Come viaggiare di più spendendo di meno

Destinazioni

Budapest vita notturna e Sziget Festival

1 minuti di lettura

Cerchi un’assicurazione viaggio che copra le tue spese? (malattia o infortunio all’estero, compreso il Covid-19). Compra direttamente online la polizza viaggio Heymondo o fatti fare un preventivo con il mio codice sconto del 10%! Viaggi con la famiglia? Hai il 10% + il 15% di sconto se a viaggiare siete almeno in tre!

Questo articolo è stato aggiornato il Ottobre 21, 2014

Budapest è una città viva scoperta e riscoperta da molti proprio negli ultimi anni. Sia in estate che in inverno c’è sempre un buon motivo per visitare Budapest, la Perla del Danubio.

La sua vitalità da conosciuta dai giovani che spesso trovano nelle vie e lungo il fiume della città bellissimi locali dove cenare o divertirsi low cost. Tra i locali da consigliare per la musica dal vivo ma anche per la sua atmosfera, il Fat Mo. Questo locale in V. Nyari Pàlu numero 11 è ben noto per la musica e i piatti messicani, un connubio inusuale ma perfetto. Il locale si trova non lontano dal centro alla fermata della metropolitana M3 Kálvin tér.

In estate Budapest si trasforma e per una settimana si trasforma nella Woodstock sul Danubio con il festival musicale più conosciuto d’Europa. Il Sziget Festival da oltre 15 anni propone una grande manifestazione di musica e spettacoli con cantanti, creativi e artisti di fama internazionale. Quest’anno i numeri sono davvero impressionanti con oltre 1000 spettacoli no stop e 70 mila campeggiatori pronti a prendere di mira ogni piazzola di Budapest.

Il Sziget Festival è un bel momento per condividere la passione musicale con quella per il viaggio con tanti altri giovani europei e non. Quello che non abbiamo ancora detto è il costo. Pensando a Woodstock abbiamo immaginato un evento free, ma è qui che ci si sbaglia, il costo è abbastanza elevato. Se non volete pensare al parcheggio alle tende e al prezzo di ingresso giornaliero e prendere un pacchetto tutto compreso il costo è elevato.

Se invece preferite muovervi in modo autonomo magari in autostop e cercare da soli di arrivare in modo low cost il prezzo cala. Oppure potete affidarvi ai consigli di Andrea del blog low cost di viaggi. Il prezzo del biglietto di ingresso rimane comunque elevato, sui 42 euro al giorno, ma così risparmierete un bel po’ di euro.

Questo articolo ti ha messo voglia di viaggiare? Benissimo!
Vai su Booking e trova l’hotel, il b&b o l’appartamento ideale per il tuo viaggio!
Oppure inizia la tua ricerca proprio qui sotto :)

Booking.com

Trova l’Hotel per te!

 

Stai cercando un volo per questa destinazione? Prenota con Skyscanner e trova facilmente il volo più economico secondo le tue date e le tue preferenze di aeroporto. Oppure, inizia la ricerca qui sotto!

Trova il tuo volo!

 

2080 articoli

Informazioni sull'autore
Federica è direttrice del giornale e fondatrice di Viaggi low Cost. Viaggiatrice incallita ha iniziato il suo diario di viaggio nel 2008. E` stata definita nel 2020 da Lonely Planet "la pioniera dei blog di viaggi in Italia". Nel suo profilo Instagram (@federchicca) e nel suo blog personale www.federicapiersimoni.it tante avventure, non solo di viaggi!
Tutti gli articoli
Potrebbe interessarti anche
Come Muoversi

Argine degli Angeli a Comacchio, la ciclabile in Romagna

Circa 5km di ciclabile a sud della Valli di Comacchio, è qui che si sviluppa la nuovissima pista ciclabile Argine degli Angeli. Sembra davvero di pedalare sull’acqua ed è una sensazione bellissima, tutto quello che devi sapere è nell’articolo.
Destinazioni

Slovenia, 5 cose inusuali da vedere e assaggiare

La Slovenia più bella è quella delle attività inusuali e poco conosciute. Ti sorprenderanno questi 5 raconti su attività diverse da fare in Slovenia, dalle terme al vino, dal Lago di Bled alle cose più particolari da assaggiare. Leggi l’articolo.
Come MuoversiFederchicca

Le città della bicicletta in Europa, quali sono

Ti sei mai chiesto dove è più facile e dove è più sicuro andare in bicicletta? Te lo svelo io perché secondo recenti ricerca in Europa le città sicure per le biciclette non sono tante, ma sono bellissime e vale la pena visitarle tutte. Vieni a scoprirle.

2 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.