La prima tenda galleggiante per un campeggio originale arriva dall'Ohio

Campeggiare con una tenda galleggiante, arriva la Shoal tent

Campeggiare con una tenda galleggiante, arriva la Shoal tent

Siete sempre in cerca di nuove esperienze di viaggio originali? Ecco il post che fa per voi: la Shoal Tent è una tenda galleggiante che rivoluzionerà il modo di fare campeggio.

di , | News

Booking.com

Arriva dall’Ohio la prima tenda galleggiante per campeggiare in acqua e si chiama Shoal tent.

Cosa aspettarsi da una tenda galleggiante

Immaginate di svegliarvi cullati dalle onde, di aprire gli occhi e vedere attorno a voi solo ciò che madre natura ha da offrire, e soprattutto acqua.
Attenzione che ciò di cui stiamo per parlarvi non è una crociera o una qualche camera con vista oceano, come uno di quei bungalow su pali, immersi in acqua, con inserti in vetro sul pavimento per guardare il fondale marino, ma bensì della Shoal Tent: tenda galleggiante che rivoluzionerà il modo di fare campeggio. Sicuramente questa originale novità farà parlare di sé.

Il campeggio è un’esperienza che più o meno tutti abbiamo avuto, o da bambini o con gli amici. Personalmente ricordo ancora i miei campeggi in tenda, quando ero in età scolare, sul lago di Scanno. All’epoca avevamo una canadese da sei posti.
Questo ci porta alla prima regola del buon campeggiatore, la scelta della giusta tenda. Non vorremmo rischiare che voli via alla prima folata di vento forte o di schiacciarci un dito rievocando una delle più celebri scene del primo film sul ragioniere più noto in Italia.

Shoal tent: com’è nata l’idea

La Shoal Tent è stata ideata e prodotta dalla SmithFly Design, un’azienda americana con sede a Troy, in Ohio. Il suo fondatore è Ethan Smith, che nel 2010, durante una seduta di pesca con la mosca, sulla sponda nord del lago Michigan, ha avuto un’idea su come rendere più confortevole il trasporto e l’attrezzatura per la pesca con la mosca. Nasce così la SmithFly, che si occupa appunto di questo.

La struttura della tenda galleggiante

L’idea di una tenda gonfiabile si basa sulla constatazione che il settanta per cento della crosta terrestre è ricoperto d’acqua. Questo ha portato alla creazione della Shoal Tent.
Al contrario di una tenda tradizionale, la Shoal Tent non ha pali che costituiscano la struttura, è interamente gonfiabile ed impermeabile.

Il corpo è costituito da tre camere d’aria, che ne consentono il galleggiamento. Il pavimento è costituito da un piano ad alta pressione, che ha la doppia funzione di pavimento è materasso. La parte superiore si attacca e stacca facilmente. Nella parte centrale, la tenda raggiunge un’altezza di un metro e novanta circa.

Quanto costa la Shoal tent

Il prezzo di vendita al momento è sui 1499 dollari, circa 1208 euro. La vendita al pubblico è iniziata al termine del mese di gennaio 2018. La tenda arriva arrotolata e con una pompa ad aria.
Sicuramente il prezzo non può dirsi low cost al momento, ma il sogno di dormire in una tenda del genere potrebbe far desistere anche i più risparmiosi.

Booking.com

© 2018 - Riproduzione riservata