Come viaggiare di più spendendo di meno

Eventi

“Manet. Ritorno a Venezia” a Palazzo Ducale dal 24 aprile

1 minuti di lettura

mane pifferaio

Solo per caso lo scorso week-end mi sono imbattuta, in una calle sperduta di Venezia, nel manifesto pubblicitario di questa mostra: “MANET. Ritorno a Venezia”. L’evento è di quelli da segnare sul calendario, l’esposizione promette di ripercorrere le origini e le ispirazioni giovanili del pittore, in particolare concentrandosi sulle influenze italiane.

Il focus sul rapporto col nostro paese crea qui l’occasione di riunire alcuni tra i dipinti di Manet più belli ed emozionanti, tra cui l’”Olympia” e “Le Déjeuner sur l’herbe”. Accanto ai capolavori dell’artista saranno esposti quelli a cui lui si è ispirato per la sua personale produzione, come la “Venere di Urbino” di Tiziano e altre eccezionali opere ispirate al cinquecento veneziano, con nomi come Tintoretto e Lotto.

L’esposizione è frutto di una speciale collaborazione con il Musée d’Orsay di Parigi, e proporrà un’ottantina tra dipinti, disegni ed incisioni.

La mostra aprirà le porte il 24 aprile, concludendosi poi l’1 settembre e sarà situata all’interno di Palazzo Ducale (Piazza San Marco) a Venezia. Il prezzo dei biglietti è di 13€ per l’intero e 11€ il ridotto, con prezzi anche più bassi per scuole e altri casi specifici. Sarà aperta ogni giorno dalle 9 alle 19 (fino alle 20 il venerdì e sabato).

138 articoli

Informazioni sull'autore
Cremonese d’origine ma col cuore tra l’Emilia e Venezia. Dopo due anni in Laguna e una laurea in Turismo ora è alla ricerca della sua strada per il prossimo futuro. Sempre in moto per cercare nuovi stimoli, occasioni e novità, incapace di rimanere ferma e inattiva. Pendolare da una vita ama i viaggi in treno “nonostante tutto”, ha una strana fissazione per i Balcani ed è affascinata dal web e dalle sue potenzialità ma anche da tematiche come il turismo rurale, le tradizioni e l’enogastronomia.
Tutti gli articoli
Potrebbe interessarti anche
Destinazioni

Dove vedere i fenicotteri a Comacchio

Se non hai la possibilità di andare all’estero ma vuoi comunque vedere i fenicotteri, a Comacchio potrai vivere questa bellissima esperienza. Attraverso diversi tour infatti potrai vederli in totale libertà e goderti una giornata in questa splendida zona dell’emilia romagna.
Dove Mangiare

Guida ai migliori street food di Palermo

Arancina, stigghiola, frittola, panino ca’ meusa, panelle e crocchè. Chi più ne ha più ne metta. Non basterebbe un trattato per elencare tutte le pietanze tipiche della cucina siciliana. Una cosa che probabilmente rende Palermo unica nel suo genere sono gli street food, nei quali è possibile consumare la propria merenda in piedi, in mezzo alla strada e agli odori tipici del capoluogo siciliano.
Ricetta

Tortionata di Lodi, la ricetta del dolce di mandorle

La Tortionata è la torta della città di Lodi, famosa in tutta la Provincia con una storia antichissima e un nome curioso. Leggi come preparare la torta e come gustarla, inoltre dove trovarla a Lodi e in Lombardia.
Rimani aggiornato sulle ultime news, le mete da sogno e i piccoli borghi italiani da visitare!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.