Come viaggiare di più spendendo di meno

Dove Mangiare

A Firenze, Da’ Vinattieri, dove mangiare

1 minuti di lettura

Questo articolo è stato aggiornato il Aprile 18, 2013

da-vinattieri

Passeggiando per le vie centrali di Firenze, proprio quelle che distano solo pochi passi da Piazza della Signoria e dal Duomo, può capitare di imbattersi in un luogo d’altri tempi. In Via Santa Margherita, a pochi metri dalla Casa di Dante Alighieri. Una piccola finestra scavata nell’umida parete un po’ scrostata, un vecchio campanello appoggiato sulla mensola per chiamare il personale e un menù scritto a mano, con piatti della tradizione toscana a prezzi davvero economici richiameranno la vostra attenzione. Siamo “Da’ Vinattieri“, una sorta di “take away” vineria vintage (concedetemi la formula), nascosta in uno dei luoghi più in vista al mondo.

Comodo se volete pranzare in centro a poco, pochissimo prezzo, per poi continuare il giro dei monumenti. Comodo se non avete voglia di sedervi a un tavolo, ma vi “accontentate” di accomodarvi a mangiare su un sedile in pietra in Piazza della Signoria (vietato sotto la Loggia dei Lanzi) o sotto il porticato degli Uffizi. Senza lasciare traccia del passaggio, manco a dirlo.

Oppure, un po’ alla moda veneta, potete decidere di bere un bicchiere di vino in piedi di fronte alla timida entrata del locale, magari utilizzando una delle singolari biciclette addossate al muro (al posto del cannone, sono state attrezzate di un tagliere-mensola appoggiatutto). Alcune specialità? Focaccia toscana farcita, pomodori secchi piccanti, ribollita, pappa al pomodoro, frittelle di riso (“come quelle di una volta”, recita il menù affisso fuori), eccetera. Il caffè? Beh, almeno quello prendetelo in Piazza della Signoria. Si vive pur sempre una volta sola.

[vlcmap]

29 articoli

Informazioni sull'autore
Giramondo per passione, ama organizzare viaggi in fai-da-te e scrivere. In particolare, ama inventare "viaggi a tema", che compie insieme al (rassegnato) marito. Tra le varie mete, confessa di avere un debole per l'Asia: questo non significa però che non andrebbe in tutto il resto del mondo. Anche contemporaneamente, se potesse.
Tutti gli articoli
Potrebbe interessarti anche
Destinazioni

Casa Batlló, la nuova esperienza immersiva a Barcellona

La nuova visita immersiva del capolavoro di Antonio Gaudi, parliamo di Casa Batlló e dei suoi nuovissimi 2000 mq dove sentirsi parte del genio e del capolavoro dell’artista spagnolo. Vola a Barcellona a vivere questa nuova esperienza e magia.
Curiosità

La leggenda di Curon Venosta

ll campanile del vecchio paese di Curon che emerge dalle acque, è diventato uno dei simboli della Val Venosta. Curiosi di scoprire la leggenda? Continuate a leggere: rimarrete sbalorditi!
Curiosità

Curiosità e leggende sul Lago di Braies

Ogni luogo, soprattutto nella penisola italiana, nasce con addosso un alone di leggende. Il Lago di Braies, a 97 km da Bolzano, fa parte di questi luoghi. Continuate a leggere per scoprire qualche curiosità e leggenda!
Rimani aggiornato sulle news di viaggio.
Iscriviti alla newsletter!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.