Da Gino: tonnarelli cacio e pepe a Roma - Viaggi Low Cost

Da Gino: tonnarelli cacio e pepe a Roma

Da Gino: tonnarelli cacio e pepe a Roma

di , | Dove Mangiare

Durante il mio soggiorno romano sono stata a mangiare da Gino a Trastevere, uno spettacolo. Dopo un aperitivo, diciamo due, prima ad Antilla, via della Scala 1 e poi al Long Island Trastevere io e i miei due compagni ci siamo diretti da Gino, cosa non è Gino *-*

Il locale è un po’ sulla strada come più o meno tutti quelli in zona Trastevere, tavolo di fuori e bottiglia di vino dei castelli bianco per iniziare con supplì. Il supplì è una sorta di arancino fatto con dentro riso, mozzarella e pomodoro, una delizia. Poi ci siamo fatti il piatto più buono del mio weekend a Roma: tonnarelli cacio e pepe, davvero ottimi.

Infine, giusto per non farci mancare nulla ci siamo presi anche un piatto di trippa in tre, così per assaggiare la vera cucina romana. In totale con due caffè abbiamo speso sui 18€ a testa, non male per Trastevere, ma soprattutto per come abbiamo mangiato, ve lo consiglio.

Qua trovate la mia recensione su 2Spaghi e qua le foto di Roma ; )

© 2011 - Riproduzione riservata

Rispondi

Mini guida

48 ore a Roma tutta a piedi

Roma a piedi cosa vedere in tre giorni

Pensare ad una guida low cost a Roma in 48 ore, è stato abbastanza difficile. Potrei essere scontata su alcuni aspetti, ma vedere Roma in un weekend...

Meteo

Roma
C
% humidity
wind:
H • L

Iscriviti alla Newsletter di Viaggi Low Cost

Iscriviti alla Newsletter di Viaggi Low Cost

Vuoi diventare un viaggiatore low cost e ricevere tutte le settimane in anteprima i consigli e i trucchi dei viaggiatori del Magazine per risparmiare in viaggio?Iscriviti alla Newsletter e unisciti agli altri 2000 viaggiatori che hanno scelto di viaggiare di più spedendo di meno!