Come viaggiare di più spendendo di meno

Eventi

Orticoltura, fiori e primavera a Firenze

1 minuti di lettura

Giardino dell'Orticoltura

Il Giardino dell’Orticoltura è un bel parco comunale, ma con qualcosa in più, nacque infatti nell’Ottocento come sede della Società Toscana di Orticoltura e fu dotato di una serra molto grande in ferro e vetro, secondo le moderne concezioni del tempo: la serra o Tepidarium, opera dell’architetto Roster è stata completamente restaurata  ed è molto suggestiva.

Il Giardino è caratterizzato da vasche, alberi di alto fusto e prati verdi.  All’interno cìè anche una piccola ma fornitissima biblioteca comunale. Vale sempre la pena visitarlo  anche da turisti, per una sosta verde, per fare giocare i bambini su scivoli, castelli e altalene o per fare un picnic; è ovviamente a ingresso gratuito.  Non si trova nel centro storico ma molto vicino a piazza della Libertà, al margine di questo.

Se poi siete a Firenze dal 25 aprile al 1° maggio, con i bei ponti che quest’anno si presentano, allora dovete proprio passarci perché il Giardino ospita la Mostra dei Fiori. Si tratta di un appuntamento storico, che si ripete anno dopo anno con grande successo. I migliori vivaisti della zona espongono e vendono nel bel parco le loro piante, sia verdi che fiorite. Da qualche anno la mostra si è arricchita anche di accessori da esterni e da giardino; per questa edizione sono previsit anche stand di prodotti biologici.

La Mostra è frequentatissima dai fiorentini, vedrete un gran via vai di persone cariche di piante e alberelli. Di solito vanno per la maggiore i gerani, le rose, le piante fiorite tipiche dell’estate come l’Impatiens o la bouganville.

La mostra è aperta dalle 9 alle 19 dal 25 aprile al 1° maggio. Il Giardino ha un doppio ingresso via Vittorio Emanuele II, 4 oppure via Bolognese, 17.

192 articoli

Informazioni sull'autore
Per Francesca le vacanze sono sempre e solo viaggi, c’è tanto da vedere! Adora conoscere luoghi, parlare altre lingue, assaggiare i piatti del posto: cosa c’è di più bello? La bellezza la circonda sempre perché vive a Firenze e la Toscana è una grande regione che condividerà con voi.
Tutti gli articoli
Potrebbe interessarti anche
Come Muoversi

Treno storico nelle Marche: da Ancona per Fabriano e Pergola

Treno storico nelle Marche, la Ferrovia Subappennina Italica da Ancona per Fabriano e Pergola. Tutti i dettagli su dove è possibile prenderla, che giro prevede e come è possibile sfruttarla assieme alle biciclette per un viaggio green.
Destinazioni

A spasso nel tempo nel Borgo di Portobuffolè, Veneto

Il Borgo di Portobuffolè è uno dei Borghi più belli d’Italia e si trova al confine tra il Veneto e il Friuli Venezia Giulia. Un Borgo meraviglioso pieno di storia e curiosità, ma anche di tanti musei, come il Museo delle Barbie.
Come Muoversi

Treno di Dante, da Firenze a Ravenna su un treno a vapore

Il Treno di Dante è il treno a vapore che va da Firenze a Ravenna per celebrare i 700 anni dalla morte del Sommo Poeta. Il Treno di Dante attraversa gli Appennini, passando borghi, castelli e colline. Tutte le informazioni per partire con il Treno di Dante qui.
Rimani aggiornato sulle ultime news, le mete da sogno e i piccoli borghi italiani da visitare!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.