Come viaggiare di più spendendo di meno

Dove Dormire

Dove dormire a Berlino: Scandic Hotel Potsdamer Platz

2 minuti di lettura
La recensione del'Hotel Scandic di Potsdamer Platz, un hotel con servizi di qualità ed economico, ma soprattutto centrale per chi oltre a risparmiare vuole stare bene in vacanza.

Questo articolo è stato aggiornato il Novembre 1, 2017

Prenotare l’albergo è la seconda cosa che faccio quando organizzo un viaggio. La prima è il biglietto aereo: cerco i voli nei giorni e negli orari che mi interessano, poi mi dedico all’hotel. La scelta della struttura ospitante è un’arte: è vero che anche quando penso “tanto in camera ci rimango solo per dormire qualche ora e per farmi una doccia”, poi non mi piace trovarmi tra quattro pareti scrostate, con la moquette macchiata sotto i piedi e una doccia che cade a pezzi dall’altra parte del corridoio.

hotel-01

hotel-03

Così, per il mio viaggio a Berlino sono partita dalla prenotazione del volo con airberlin, scegliendo un diretto da Milano a Tegel. I prezzi sono molto competitivi, con tariffe che partono da 80 euro.

Una volta risolta la questione trasporto, ho iniziato a cercare un posto dove dormire. Non avevo esigenze particolari, a parte alcuni punti fermi: la posizione centrale, il bagno in camera, la colazione inclusa e una tariffa accessibile. A questo punto, ogni volta spero che scatti la scintilla: avete presente quando vedete le immagini di una camera, di un angolo di un hotel e capite che quello è il posto che fa per voi?

hotel-02

berlino-scandic

Per me è successo con lo Scandic Hotel: è stato amore a prima vista, nell’istante in cui ho visto le fotografie online. Ho controllato la disponibilità e le tariffe e ho prenotato una doppia per le tre notti del mio soggiorno.

A Berlino ci sono due hotel della catena Scandic: uno a Potsdamer Platz, l’altro a Kurfürstendamm. Data la vicinanza ai posti che avrei voluto vedere, ho scelto lo Scandic Potsdamer Platz, a meno di cinque minuti a piedi dall’omonima fermata della S-Bahn e della U-Bahn.

La decisione si è rivelata ottima, sia per la posizione, sia per la qualità dell’hotel in stile scandinavo, con tanto di (finte) teste di alce che decorano le pareti.
Il palazzo – come la maggior parte degli edifici della zona – è di costruzione recente e ospita i dieci piani dell’albergo. Le stanze sono spaziose, luminose e pulite, in perfetto stile nordico.
Comodo il letto king size, caldo il pavimento di legno e perfetta la vista sui grattacieli di Potsamder Platz.
Ottima anche la colazione a buffet, con un’ampia scelta di prodotti biologici e vegani.

potsdamer-platz

hotel-04

A disposizione degli ospiti ci sono anche una palestra, una Spa e un ristorante. I prezzi sono competitivi per una città come Berlino: le doppie partono da 99 euro a notte con colazione inclusa.

Ho apprezzato molto la disponibilità delle ragazze della reception, dove è possibile acquistare anche la Berlin WelcomeCard.
E poi quel piccolo gesto fa sì che gli ospiti si sentano speciali: cioccolato e frutta fresca ogni pomeriggio al rientro in camera.

23 articoli

Informazioni sull'autore
Originaria di un piccolo paese della provincia piemontese, dove vive da sempre. Lavora in un ufficio in una stradina secondaria, ma immagina di abitare a Notting Hill, di lavorare a Williamsburg, di prendere un aperitivo a Montmartre e di cenare a North Beach. E di fare shopping sulla Fifth Avenue. Non sa cucinare, ma adora mangiare. Conosce posti nuovi attraverso il cibo e le tradizioni culinarie. Non riesce a fare a meno di raccontare quello che ha scoperto agli altri.
Tutti gli articoli
Potrebbe interessarti anche
Destinazioni

Sicilia, le località più gettonate: indicazioni per visitarle

Le città più gettonate della Sicilia secondo un recente sondaggio di Holidu. Dove dormire in terra siciliana per vedere le migliori località dell’Isola, dove prenotare per vedere le chiese, assaggiare lo street food e tuffarsi nel miglior mare della Sicilia.
Dove Dormire

Dove dormire a Helsinki, Hotel The Folks

Dove dormire a Helsinki, Hotel The Folks in uno dei quartieri più cool della città finlandese. Hotel ideale per famiglie perché c’è la cucina in comune, ma anche per coppie e amici grazie al bellissimo ristorante. Inoltre sauna finlandese e palestra e tanto altro, leggi qui.
Destinazioni

Casa Batlló, la nuova esperienza immersiva a Barcellona

La nuova visita immersiva del capolavoro di Antonio Gaudi, parliamo di Casa Batlló e dei suoi nuovissimi 2000 mq dove sentirsi parte del genio e del capolavoro dell’artista spagnolo. Vola a Barcellona a vivere questa nuova esperienza e magia.
Rimani aggiornato sulle news di viaggio.
Iscriviti alla newsletter!