Come viaggiare di più spendendo di meno

Eventi

Keith Haring a Caserta fino al 4 Novembre

1 minuti di lettura

Rimane esposto fino al 4 novembre il Murale di Milwaukee di Keith Haring nella Sala dei Porti della Reggia di Caserta: la mostra è stata inaugurata lo scorso 2 giugno.

Alto due metri e mezzo e lungo trenta, il Murale di Milwaukee è sicuramente tra le opere più importanti dell’artistica: una raccolta di 24 pannelli in legno che furono inviati dall’artista all’Università di Marquette di Milwaukee. Da una parte una sequenza di bambini e cani a quattro zampe che si oppone all’altra parte costituita da una pluralità di soggetti che richiamano alla memoria la figura del breakdance. Il tutto intervallato da rappresentazioni delle icone celebri della sua arte quali i televisori con le ali, l’uomo con la testa di serpente e i cani.

C’è da dire che a catturare l’attenzione è sicuramente la figura centrale del ballerino: la testa è sostituita da un televisore con il numero 83 sul monitor; altra figura emblematica dell’arte di Haring è la faccia con tre occhi rintracciabile anche questa all’interno dell’istallazione. La ricerca iconografica di quest’opera è il sunto della sua sperimentazione e del suo genio: gli omaggi alla vitalità della metropoli, la nascita della cultura writer della grande mela e l’amore per gli animali.

All’interno dell’esposizione non vi sono solo i 24 pannelli ma anche una selezione di fotografie e video che ne documentano la realizzazione. Inoltre sarà possibile ammirare altre opere di Haring appartenenti alla collezione “Terrae Motus” , raccolta del gallerista napoletano Lucio Amelio. Gli appartamenti storici sono aperti dalle 8,30 alle 19.30 ed il costo della mostra è pari a 13,20€ in caso di biglietto intero e di 7,20€ in caso del ridotto.

491 articoli

Informazioni sull'autore
Tutti i post scritti dai collaboratori di Viaggi Low Cost li trovate qui. Racconti di viaggio, consigli low cost, mete e tour insoliti per un viaggio davvero economico e i consigli degli insider. Segui tutti i canali social per rimanere aggiornato.
Tutti gli articoli
Potrebbe interessarti anche
DestinazioniDove Mangiare

Guida ai migliori street food di Palermo

Arancina, stigghiola, frittola, panino ca’ meusa, panelle e crocchè. Chi più ne ha più ne metta. Non basterebbe un trattato per elencare tutte le pietanze tipiche della cucina siciliana. Una cosa che probabilmente rende Palermo unica nel suo genere sono gli street food, nei quali è possibile consumare la propria merenda in piedi, in mezzo alla strada e agli odori tipici del capoluogo siciliano.
Ricetta

Tortionata di Lodi, la ricetta del dolce di mandorle

La Tortionata è la torta della città di Lodi, famosa in tutta la Provincia con una storia antichissima e un nome curioso. Leggi come preparare la torta e come gustarla, inoltre dove trovarla a Lodi e in Lombardia.
Destinazioni

Cosa vedere a Saturnia oltre ai centri termali

Sei alla ricerca di attività insolite da fare a Saturnia oltre ai classici centri termali? In questo articolo troverai tutte le informazioni che cerchi per rendere il tuo soggiorno in questo splendido borgo unico e suggestivo. Partiremo dalle attività più comuni ma anche imperdibili, fino a quelle più insolite e di nicchia.
Rimani aggiornato sulle ultime news, le mete da sogno e i piccoli borghi italiani da visitare!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.