Come viaggiare di più spendendo di meno

Dove Mangiare

Aqvedotto. L’aperitivo a Trieste

1 minuti di lettura

Questo articolo è stato aggiornato il Maggio 6, 2013

aqvedotto

Nel mio weekend a Trieste, baciato da un sole quasi estivo, ho avuto l’occasione di provare alcuni locali da aperitivo.

Quindi, dopo un attento studio, vi consiglio di fare un salto all’Aqvedotto Caffè che si trova su quello che i triestini chiamano più genericamente “Viale”, ovvero Viale XX Settembre, al numerico civico 37/C.

E’ uno dei molti spazi con dehor che si trovano su questo viale dedicati al momento dell’aperitivo. Un’infinità di studenti e non più studenti si riversano su questo viale dalle 20:00 fino alle 03:00 del mattino. Lo spazio è piuttosto interessante, belle le sedie particolari presenti all’esterno, e l’interno del locale, decisamente raffinato e con dettagli di design.  Dentro al bar, poco prima dei bagni, potrete trovare anche una scultura nera a laccata a forma di cavallo a grandezza naturale, sarà impossibile non notarla. Anche i bagni sono di design.

Il bancone poi propone alcuni dolcetti ideali per la colazione, nonché tramezzini e piadine da accostare al vostro drink.  Ottimo lo Spritz St Germaine, bianco ma con il liquore (St. Germaine appunto) al sambuco. Provatelo.

L’Aqvedotto è aperto tutti i giorni.

[vlcmap]

99 articoli

Informazioni sull'autore
Ormai 31enne ma si sente ancora un'adolescente. Lacustre di nascita, si divide tra Riva del Garda e Bologna, dove ha vissuto per dieci anni. Ha studiato Cinema e Discipline dello Spettacolo, attualmente lavora nella comunicazione e negli eventi e collabora come redattrice con alcuni magazine online. Ama tutto ciò che è muoversi, vedere, viaggiare e provare. Ironica e talvolta contradditoria, non può fare a meno di scrivere. Ha fatto il primo vero viaggio da sola nel 2012 a New York.
Tutti gli articoli
Potrebbe interessarti anche
Destinazioni

Casa Batlló, la nuova esperienza immersiva a Barcellona

La nuova visita immersiva del capolavoro di Antonio Gaudi, parliamo di Casa Batlló e dei suoi nuovissimi 2000 mq dove sentirsi parte del genio e del capolavoro dell’artista spagnolo. Vola a Barcellona a vivere questa nuova esperienza e magia.
Curiosità

La leggenda di Curon Venosta

ll campanile del vecchio paese di Curon che emerge dalle acque, è diventato uno dei simboli della Val Venosta. Curiosi di scoprire la leggenda? Continuate a leggere: rimarrete sbalorditi!
Curiosità

Curiosità e leggende sul Lago di Braies

Ogni luogo, soprattutto nella penisola italiana, nasce con addosso un alone di leggende. Il Lago di Braies, a 97 km da Bolzano, fa parte di questi luoghi. Continuate a leggere per scoprire qualche curiosità e leggenda!
Rimani aggiornato sulle news di viaggio.
Iscriviti alla newsletter!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.