Trusted House sitters, gli amanti degli animali soggiornano gratis

Trusted House sitters: gli amanti degli animali soggiornano gratis

di , | Cosa Fare

Per tutte le persone che amano gli animali, a cui mancano gli amici a quattro zampe lontani da casa, Trusted House Sitters e’ un ottima soluzione per un viaggio piu’ che low cost. Infatti, il sito in questione permette di trovare un alloggio, il piu’ delle volte totalmente gratuito, in cambio della cura degli animali e della casa mentre i loro proprietari sono assenti per vacanze o lavoro.

Avere una casa gratis e’ un sospiro di sollievo per le tasche ogni volta che si organizza un viaggio, sia esso itinerante o statico. Per avere questa opportunita’ e’ necessario iscriversi al sito, pagando un piccolo abbonamento, il cui costo varia a seconda della durata. In particolare:

– 30 USD per 3 mesi
– 45 USD per 6 mesi
– 60 USD per 12 mesi

Naturalmente il sito non assicura che la casa venga trovata, quindi sta a voi cercare di apparire “appetibili”. Si devono aggiungere piu’ informazioni possibili su se stessi nel profilo pubblico, elencando gli interessi, gli hobbies, gli sport praticati, cosa significa questa esperienza, ed in che modo voi siete speciali rispetto agli altri. Fatevi conoscere! Magari si possono aggiungere anche foto o qualche video. Solitamente viene richiesta la fedina penale (police check) che e’ possibile chiedere al Tribunale (a P.le Clodio a Roma) pagando circa 7 euro e la marca da bollo 14,62 euro. Tuttavia, il mio personale consiglio e’ di iniziare la ricerca per la casa molto in anticipo rispetto alla partenza, mettersi in contatto con il proprietario, e vedere se e’ proprio necessario farsi rilasciare questo documento (dipende dal proprietario ovviamente).

Una volta segnati, potete cercare le possibilita’ nella sezione “House Sitting assignments”,  oppure controllare la vostra mail, in cui arriveranno gli annunci delle case del Paese di cui avete espresso preferenza (c’e’ anche l’opzione “tutto il mondo”!).  A questo punto la cosa migliore da fare e’ scrivere una mail al proprietario (“Contact this homeowner now”), cercando di essere il piu’ disponibili ed entusiasti possibili in modo da suscitare abbastanza curiosita’ da costringerlo a leggere il vostro profilo!

Sulla pagina del proprietario troverete tutte le informazioni sulle responsabilita’ richieste durante la permanenza gratis (pulizia della casa e della piscina, giardinaggio, tipologia e numero degli animali, etc), sul tipo di alloggio e la sua posizione.

© 2012 - Riproduzione riservata

Iscriviti alla Newsletter di Viaggi Low Cost

Iscriviti alla Newsletter di Viaggi Low Cost

Vuoi diventare un viaggiatore low cost e ricevere tutte le settimane in anteprima i consigli e i trucchi dei viaggiatori del Magazine per risparmiare in viaggio?Iscriviti alla Newsletter e unisciti agli altri 2000 viaggiatori che hanno scelto di viaggiare di più spedendo di meno!