede nella cartina della metropolitana l’aeroporto è composto da quattro terminal (T1, T2, T3 e T4). I primi tre si trovano l’uno vicino all’altro mentre il T4 è lo scalo internazionale, separato dagli altri ma collegato da un servizio di bus navetta gratuito che impiega 20 minuti per il tragitto dal Terminal 1 a Terminal 4. Generalmente i voli low cost con Ryanair arrivano tutti al T1.

Il biglietto singolo per una corsa in metro costa a partire da 1.50 euro questo vuol dire che può aumentare in base alla destinazione scelta. Il supplemento per l’aeroporto e per la linea 8 costa invece 3 euro. Questo vuol dire che il biglietto dall’aeroporto di Barajas al centro di Madrid viene 4.50 euro. Se avete dei dubbi, qui trovate tutte le nuove tariffe della metropolitana di Madrid nella pagina ufficiale.

Se non volete andare in metropolitana? Potete andare in autobus. Tre sono le opzioni anche in base a dove arrivate.

Ppotete prendere la Línea Exprés, i biglietti vengono 5€ e si arriva alla stazione di Atocha.
Se arrivate al Terminal 4 potete prendere la Linea 200, costo di 1.50 euro e si arriva in Avenida de America.
Se arrivate ai Terminal 1, 2 e 3 potete prendere la Linea 101, costa solo 1.50 euro è possibile arrivare fino a Canillejas.

Questo articolo ti ha messo voglia di viaggiare? Benissimo!
Vai su Booking e trova l’hotel, il b&b o l’appartamento ideale per il tuo viaggio!
Oppure inizia la tua ricerca proprio qui sotto :)

Booking.com

Trova l’Hotel per te!

 

Stai cercando un volo per questa destinazione? Prenota con Skyscanner e trova facilmente il volo più economico secondo le tue date e le tue preferenze di aeroporto. Oppure, inizia la ricerca qui sotto!

Trova il tuo volo!

 

2071 articoli

Informazioni sull'autore
Federica è direttrice del giornale e fondatrice di Viaggi low Cost. Viaggiatrice incallita ha iniziato il suo diario di viaggio nel 2008. E` stata definita nel 2020 da Lonely Planet "la pioniera dei blog di viaggi in Italia". Nel suo profilo Instagram (@federchicca) e nel suo blog personale www.federicapiersimoni.it tante avventure, non solo di viaggi!
Tutti gli articoli
Potrebbe interessarti anche
Come MuoversiFederchicca

Le città della bicicletta in Europa, quali sono

Ti sei mai chiesto dove è più facile e dove è più sicuro andare in bicicletta? Te lo svelo io perché secondo recenti ricerca in Europa le città sicure per le biciclette non sono tante, ma sono bellissime e vale la pena visitarle tutte. Vieni a scoprirle.
Destinazioni

Casa Batlló si trasforma in un palcoscenico natalizio: concerto di luci e musica gratis per tutti!

A Natale, Casa Batlló diventa un palcoscenico di luci e colori. A Barcellona la celebre opera di Antoni Gaudì, completata nel 1907, attrae gradi e bambini dal 17 novembre fino al 18 febbraio, con un’esperienza notturna unica. Leggi l’articolo e scopri di più.
Destinazioni

Natale a Helsinki: Mercatini di Natale e visita della città

Natale a Helsinki, consigli di viaggio per vedere i Mercatini di Natale, i maggiori musei ed esplorare la città tra piscine e saune, anche i inverno, e locali dove vivere la vera esperienza finlandese. Leggi qui.

2 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.