Come viaggiare di più spendendo di meno

Destinazioni

Valencia per tutti: 3 tipi di viaggio

2 minuti di lettura
Valencia è una città che si presta a tantissimi tipi di attività diversi. A Valencia è possibile divertirsi con i bambini, mangiare bene e low cost e anche fare attività sportive e assistere ad aventi legati al mondo dello sport.

Non siete stati i fortunati che hanno vinto il concorso Gusta e vinci Valencia? State tranquilli, avrete presto un’altra possibilità, ma nel frattempo vi do qualche consiglio su cosa fare una volta a Valencia.

Grazie al suo clima mediterraneo, con inverni brevi e miti ed estati calde e secche, è possibile visitare Valencia tutto l’anno e anche se l’autunno minaccia qualche giorno di pioggia di troppo, è impossibile resistere alle tante proposte che la città offre.

Qualche esempio?

valencia-bambini

Se avete con voi i bambini

Le cose da fare e da vedere con i bambini sono tante, ma non potete perdervi il Bio Parc. Cancellate dalla mente quel senso di tristezza che spesso accompagna l’idea di zoo e preparatevi a ritornare voi stessi bambini mentre passate accanto a leoni e giraffe liberi di muoversi nel loro habitat naturale. Non abbiate paura: le protezioni, anche se abilmente inserite nel paesaggio, ci sono! Se invece volete incontri ancora più ravvicinati con gli animali, lasciate la Savana ed entrate nell’area Madagascar: i lemuri vi aspettano accoccolati sugli alberi proprio sopra la vostra testa!

valencia-biopraco

Dal Bio Parc, possibilmente in bicicletta – noi le abbiamo affittate da Do you bike perché ha tre diversi punti di assistenza in città, ma le possibilità di noleggio sono tante – percorrete tutto il bellissimo parco della Turia – il più grande parco di Spagna realizzato nell’antico letto del fiume Turia e , se riuscite a convincere i bambini ad abbandonare Gulliver – la monumentale scultura-gioco che troneggia in mezzo al parco, – raggiungete la Città delle arti e delle scienze: qui si trova l’Oceanografic dove il vostro viaggio tra gli animali può continuare. Tra squali, pinguini, beluga e trichechi non dimenticate di passare attraverso i due tunnel che attraversano le vasche: essere circondati dai pesci di tutte le forme e misure è un’esperienza interessante.

valencia-per-bambini

Se siete sportivi

Valencia è la vostra città. Valencia non è famosa, infatti, solo per America’s Cup che qui si è svolta nel 2007 e che ha portato a un ripensamento di tutta la zona del porto oggi piena di ristoranti e locali, ma ospita anche la Maraton Valencia Trinidad Alfonso – storico appuntamento che da oltre trent’anni attraversa la città e che quest’anno avrà un meraviglioso finale: gli atleti taglieranno infatti il traguardo correndo letteralmente sulle acque situate di fronte al Museo Principe Felipe – e una delle tappe più belle del Motomondiale. Entrambe le competizioni si svolgono a novembre, rispettivamente il 16 e il week end del 8/9.

valencia-paella

Se siete amanti della buona cucina

È innegabile, in Spagna si mangia bene un po’ dappertutto, ma basta pensare che Valencia ha ben quattro ristoranti premiati con una stella Michelin per capire il valore che la città attribuisce alla cultura del cibo. E dal 13 al 23 novembre, con Cuina oberta, mangiare bene e sperimentare nuove cucine è ancora più conveniente: in più di 50 ristoranti menù speciale a 20 € a pranzo e 30 € a cena (15 € in più nei ristoranti stellati). Un consiglio spassionato? Prenotate ora!

Infine un consiglio su dove dormire. Noi abbiamo provato l’SH Ingles Boutique Hotel: centralissimo, facilmente raggiungibile con i mezzi pubblici dall’aeroporto, con camere spaziose pur non essendo un hotel enorme – anzi è decisamente un boutique hotel – e personale disponibile.

valencia-jamon

Non vi rimane che prenotare il volo!

Foto di Filippo Diotaleviho visto nina volareVíctor Gutiérrez NavarroGabriel VillenaCosoHeather Cowper

18 articoli

Informazioni sull'autore
Francesca decide di nascere in Emilia una 'manciata' di anni fa per trasferirsi immediatamente in Romagna dove vive tutt'ora con una gatta tigrata, una grigia e un compagno biondo. Iniziata agli studi scientifici e matematici li mette naturalmente da parte per dottorarsi in storia contemporanea e intraprendere parallelamente una carriera di barman, una di storica della Shoah e una di piccolo editore. Le piace mangiare e sperimentare e andarmangiando gira e conosce il mondo.
Tutti gli articoli
Potrebbe interessarti anche
Destinazioni

A spasso nel tempo nel Borgo di Portobuffolè, Veneto

Il Borgo di Portobuffolè è uno dei Borghi più belli d’Italia e si trova al confine tra il Veneto e il Friuli Venezia Giulia. Un Borgo meraviglioso pieno di storia e curiosità, ma anche di tanti musei, come il Museo delle Barbie.
Come Muoversi

Treno di Dante, da Firenze a Ravenna su un treno a vapore

Il Treno di Dante è il treno a vapore che va da Firenze a Ravenna per celebrare i 700 anni dalla morte del Sommo Poeta. Il Treno di Dante attraversa gli Appennini, passando borghi, castelli e colline. Tutte le informazioni per partire con il Treno di Dante qui.
Dove Dormire

Gallo Rosso: vacanza in un maso in Alto Adige

Una vacanza in un maso in Alto Adige grazie a Gallo Rosso. Scegli il maso più adatto a te tra i 1600 disponibili e indicati per bambini, famiglie, coppie e gruppi di amici. Tutti i dettagli nel post.
Rimani aggiornato sulle ultime news, le mete da sogno e i piccoli borghi italiani da visitare!
[sibwp_form id=2]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.