Come viaggiare di più spendendo di meno

Dove Mangiare

Sir Lancelot a Budapest, recensione del pub

1 minuti di lettura
Sir Lancelot è un pub di Budapest dove mangiare specialità ungheresi come se fossimo ancora nel Medioevo. Un posto dove cenare in compagnia degli amici per divertirsi e mangiare davvero bene.

Di recente sono stata nella bellissima Budapest e devo dire che è una città che non mi ha delusa per nulla: grandi viali, mercatini di Natale, ottima cucina e sopratutto città davvero vivibile.

budapest-sir-lancelot-interni

Come al solito prima di partire mi sono documentata parecchio, sopratutto alla ricerca di qualche posto carino in cui cenare, la scelta è caduta sul Sir Lancelot in stile medievale, vicinissimo alla fermata Oktagon. Già l’esterno invita ad immergersi in questa nuova dimensione epocale e l’accoglienza non è da meno. Infatti tutti i camerieri e le cameriere sono vestiti con i tipici abiti d’epoca (che io adoro) e l’ambientazione è davvero suggestiva.

budapest-sir-lancelot
Pareti di pietra, tavolate in legno, boccali in cui bere ogni genere di bibita (vino, birra, acqua) vi porteranno a lasciarvi catturare dalla dolce musica suonata dai menestrelli.

Il menù ovviamente segue la tradizione, la carne è sicuramente il piatto principe di questo locale: dal pollo allo stinco di maiale, dall’anatra fino al goulash piccantino, avrete solo l’imbarazzo della scelta. Noi essendo in 5 abbiamo preso un super piatto centrale da quattro, ma che in realtà era perfetto per noi cinque, ma a questo punto arriva il bello.

budapest-sir-lancelot-piatti
Vi porteranno dei mega bavaglini e non aspettatevi posate, si mangia tutto con le mani, quindi chi è troppo schizzinoso non si affacci proprio nella grande sala delle abbuffate, perchè qui non si scherza. Al massimo riuscirete ad avere un cucchiaio, per cui lasciate a casa e le inibizioni e le buone maniere e per una volta provateci, vi sentirete davvero liberi.

A completare il tutto non perdetevi lo spettacolo che ogni giorno si svolge nel locale, oltre ai menestrelli, si alternano: fachiri, mangiatori di fuoco, danzatrici del ventre e chi più ne ha più ne metta.

budapest-sir-lancelot-dolce

Consiglio vivamente la prenotazione, considerando che entrando è la prima cosa che ci hanno chiesto (ed era un lunedì) ma sopratutto potreste finire accanto a degli sconosciuti stile Oktoberfest, ma questo rende ancora più speciale l’atmosfera. Entrate in questa nuova dimensione e godetevi il “viaggio”!

58 articoli

Informazioni sull'autore
Giovane avvocatessa proveniente dalla favolosa Puglia (Molfetta – BA) al confine tra il Nord Barese e la Terra di Bari, con il pallino dei viaggi. Adora organizzare i suoi percorsi nel dettaglio, ma alla fine si lascia trasportare dagli itinerari, perdendosi per le stradine dei centri storici o tra i paesaggi incontaminati. Le piace scoprire angoli e sensazioni da ricordare una volta lontana, immortalandoli con le sue troppe fotografie da riordinare non appena tornata a casa. Non si lascia scappare l'occasione di assaporare i piatti del posto ed ai ristoranti troppo pubblicizzati, preferisce quelli frequentati dalla gente del luogo.
Tutti gli articoli
Potrebbe interessarti anche
Destinazioni

Estate in Italia, le 5 mete di mare da raggiungere in treno

Le cinque destinazioni italiane da prendere in considerazione per questa estate 2021. Quali spiagge preferire e a quali Regioni italiane dare la precedenze per una vacanza rilassante e divertente, in famiglia o con gli amici.
News

Come viaggiare alle Canarie in tempo di Covid

Le Canarie in tempo di Covid si possono raggiungere con un biglietto aereo, un tampone negativo (no test rapido), effettuato 72 ore prima e la compilazione di un modulo richiesta dal Paese spagnolo: e la vacanza è servita!
News

L'Islanda se hai già avuto il Covid, è free

Islanda, se hai avuto il Covid e sei guarito, è free. Tutte le informazioni dettagliate in questo articolo per entrare in Islanda come normale turista. Se non hai avuto il Covid, con tampone doppio e quarantena, se hai avuto il Covid e sei guarito con certificazione e tampone.
Rimani aggiornato sulle ultime news, le mete da sogno e i piccoli borghi italiani da visitare!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.