D'aa toert ad Anversa, un angolo di dolci e gentilezza - Viaggi Low Cost

D’aa toert ad Anversa, un angolo di dolci e gentilezza

D’aa toert ad Anversa, un angolo di dolci e gentilezza

di , | Dove Mangiare

Booking.com

Ho scoperto D’aa toert assolutamente per caso. Non saprei ricordarmi la strada dato che mi stavo perdendo nelle viuzze di Anversa e sinceramente anche cercando su Google non ho trovato recensioni, se non il loro sito, anche piuttosto bruttino a dire il vero. Ma quello che ho provato qui dentro ve lo voglio dire e voglio lasciare anche una splendida recensione, perché questo posto merita davvero.

Estremamente curato questo locale assomiglia a una sala da tè ma si fanno dolci e non solo, si può prendere una birra o anche un bicchiere di vino. L’ambiente è delizioso, i tavolini in legno sono quasi tutti per due, i dolci di ceramica sopra il caminetto spento sembrano veri tanto che sarete tentati di toccarli proprio come ho fatto io. Il personale inoltre è gentilissimo.

I due proprietari, probabilmente anche compagni visti i gesti di effusione, sono carinissimi, soprattutto il signore che viene a prendere le ordinazioni. Dopo un caffè con latte acido ci siamo concessi un gelato alla vaniglia con panna montata e cioccolato fuso. A dir la verità il gelato non è niente di che anche se il caffè è ottimo (soprattutto se non mettete il latte acido).

Diciamo che in quanto a ordinazioni non c’è andata benissimo ma nonostante tutto siamo rimasti affascinati dal posto, dalla calma e dalla tranquillità che regnano qui dentro. Tante sono le persone del posto che frequentano questo locale e si capisce dalla confidenza che si prendono con i proprietari. Se abitassi ad Anversa credo che ci passerei spesso. Da provare.

Booking.com

© 2012 - Riproduzione riservata

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Mini guida

Natale a Bruxelles, cosa fare in tre giorni

Cosa vedere a Bruxelles a Natale

Un weekend di Natale a Bruxelles è un'occasione per vedere tutte le bellezze della città belga ma sotto una luce diversa, quella del Natale...