Come viaggiare di più spendendo di meno

Eventi

“Manet. Ritorno a Venezia” a Palazzo Ducale dal 24 aprile

1 minuti di lettura

Questo articolo è stato aggiornato il Agosto 20, 2013

mane pifferaio

Solo per caso lo scorso week-end mi sono imbattuta, in una calle sperduta di Venezia, nel manifesto pubblicitario di questa mostra: “MANET. Ritorno a Venezia”. L’evento è di quelli da segnare sul calendario, l’esposizione promette di ripercorrere le origini e le ispirazioni giovanili del pittore, in particolare concentrandosi sulle influenze italiane.

Il focus sul rapporto col nostro paese crea qui l’occasione di riunire alcuni tra i dipinti di Manet più belli ed emozionanti, tra cui l’”Olympia” e “Le Déjeuner sur l’herbe”. Accanto ai capolavori dell’artista saranno esposti quelli a cui lui si è ispirato per la sua personale produzione, come la “Venere di Urbino” di Tiziano e altre eccezionali opere ispirate al cinquecento veneziano, con nomi come Tintoretto e Lotto.

L’esposizione è frutto di una speciale collaborazione con il Musée d’Orsay di Parigi, e proporrà un’ottantina tra dipinti, disegni ed incisioni.

La mostra aprirà le porte il 24 aprile, concludendosi poi l’1 settembre e sarà situata all’interno di Palazzo Ducale (Piazza San Marco) a Venezia. Il prezzo dei biglietti è di 13€ per l’intero e 11€ il ridotto, con prezzi anche più bassi per scuole e altri casi specifici. Sarà aperta ogni giorno dalle 9 alle 19 (fino alle 20 il venerdì e sabato).

138 articoli

Informazioni sull'autore
Cremonese d’origine ma col cuore tra l’Emilia e Venezia. Dopo due anni in Laguna e una laurea in Turismo ora è alla ricerca della sua strada per il prossimo futuro. Sempre in moto per cercare nuovi stimoli, occasioni e novità, incapace di rimanere ferma e inattiva. Pendolare da una vita ama i viaggi in treno “nonostante tutto”, ha una strana fissazione per i Balcani ed è affascinata dal web e dalle sue potenzialità ma anche da tematiche come il turismo rurale, le tradizioni e l’enogastronomia.
Tutti gli articoli
Potrebbe interessarti anche
Destinazioni

Casa Batlló, la nuova esperienza immersiva a Barcellona

La nuova visita immersiva del capolavoro di Antonio Gaudi, parliamo di Casa Batlló e dei suoi nuovissimi 2000 mq dove sentirsi parte del genio e del capolavoro dell’artista spagnolo. Vola a Barcellona a vivere questa nuova esperienza e magia.
Curiosità

La leggenda di Curon Venosta

ll campanile del vecchio paese di Curon che emerge dalle acque, è diventato uno dei simboli della Val Venosta. Curiosi di scoprire la leggenda? Continuate a leggere: rimarrete sbalorditi!
Curiosità

Curiosità e leggende sul Lago di Braies

Ogni luogo, soprattutto nella penisola italiana, nasce con addosso un alone di leggende. Il Lago di Braies, a 97 km da Bolzano, fa parte di questi luoghi. Continuate a leggere per scoprire qualche curiosità e leggenda!
Rimani aggiornato sulle news di viaggio.
Iscriviti alla newsletter!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.