5 cose da mangiare in Giappone - Viaggi Low Cost

5 cose da mangiare in Giappone

5 cose da mangiare in Giappone

di , | Dove Mangiare

Italia: pizza, spaghetti, cappuccino! Giappone: Sushi e sashimi!
Queste sono le massime a livello mondiale con cui il Giappone ed il nostro paese si devono misurare in ambito culinario ogni giorno!
Da italiani noi sappiamo che la nostra “proposta” culinaria non si limita a questi 3 alimenti che comunque hanno fatto la nostra fortuna nel mondo, ma molti, non essendo giapponesi, non sanno uscire dal dualismo sushi/sashimi che l’immagine della cucina giapponese ha nel mondo.

Il Giappone infatti a seconda della zona, come altre nazione, ha la sua cucina regionale ed anch’io che trascorro quasi la maggior parte dell’anno in Giappone ogni volta assaggio qualcosa di nuovo e generalmente molto buono. Non potendo ovviamente fare un excursus enorme sui vari piatti mi limito ad elencarne alcuni:

Gyuudon 牛丼: in sostanza si tratta di un piatto molto semplice a base di riso e carne di manzo. Il riso è posto in una ciotola con sopra la carne. Questo si mangia generalmente in catene economiche come Mastuya (la mia preferita), Sukiya e Yoshinoya che da anni si fronteggiano per proporre il loro prodotto a prezzi sempre più bassi. Si può fare un pasto completo formato da zuppa di miso, un insalata e il gyuudon con circa 4,50 euro. Minima spesa massima resa!

Okonokiyaki お好み焼き: letterlamente “Quello che ti piace grigliato” si tratta di una specia di frittata con base di uovo e cavolo in cui inserire dentro tutto quello che vuoi: maiale, gamberetti, polipo ecc. Il tutto viene grigliato sulla piastra teppan e ricoperto di salsa Okonomiyaki ( dal sapore agrodolce) e a piacimento anche mayonese. Esiste la versione del Kansai, zona di Kyoto ed Osaka, dove il piatto ha origine e la versione del Kanto, zona di Tokyo che si differenziano per la preparazione e la mescolazione degli ingredienti e la versione di Hiroshima in cui vengono mescolata insieme all’impasto la soba (pasta di grano saraceno) o gli udon un altro tipo di pasta simile ai nostri vermicelli.

Ramen ラメンoらめん: il ramen è una pietanza di origine cinese. Si tratta di una zuppa con dentro della pasta (ne esistono veramente tanti tipi) e generalmente uova, carne, germogli di bambù, germogli di soya e altro dipende dal tipo che sceglierete. E’ forse la pietanza più mangiata in Giappone ogni giorno, ci sono negozi ovunque dove poterlo mangiare con prezzi che vanno dai 6 ai 9 euro circa.

Takoyaki たこ焼き: si tratta di palline di polipo avvolte in pastella e fritte ricoperte poi di salsa simile a quella dell’okonomiyaki, katsuobushi tonno seccato grattugiato e mayonese. E’ la specialità per eccellenza di Osaka.

Tenpura o occidentalizzato Tempura 天ぷら: si tratta di vegetali e gamberi passati in una particolari pastella e fritti a temperatura molto alta che conferiscono al fritto una incredibile asciuttezza ed un aspetto caratteristico.

Post di Dondake

© 2013 - Riproduzione riservata

Rispondi

Mini guida

Kyoto, cosa fare in tre giorni

Kyoto, mini guida per 3 giorni in Giappone

Dopo aver visitato Kyoto in inverno ho pensato a quanto potrebbe essere incredibilmente meravigliosa in primavera. Kyoto mi è piaciuta da impazzire,...

Iscriviti alla Newsletter di Viaggi Low Cost

Iscriviti alla Newsletter di Viaggi Low Cost

Vuoi diventare un viaggiatore low cost e ricevere tutte le settimane in anteprima i consigli e i trucchi dei viaggiatori del Magazine per risparmiare in viaggio?Iscriviti alla Newsletter e unisciti agli altri 2000 viaggiatori che hanno scelto di viaggiare di più spedendo di meno!