Come viaggiare di più spendendo di meno

Dove Mangiare

Mangiare da Siora Rosa a Trieste

1 minuti di lettura

Questo articolo è stato aggiornato il Maggio 6, 2013

siora rosa

Ho passato lo scorso weekend nella bellissima Trieste. E mi sono fatta portare a pranzo in un carinissimo ristorante dove ero già stata e dove, ricordavo bene, si mangiava divinamente.  Il ristorante si chiama Siora Rosa e si trova in Piazza Hortis 3, nel pieno centro di Trieste .

La fame c’era, quindi abbiamo optato per un pranzettino estivo non proprio leggerissimo ma spettacolare. Io ho ordinato un antipasto a base di Cotto in crosta di pane con senape e kren (provatelo) e uno spettacolare stinco di maiale con le patate fatte al forno. La mia amica invece ha ordinato degli ottimi gnocchi giganteschi che assomigliano a dei canederli. Dopodiché, nonostante la pancia fosse piena, ci siamo concesse una succulenta bavarese alle fragole, fatta in casa ovviamente. Buonissima. Gentilissimo il personale e soprattutto il signore anziano che chiacchera amabilmente con i suoi ospiti consigliando piatti e dolci. Ci hanno anche voluto offrire un limoncello, niente male.

Il cibo è tipico triestino e in questo locale è possibile provare anche dei famosi Buffet che comprendono piatti tipici a base di maiale e di pesce.

Prezzo sui 20-25€ a testa. Il tutto servito sotto gli ombrelloni del dehor esterno, in una bellissima piazzetta della città. Consigliatissimo. Il locale è chiuso la domenica e il lunedì, i giorni restanti fa orario continuato dalle 8:00 alle 21:30. Per maggiori informazioni 040 301460.

[vlcmap]

99 articoli

Informazioni sull'autore
Ormai 31enne ma si sente ancora un'adolescente. Lacustre di nascita, si divide tra Riva del Garda e Bologna, dove ha vissuto per dieci anni. Ha studiato Cinema e Discipline dello Spettacolo, attualmente lavora nella comunicazione e negli eventi e collabora come redattrice con alcuni magazine online. Ama tutto ciò che è muoversi, vedere, viaggiare e provare. Ironica e talvolta contradditoria, non può fare a meno di scrivere. Ha fatto il primo vero viaggio da sola nel 2012 a New York.
Tutti gli articoli
Potrebbe interessarti anche
Destinazioni

Casa Batlló, la nuova esperienza immersiva a Barcellona

La nuova visita immersiva del capolavoro di Antonio Gaudi, parliamo di Casa Batlló e dei suoi nuovissimi 2000 mq dove sentirsi parte del genio e del capolavoro dell’artista spagnolo. Vola a Barcellona a vivere questa nuova esperienza e magia.
Curiosità

La leggenda di Curon Venosta

ll campanile del vecchio paese di Curon che emerge dalle acque, è diventato uno dei simboli della Val Venosta. Curiosi di scoprire la leggenda? Continuate a leggere: rimarrete sbalorditi!
Curiosità

Curiosità e leggende sul Lago di Braies

Ogni luogo, soprattutto nella penisola italiana, nasce con addosso un alone di leggende. Il Lago di Braies, a 97 km da Bolzano, fa parte di questi luoghi. Continuate a leggere per scoprire qualche curiosità e leggenda!
Rimani aggiornato sulle news di viaggio.
Iscriviti alla newsletter!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.