Come viaggiare di più spendendo di meno

Eventi

Arcobaleno d’Estate 2013, la Toscana si colora

1 minuti di lettura

toscana arcobaleno estate

Ieri si è svolta a Roma la Conferenza Stampa promossa da Regione Toscana e sostenuta da ENIT in merito a Arcobaleno Estate 2013. Cos’è, vi chiederete voi. I più attenti hanno già visto online qualcosa e letto altrettanto ma è stato proprio ieri a Roma che sono state svelate alcune interessanti iniziative che si svolgeranno proprio all’interno di questa manifestazione che sarà ad agosto.

Precisamente dal 23 al 25 agosto la Toscana si colora. Me l’hanno paragonata a una sorta di Notte Rosa Romagnola, dove eventi e manifestazioni toccheranno tutta la costa toscana fino ad arrivare alle Isole. Il momento clou è già previsto per sabato 24 agosto, immagino la sera.

Quali saranno i “pezzi forte” di questo particolare evento? Innanzitutto la speciale sfilata estiva straordinaria del Carnevale di Viareggio, il concerti benefico di Andrea Bocelli, organizzato da Bolgheri Melody, l’aperitivo d’estate lungo tutta la costa toscana, isole incluse (parliamo di circa 500 km di coste), l’aperitivo con i figuranti di “Turandot” al tramonto di fronte al lago di Massaciuccoli, organizzato dal Festival Pucciniano e il tuffo collettivo, organizzato da 800 stabilimenti balneari in Toscana.

Nel complesso sono previsti già duecento eventi in 800 stabilimenti balneari con brindisi nei cinque continenti insieme alla mobilitazione delle 110 Associazioni dei Toscani nel Mondo.

Il numero zero di questo evento è qualcosa «che abbiamo voluto fortemente anche se i tempi erano stretti – ha ricordato l’Assessore Scaletti – per cominciare da subito a preparare l’evento del 2014, qualcosa che unirà tutta la Toscana a partire dal 24 agosto in uno sforzo di rilancio contro la crisi e ricercare invece la valorizzazione di un patrimonio unico al mondo per storia, cultura e bellezze naturali».

Che dire allora, in bocca al lupo alla Toscana che si appresta a preparare questo evento e che, a quanto pare, ha intenzione di “farla grossa”. Noi ci saremo? Forse ci saremo, per darvi le immagini più esclusive, come sempre, di quello che sta succedendo in questa bellissima parte d’Italia, la Toscana che ancora una volta non delude. E voi, parteciperete? fatecelo sapere nei commenti.

2018 articoli

Informazioni sull'autore
Federica è autrice e fondatrice del magazine Viaggi low Cost. Viaggiatrice incallita ha iniziato il suo diario di viaggio nel 2008. Per Viaggi Low Cost scrive ogni giorno tutto quello che trova di economico nei suoi numerosi viaggi.
Tutti gli articoli
Potrebbe interessarti anche
Destinazioni

Dove vedere i fenicotteri a Comacchio

Se non hai la possibilità di andare all’estero ma vuoi comunque vedere i fenicotteri, a Comacchio potrai vivere questa bellissima esperienza. Attraverso diversi tour infatti potrai vederli in totale libertà e goderti una giornata in questa splendida zona dell’emilia romagna.
Dove Mangiare

Guida ai migliori street food di Palermo

Arancina, stigghiola, frittola, panino ca’ meusa, panelle e crocchè. Chi più ne ha più ne metta. Non basterebbe un trattato per elencare tutte le pietanze tipiche della cucina siciliana. Una cosa che probabilmente rende Palermo unica nel suo genere sono gli street food, nei quali è possibile consumare la propria merenda in piedi, in mezzo alla strada e agli odori tipici del capoluogo siciliano.
Ricetta

Tortionata di Lodi, la ricetta del dolce di mandorle

La Tortionata è la torta della città di Lodi, famosa in tutta la Provincia con una storia antichissima e un nome curioso. Leggi come preparare la torta e come gustarla, inoltre dove trovarla a Lodi e in Lombardia.
Rimani aggiornato sulle ultime news, le mete da sogno e i piccoli borghi italiani da visitare!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.