Come viaggiare di più spendendo di meno

Dove Dormire

Dove dormire low cost a Copenhagen: Wakeup Copenhagen

2 minuti di lettura
Dove dormire low cost a Copenaghen, in Danimarca. A due passi dal centro si trova Wakeup Copenhagen, camere pulite ed essenziali, ma senza colazione, ecco la recensione della struttura.

Se avete a disposizione pochi giorni per visitare Copenhagen e volete pertanto evitare di soggiornare lontano dal centro, potete prendere in considerazione il seguente hotel: Wakeup Copenhagen. Una soluzione comoda ed economica per il vostro viaggio nella splendida capitale della Danimarca.

copenaghen-hotel-esterno

Wakeup Copenhagen: cosa aspettarsi

Questo hotel si trova a 5 minuti a piedi dalla fermata metro di Kongens Nytorv (che dista soli 15 minuti dall’ aeroporto). Considerato il fatto che ci troviamo in una capitale nordica, ha prezzi sicuramente più abbordabili di altri hotel.

copenaghen-hotel-stanza

L’hotel è posizionato in posizione centrale, ma la via nella quale si trova è tranquilla e non rumorosa. Se quindi amate godere di silenzio e calma, al termine di una giornata intensa di visite, questa struttura potrebbe davvero fare al caso vostro.

Le camere e i servizi

Le camere non sono molto spaziose ma comunque pulite e con bagno privato. I letti in particolare sono comodissimi, provare per credere. L’hotel offre WiFi gratuito e la possibilità di noleggiare biciclette. La colazione non è inclusa nel prezzo, vicinissima all’hotel però c’è una piccola panetteria chiamata Meyers Bageri con buonissimi croissant e dolcetti vari. Inoltre, il bar della hall è aperto 24 ore su 24, se gradite un cocktail a fine giornata. A disposizione degli ospiti, anche un pc con connessione gratuita.

Questa struttura è adatta a tutti i viaggiatori, coppie, singoli e famiglie con figli/e al seguito.

copenaghen-hotel-interno

Prima del check-in e dopo il check-out, in hotel c’è la possibilità di lasciare le valigie in armadietti privati al costo di pochi centesimi: una grande comodità per spostarsi liberamente e comodamente prima di partire.

copanghen-hotel-checkin

I dintorni dell’Hotel

Le attrazioni più vicine all’albergo sono il famosissimo canale di Nyhan con le sue case colorate, il quartiere di Nørreport con il castello di Rosenborg Slot, l’ Amalienborg Slot (la residenza della famiglia reale danese), ma comunque tutte le maggiori attrazioni della capitale sono facilmente raggiungibili a piedi.

copenaghen-hotel-colazione

Dove mangiare

Per un pranzo veloce e low cost potete andare o al Torvehallerne KBH ossia il mercato alimentare di Copenhagen che si trova nel quartiere di Nørreport. Non c’è niente di meglio, per conoscere le abitudini gastronomiche di una città, che provare il mercato. Qui potrete assaggiare molte varietà di cibo sia salato che dolce. Consigliatissimo anche il Copenhagen Street Food che si trova nel quartiere di Christianshavn. Anche questo è al coperto ed è molto caratteristico in quanto all’interno della struttura (un magazzino) troverete chioschi e furgoncini che vendono tantissime varietà di cibo dal cubano, alla pizza, all’hot dog, al Fish & Chips, alla carne cucinata in vari modi ecc ecc. Se cercate cibo di buona qualità a buon prezzo, questo è il posto che fa per voi: garantito.

copenaghen-canale di Nyhan

A cena potete invece trascorrere una piacevolissima e romantica serata in una casetta colorata lungo il canale di Nyhavn presso il ristorante Leonore Christine. Ambiente intimo e tranquillo e cibo di alta qualità servito con cura. Le porzioni sono abbondanti con secondi di carne davvero eccezionali. Il personale è molto disponibile e simpatico, cosa che non guasta mai!

15 articoli

Informazioni sull'autore
Roberta è nata e cresciuta in due piccoli paesini di montagna immersi nella natura che lei ama. Le sue passioni principali sono: Londra, il disegno artistico, la lettura, le passeggiate in montagna e zumba; ama inoltre viaggiare sia nelle città ma anche e soprattutto dove la protagonista assoluta è la natura con i suoi paesaggi mozzafiato.
Tutti gli articoli
Potrebbe interessarti anche
Curiosità

Il rito di Halloween in Irlanda

Halloween è una festa nata in Irlanda e non in America come crede la maggior parte delle persone. Tutto ebbe inizio nella Contea di Meath, a pochi chilometri da Dublino. Definita come “Capodanno celtico”, Halloween si festeggia il 31 ottobre e un tempo rappresentava un rito che segnava il passaggio dalla luce alle tenebre, poiché coincideva con la fine dei raccolti e l’inizio del periodo invernale.
Ricetta

Pissaladière, ricetta della Costa Azzurra arrivata in Liguria

Pissaladière, un piatto del sud della Francia arrivato anche in Liguria. Qui la ricetta con olive e capperi, ma qui anche il metodo di preparazione per un pasto che ricorda un viaggio in Francia o in Liguria!
Ricetta

Tortionata di Lodi, la ricetta del dolce di mandorle

La Tortionata è la torta della città di Lodi, famosa in tutta la Provincia con una storia antichissima e un nome curioso. Leggi come preparare la torta e come gustarla, inoltre dove trovarla a Lodi e in Lombardia.
Rimani aggiornato sulle ultime news, le mete da sogno e i piccoli borghi italiani da visitare!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.