Come viaggiare di più spendendo di meno

Dove Dormire

Un Bed and Breakfast in Mugello, anche gluten free

2 minuti di lettura

Questo articolo è stato aggiornato il Maggio 20, 2016

bb-mugello

Il Mugello è una grande area verde a nord di Firenze, prima che inizi l’Appennino. Il Mugello è famoso per vari motivi:  la famiglia Medici veniva da qui, infatti ci sono due ville medicee in zona, Cafaggiolo e il Castello del Trebbio. I borghi (ora città) mugellane hanno dato i natali a molti artisti, Beato Angelico, Giotto, tutta la famiglia Chini, che sviluppò lo stile Liberty in Italia:  testimonianze di architetture liberty molto interessanti sono a Borgo San Lorenzo.

La città di Scarperia era una terra nuova della Repubblica Fiorentina, ha un minuscolo centro storico molto caratteristico,  oltre a essere collegata all’Autodromo dove all’inizio dell’estate si corre la Moto GP. Inoltre il Mugello offre  un grande green per giocare a golf, un Lago artificiale chiamato Bilancino, che si è fatto apprezzare negli ultimi anni.  Un percorso cicloturistico ben segnalato e molto conosciuto attraversa il Mugello in lungo e largo, raggiungendo anche impegnativi passi appenninici.  Qui trovate anche colline toscane verdissime e punteggiate di cipressi, pievi solitarie, paesaggi rurali di altri tempi.

Se volete visitarlo essendo allo stesso tempo a 20 minuti da Firenze, vi consiglio un bed and breakfast, situato a San Piero a Sieve. Il B&B si chiama Intorno Firenze ed è in una palazzina nel centro di San Piero, in piazza Gramsci. La piazza è tranquillissima anche se centrale, i collegamenti con Firenze sono ferroviari, a 5 minuti e a poco più di 3 euro a testa.

Intorno Firenze è una struttura poco capiente, con solo tre, massimo quattro posti letto, ma molto ospitale e molto confortevole. Il vantaggio è che si tratta di  un appartamento indipendente con cucina, ideale per esempio per una famiglia anche con bambini piccoli. Viene gestito da Rita, una persona estremamente amichevole che lavora nel settore turistico ed è in grado di dare moltissimi consigli di visita sia sulle bellezze mugellane che su quello che si può fare a Firenze.

Il B&B viene scelto anche dagli escursionisti a piedi, che percorrono la Via degli dei, ovvero il sentiero trekking che unisce Firenze a Bologna e che vede in San Piero a Sieve una delle tappe di arrivo nella zona del Mugello. Se siete dei cicloturisti questo B&B fa per voi, perché offre biciclette agli ospiti o comunque uno spazio per custodire e fare un minimo di manutenzione alla propria bici.

Un occhio di riguardo anche a chi ha problemi di celiachia; il B&B è gluten free, con possibilità di fornire per la colazione alimenti per celiaci. Rita saprà dare indicazioni anche su dove cenare, sia in zona che a Firenze, sempre in locali gluten free, oppure su dove acquistare prodotti da forno adatti.

I prezzi sono molto corretti, due persone spendono 60 euro a notte, oppure 70 euro con colazione.

 

[vlcmap]

193 articoli

Informazioni sull'autore
Per Francesca le vacanze sono sempre e solo viaggi, c’è tanto da vedere! Adora conoscere luoghi, parlare altre lingue, assaggiare i piatti del posto: cosa c’è di più bello? La bellezza la circonda sempre perché vive a Firenze e la Toscana è una grande regione che condividerà con voi.
Tutti gli articoli
Potrebbe interessarti anche
Destinazioni

Tre idee per un weekend a luglio in Italia

È arrivato il mese di luglio. Avete un weekend libero e non sapete come passare al meglio il vostro tempo? Non chiudetevi tra quattro mura, non visitate gli stessi posti nelle vicinanze di casa vostra. In questo articolo vi verranno fornite tre idee per trascorrere un weekend in completa serenità in Italia.
Come Muoversi

Perchè scegliere un viaggio on the road

Il viaggio on the road è uno di quei tipi di itinerari che bisognerebbe fare almeno una volta nella vita, poiché permette a chi lo fa di non saltare neanche una tappa e di scoprire ogni singolo angolo di un tour. In questo articolo andremo ad elencare le ragioni per le quali è meglio scegliere un viaggio on the road.
Destinazioni

I sacrari militari in Italia della Prima Guerra Mondiale

Venite a scoprire i tre sacrari militari che accolgono e commemorano le spoglie dei soldati morti in guerra: Pasubio, Cima del Grappa e Redipuglia.
Rimani aggiornato sulle news di viaggio.
Iscriviti alla newsletter!