Come viaggiare di più spendendo di meno

Eventi

Carnevale di Sitges in Spagna, il Carnevale 2013

1 minuti di lettura

Questo articolo è stato aggiornato il Gennaio 21, 2013

Sitges è una piccola cittadina a pochi chilometri da  Barcellona, nota per il caleidoscopico Carnevale che ogni anno anima la cittadina. La particolarità del Carnevale di Sitges è che l’intera città diventa palcoscenico di sfilate, balli, carri e danze che ininterrottamente si esibiscono in ogni angolo per 10 giorni.

Dal 7 al 13 febbraio Sitges sarà completamente immersa nell’atmosfera carnevalesca che ormai da anni fa da padrona. La manifestazione ha assunto nel corso degli anni un tono sempre più internazionale, ma è diventata anche un evento da non perdere per la comunità gay.

Il programma per la prossima edizione si articola così:

  • Giovedì 7  Febbraio: “giovedì grasso” o “Jueves lardero” è il giorno dell’inaugurazione dei festeggiamenti, ma anche l’occasione per omaggiare la cucina locale: verrà istituita una sorta di sagra della xatonada, ossia insalata di merluzzo. Durante le celebrazioni il Re e la Regina del Carnevale si dirigeranno verso il Municipio di Sitges per proclamare l’inizio dei festeggiamenti;
  • Venerdì 8 Febbraio: il Re e la Regina con la propria corte farà il giro per le scuole e le istituzioni locali;
  • Sabato 9 Febbraio: i festeggiamenti continuano per le vie della città con musica e balli;
  • Domenica 10 e Martedì 12 Febbraio : il punto di partenza dei festeggiamenti sarà Cap de la Vila dove alle 15 partirà la sfilata dei bambini ed alle 19 la Rua de la Disbauxa;
  • Mercoledì 13 Febbraio: alle ore 19 in Plaça Ajutament inizierà la processione per la morte del Carnevale che si concluderà alle 20.30 con la sepoltura del Re al Passeig de la Ribera.

Per coloro che in quel periodo sono a Barcellona, raggiungere Sitges è molto semplice: presso le stazioni del Renfe di Passeig de Gracia e di Sants Estaciò ci sono i treni diretti sia all’andata che al ritorno: per maggiori informazioni su orari di andata e ritorno vi consigliamo di visitare il sito del Renfe.

71 articoli

Informazioni sull'autore
Viaggiatrice per scelta e per sbaglio, da cinque anni al termine casa ha legato ben quattro città diverse: Napoli, Urbino, Roma e Barcellona. La valigia è il suo accessorio preferito, ma anche le borse capienti! Napoletana doc, le piace viaggiare alla scoperta del Sud
Tutti gli articoli
Potrebbe interessarti anche
Destinazioni

Casa Batlló, la nuova esperienza immersiva a Barcellona

La nuova visita immersiva del capolavoro di Antonio Gaudi, parliamo di Casa Batlló e dei suoi nuovissimi 2000 mq dove sentirsi parte del genio e del capolavoro dell’artista spagnolo. Vola a Barcellona a vivere questa nuova esperienza e magia.
Destinazioni

Luoghi abbandonati in Europa oltre Chernobyl

Ti affascina il dark tourism e vorresti sapere quali sono i luoghi segnati dal sangue e dai tormenti? In questo articolo troverai diversi luoghi abbandonati in tutta Europa, a partire dall’Italia, alla Francia, passando dalla Germania fino alla Spagna.
Destinazioni

I cinque set de "Il Trono di Spade" in Spagna

Croazia e Islanda, ma anche e soprattutto Spagna. Sono molti i luoghi della penisola iberica che ritroviamo nella serie tv targata HBO. Venite a scoprire quali sono le cinque città spagnole scelte per le scene più esemplari de Il Trono di Spade.
Rimani aggiornato sulle news di viaggio.
Iscriviti alla newsletter!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.