Plan de Corones in Alto Adige, dove fare la sauna a Cron4 - Viaggi Low Cost

Plan de Corones in Alto Adige, dove fare la sauna a Cron4

Plan de Corones in Alto Adige, dove fare la sauna a Cron4

di , | Cosa Fare

Aria per il panorama, acqua per le piscine, terra per il cibo naturale, fuoco per il calore delle saune: ecco a voi i quattro elementi che caratterizzano il famoso Cron4, considerato il terzo miglior centro Wellness d’Europa, insignìto delle sei Perle-Wellness, cioè il massimo riconoscimento a livello mondiale equivalenti alle stelle di alberghi e ristoranti.

Non serve attraversare mezzo mondo per scovarlo, è sufficiente raggiungere Riscone, nella Val Pusteria, proprio ai piedi di Plan de Corones. Vorrei definire questo centro un piccolo angolo di paradiso, dove poter rilassarsi, rigenerarsi e dimenticare, almeno per qualche ora, stress e quotidianità. Già sulla soglia si comprende che qualcosa di speciale attende chi sta per entrare, grazie al profumo di erbe alpine che inebriano i sensi, ma il suo interno va ben oltre la vostra immaginazione: le saune esterne sono incredibili perché si presentano come vere e proprie baite di montagna (pensate che, ad esempio, la sauna Tre Cime ha persino un vero e proprio caminetto scoppiettante al suo interno) che circondano la piscina di raffreddamento (per veri temerari vista la temperatura glaciale già in questo periodo), le zone relax sono tutte rigorosamente in legno di pino e vanno dal bar dove poter gustare deliziose tisane alle erbe ad ambienti dotati di veri e propri letti con coperte incluse o, ancora, ad angoli dove bracieri accesi ipnotizzeranno la vostra vista ascoltando il solo crepitìo del fuoco.

Ma la vera attrazione è, senza ombra di dubbio, la Grande Sauna Finlandese, dove i vostri sensi saranno letteralmente fagocitati dalle famose gettate di vapore: qui i maestri di gettata, veri e propri professionisti, vi faranno sudare tra le note di musiche a tema posizionando sull’enorme braciere dei blocchi di ghiaccio aromatizzati con oli essenziali, estremamente benèfici per la salute del corpo e per rinfrancare il vostro spirito.
Se poi avete in programma una festa di compleanno, un addio al nubilato o qualsiasi altra occasione, sussiste anche la possibilità di affittare una sauna tutta per voi, con tanto di “gettatore”!

C’è anche una sauna interrata con le pareti di roccia, un pochino più “leggera”, oppure c’è quella vikinga, per veri machi: al centro di quest’ultima vi è persino una sorta di “trono” rialzato, quindi caldissimo, dove i veri uomini duri potranno mettersi alla prova indossando un copricapo vikingo, corna incluse! Non dimentichiamo, poi, le saune interne, le classiche finlandesi, il bagno turco e il percorso Kneipp caratterizzato dall’alternarsi di vasche di acqua calda e fredda grazie a cui la vostra circolazione trarrà certamente molto beneficio.
Per non farsi mancare proprio nulla, infine, ci si può anche far coccolare da un massaggio alle pietre calde, utile per riattivare i centri di energia del corpo oppure, se si è in coppia, si può affittare l’hammam per una parentesi romantica.

Per concludere al meglio la vostra giornata è possibile fermarsi a gustare una deliziosa cena nel ristorante adiacente, dove nell’immensa cucina a vista vengono preparati deliziosi piatti thailandesi, locali o anche semplici pizze. Da non dimenticare che, per chi avesse figli a seguito, sussiste anche un servizio di baby-sitting.

© 2012 - Riproduzione riservata

Rispondi

Mini guida

48 ore a Firenze, weekend low cost in Toscana

Weekend a Firenze? Cosa vedere in tre giorni

Firenze è una delle città più belle d'Italia, una città che i turisti prendono d'assalto ogni inizio primavera fino alla fine dell'autunno e a...

Meteo

Italia
C
% humidity
wind:
H • L

Iscriviti alla Newsletter di Viaggi Low Cost

Iscriviti alla Newsletter di Viaggi Low Cost

Vuoi diventare un viaggiatore low cost e ricevere tutte le settimane in anteprima i consigli e i trucchi dei viaggiatori del Magazine per risparmiare in viaggio?Iscriviti alla Newsletter e unisciti agli altri 2000 viaggiatori che hanno scelto di viaggiare di più spedendo di meno!