Come viaggiare di più spendendo di meno

Dove Dormire

Dormire ad Amsterdam, Hotel Piet Hein

1 minuti di lettura

Questo articolo è stato aggiornato il Novembre 15, 2012

Un boutique hotel che si trova in uno dei più bei quartieri di Amsterdam, Oud Zui, facilmente raggiungibile dalla stazione centrale della città. A pochi passi dal famoso Rijksmuseum, il museo di Van Gogh e il Concertgebou.

Di fronte all’Hotel Piet Hein si trova il parco Vondel, uno dei più grandi di Amsterdam, dove d’estate è possibile rilassarvi e godersi i concerti all’aperto. Nelle immediate vicinanze si trova la famosa PC Hooft via dello shopping di lusso e la Leidseplein centro della vita notturna con molti ristoranti, club e bar, quindi un’ottima soluzione sia per chi cerca la cultura, ma anche divertimento.

L’hotel si trova all’interno di una villa stile Vondelpark, l’atmosfera è quella di un albergo di alto livello dai colori terra, mobili moderni ed arredamento trendy che donano un’accoglienza molto calda. Ogni stanza è dotata di WI-FI gratuito, tv, telefono ed aria condizionata. Tra gli altri servizi dell’hotel troviamo il giardino con terrazza aperto durante i mesi estivi utilizzato per banchetti ed eventi.

La colazione ha un costo di 15€ (abbastanza alto) nonostante sia molto ricca. I prezzi dei soggiorni variano in base alla stagione e le festivit.Ho trascorso 3 giorni in questo hotel nel periodo di capodanno ed il costo è stato di 100€ a notte per camera.

Se avete intenzione di trascorrere un weekend ad Amsterdam vi consiglio di scegliere questo hotel molto comodo per la sua posizione, senza prendere taxi o mezzi pubblici si raggiungono tutti i posti principali da visitare.

104 articoli

Informazioni sull'autore
Arianna, 29 anni di Roma, fin da piccola ha coltivato la sua passione per i viaggi ed il turismo. La sua passione è diventata poi una professione, dalle scuole superiori fino all’università, ha sempre considerato l’industria turistica un asset su cui puntare. Dopo una Laurea in Scienze del Turismo ha lavorato in Italia e all’estero. Nella sua stanza è sempre pronta la valigia per accompagnarla alla scoperta del mondo e alla ricerca di quel dettaglio che rende il viaggio indimenticabile.
Tutti gli articoli
Potrebbe interessarti anche
Destinazioni

Casa Batlló, la nuova esperienza immersiva a Barcellona

La nuova visita immersiva del capolavoro di Antonio Gaudi, parliamo di Casa Batlló e dei suoi nuovissimi 2000 mq dove sentirsi parte del genio e del capolavoro dell’artista spagnolo. Vola a Barcellona a vivere questa nuova esperienza e magia.
Destinazioni

Danimarca: Legoland e Lego House, quale preferire

Legoland e Lego House, un viaggio a Billund in Danimarca per vivere la magia dei mattoncini Lego non solo con i bambini ma anche per gli adulti.
Destinazioni

Vivere viaggiando: diventare nomadi digitali

Sei stanco di vivere ogni giorno sempre allo stesso modo? Hai voglia di scoperta e ami viaggiare? Forse dovresti pensare di diventare un nomade digitale, vivendo viaggiando. In questo articolo troverai consigli e informazioni a riguardo.
Rimani aggiornato sulle news di viaggio.
Iscriviti alla newsletter!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.