Matisse a Palazzo dei Diamanti, Ferrara - Viaggi Low Cost

Matisse a Palazzo dei Diamanti, Ferrara

Matisse a Palazzo dei Diamanti, Ferrara

di , | Cosa Fare

Booking.com

matisse-ferrara

Amanti dell’arte fatevi sotto, questo nuovo anno è denso di mostre interessanti. Tra tutte ne è da poco stata inaugurata una dedicata ad uno degli artisti visionari che sono stati capaci di lasciare un segno indelebile nell’arte del’900: Henri Matisse.

La mostra si intitola “Matisse, la figura. La forza della linea, l’emozione del colore” e ha inaugurato lo scorso 22 febbraio presso il suggestivo Palazzo dei Diamanti di Ferrara, in Corso Ercole I d’Este, 21 e che rimarrà aperta fino al 15 giugno 2014.

Quel che più mi interessa non è né la natura morta, né il paesaggio, ma la figura. La figura mi permette ben più degli altri temi di esprimere il sentimento, diciamo religioso, che ho della vita “ diceva Matisse, ed è tutto quello che questa mostra vuole portare davanti ai nostri occhi.

In esposizione infatti ci sono più di cento opere, tra dipinti, disegni e sculture. Tra i dipinti sarà possibile vedere “Autoritratto del 1900 “, “Joaquina”, “Ritratto di André Derain”, “Le due sorelle” e tra le sculture il “Nudo disteso – Aurora” e il famoso bronzo “Nudo disteso”.

La figura femminile è da sempre ciò che più ha affascinato questo particolare artista, tanto che ha esplorato questo tema sotto ogni punto di vista e con tecniche differenti, opponendosi alle comuni regole della rappresentazione. Matisse riesce a metterne a nudo l’essenza anche soltanto tracciandone il profilo e creando quindi sagome della femminilità.

Le sale espositive rimarranno aperte tutti i giorni della settimana, feriali e festivi inclusi, con orario continuato dalle 9.00 alle 19.00 (ricordatevi che la biglietteria chiude però circa trenta minuti prima). Visti i vari giorni festivi che si prospettano nei prossimi mesi, Palazzo dei Diamanti ha deciso di rimanere aperto anche il giorno di Pasqua, il Lunedì dell’angelo, il 25 aprile, il 1 maggio ed anche il 2 giugno.

Per quanto riguarda il costo per accedervi, vi informo che il biglietto intero ha un costo di 11€, ridotto 9€ (dai 6 ai 18 anni, over 65, studenti universitari e categorie convenzionate), scuole 5€, gratuito sotto i 6 anni. Inoltre è disponibile anche un biglietto famiglie dai 21€ ai 35€. E’ possibile acquistare il ticket anche direttamente online.

La mostra, che rimarrà a Palazzo dei Diamanti fino al 15 Giugno 2014, è stata curata da Isabelle Monod-Fontaine e nasce grazie all’organizzazione di Fondazione Ferrara Arte.

Per informazioni di qualunque tipo potete fare riferimento all’Ufficio Informazioni e prenotazioni Mostre e Musei (tel. 0532/244949) e al sito internet di Palazzo Diamanti.

Booking.com

© 2014 - Riproduzione riservata

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Booking.com

Mini guida

48 ore a Rimini, tour di 3 giorni low cost in Riviera

Cosa vedere a Rimini e dintorni

Un Tour di 3 giorni a Rimini per 48 ore tra divertimento, storia e cultura è possibile. Rimini non è una città grandissima, si gira molto bene in...