Parco naturale di Kamenjak, un paradiso naturale in Istria - Viaggi Low Cost

Parco naturale di Kamenjak, un paradiso naturale in Istria

di , | Cosa Fare

Il parco naturale di Kamenjak si trova esattamente sulla punta più a sud di quel triangolo che è il territorio dell’ Istria, l’ingresso si raggiunge attraversando il paese di Premantura a 10 km circa dalla capitale Pula, vicino a Medulin.

Questa zona è diventata area protetta dal 1996 ed è costituita da una stretta penisola larga tra i 500 e 1600 metri e lunga quasi 3 km e mezzo. E’ interamente percorsa al centro da una strada sterrata, da cui partono poi sentieri e stradine minori che portano verso il mare, su cui si affaccia una costa frastagliata e che presenta numerose baie e insenature. Guardando il mare da diversi punti si scorgono alcune isolette, tutte disabitate ma alcune interessanti anche a livello storico (su una sono stati trovate addirittura impronte di dinosauro! ).

Se siete amanti della natura qui siete sicuramente nel posto giusto: tante sono le zone floristicamente interessanti e le aree marine protette, le baie in cui si può sostare per trascorrere una giornata di pace sono una trentina, a cui si accede seguendo i cartelli lungo i sentieri. Se avete una meta precisa consiglio di cercare una cartina dettagliata prima di entrare, quella che c’è sul volantino all’ingresso è decisamente approssimativa, noi non siamo riusciti a tornare due volte nello stesso posto!

La possibilità di scelta tra punti dove fermarsi per fare il bagno e prendere il sole sono infinite e tutte di grande impatto e fascino, le rocce bianche si tuffano direttamente in un’acqua cristallina. Non troverete spiagge ma solamente scogli, sono sì faticosi e poco comodi, ma la bellezza che si presenterà davanti a voi vi farà dimenticare anche questo!

Si può accedere al parco in automobile pagando 35 kune (meno di 5€) oppure gratuitamente a piedi e in bici. Sappiate che la vostra macchina ne uscirà completamente impanata di polvere… ma vi assicuro che ne varrà la pena. Importante è ricordarsi di portare qualcosa da mangiare da casa (e raccogliere poi i rifiuti ovviamente!!) perché all’interno del parco credo ci siano solo un paio di chioschetti… e dotatevi di “spirito d’avventura” visto che difficilmente troverete dei bagni pubblici.

Per chi vuole godersi una notte romantica immersa nella natura ed a stretto contatto col mare c’è la possibilità di dormire nel faro sull’isoletta di Porer, a soli 30 minuti dalla costa del parco di Kamenjak ed il prezzo è anche low cost! Per un letto in appartamento da 4 parte da meno di 18€ a testa a cui vanno aggiunti 100€ per il trasporto.

© 2013 - Riproduzione riservata

Iscriviti alla Newsletter di Viaggi Low Cost

Iscriviti alla Newsletter di Viaggi Low Cost

Vuoi diventare un viaggiatore low cost e ricevere tutte le settimane in anteprima i consigli e i trucchi dei viaggiatori del Magazine per risparmiare in viaggio?Iscriviti alla Newsletter e unisciti agli altri 2000 viaggiatori che hanno scelto di viaggiare di più spedendo di meno!