Come viaggiare di più spendendo di meno

Destinazioni

Budapest vita notturna e Sziget Festival

1 minuti di lettura

Budapest è una città viva scoperta e riscoperta da molti proprio negli ultimi anni. Sia in estate che in inverno c’è sempre un buon motivo per visitare Budapest, la Perla del Danubio.

La sua vitalità da conosciuta dai giovani che spesso trovano nelle vie e lungo il fiume della città bellissimi locali dove cenare o divertirsi low cost. Tra i locali da consigliare per la musica dal vivo ma anche per la sua atmosfera, il Fat Mo. Questo locale in V. Nyari Pàlu numero 11 è ben noto per la musica e i piatti messicani, un connubio inusuale ma perfetto. Il locale si trova non lontano dal centro alla fermata della metropolitana M3 Kálvin tér.

In estate Budapest si trasforma e per una settimana si trasforma nella Woodstock sul Danubio con il festival musicale più conosciuto d’Europa. Il Sziget Festival da oltre 15 anni propone una grande manifestazione di musica e spettacoli con cantanti, creativi e artisti di fama internazionale. Quest’anno i numeri sono davvero impressionanti con oltre 1000 spettacoli no stop e 70 mila campeggiatori pronti a prendere di mira ogni piazzola di Budapest.

Il Sziget Festival è un bel momento per condividere la passione musicale con quella per il viaggio con tanti altri giovani europei e non. Quello che non abbiamo ancora detto è il costo. Pensando a Woodstock abbiamo immaginato un evento free, ma è qui che ci si sbaglia, il costo è abbastanza elevato. Se non volete pensare al parcheggio alle tende e al prezzo di ingresso giornaliero e prendere un pacchetto tutto compreso il costo è elevato.

Se invece preferite muovervi in modo autonomo magari in autostop e cercare da soli di arrivare in modo low cost il prezzo cala. Oppure potete affidarvi ai consigli di Andrea del blog low cost di viaggi. Il prezzo del biglietto di ingresso rimane comunque elevato, sui 42 euro al giorno, ma così risparmierete un bel po’ di euro.

2007 articoli

Informazioni sull'autore
Federica è autrice e fondatrice del magazine Viaggi low Cost. Viaggiatrice incallita ha iniziato il suo diario di viaggio nel 2008. Per Viaggi Low Cost scrive ogni giorno tutto quello che trova di economico nei suoi numerosi viaggi.
Tutti gli articoli
Potrebbe interessarti anche
Destinazioni

5 bellezze naturali per le escursioni nelle Dolomiti bellunesi

Cinque escursioni consigliate nelle Dolomiti bellunesi, da fare con la famiglia o in solitaria, per chi ama fare sporto o semplicemente per chi ama la vita all’aria aperta. Qui tutti i consigli.
Dove Mangiare

Borbonika al Vomero: dove mangiare a Napoli

Dove mangiare a Napoli ma con stile, un luogo che si trova nel Vomero per scoprire gusti tradizionali napoletani ma con stile rinnovato.
Destinazioni

5 località dove sciare nelle Dolomiti bellunesi

Dove sciare sulle Dolomiti? Ecco cinque consigli sulle località meglio attrezzate e più frequentate delle Dolomiti bellunesi. Da Arabba a Col Margherita fino a Auronzo di Cadore e non solo. Leggi l’articolo e scegli l’itinerario e la soluzione più giusta per te per sciare in vetta.
Rimani aggiornato sulle ultime news, le mete da sogno e i piccoli borghi italiani da visitare!

2 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.