Come viaggiare di più spendendo di meno

Destinazioni

Visitare Valley of Fire, in Nevada, tutti i consigli

2 minuti di lettura
Cosa vedere in Nevada oltre a Las Vegas, ecco la Valley of Fire, la Valle del Fuoco, a 90km dalla città del divertimento negli Stati Uniti d'America. Tutti i consigli low cost, anche per campeggiare.

L’area limitrofa alla pazza e coloratissima città di Las Vegas è piena di attività divertenti e interessanti. Io consiglio sempre di programmare alcuni giorni per delle gite giornaliere di esplorazione dei dintorni poiché il Nevada è a poca distanza da siti interessantissimi, sia di natura storica che naturalistica.

Valley of Fire-nevada

Ho visitato Las Vegas in dicembre, quando alcuni parchi non erano all’epoca accessibili causa neve, per questo mi è stato consigliato di visitare Valley of Fire, circa 90 km di distanza dalla città e ancora visitabile in quell periodo. Basterà fare una piccola ricerca online per capire l’origine del suo nome. Valley of Fire, Valle del Fuoco, si presenta come il luogo perfetto per un film di fantascienza. Le sue formazioni di arenaria rossa donano al paesaggio un aspetto quasi mistico e onirico.

Il parco è stato istituito nel 1935 ed ha una notevole importanza storica e paesaggistica. La formazione delle sue rocce rosse risale a 150 milioni di anni fa e l’area era abitata già da tempi antichi, infatti in alcuni punti si possono ammirare dei petroglifi indiani di 3000 anni fa. Si considera che l’area del parco sia stata abitata circa dal 300 a.C. sino al 1150 d.C., per scopi principalmente legati alla caccia, alla raccolta del cibo e per l’esecuzione di cerimonie religiose. L’area, essendo carente d’acqua, non è mai stata abitata per lunghi periodi. Nel piccolo museo che accoglie i visitatori all’arrivo si possono ammirare numerosi manufatti storici, oltre che approfondire la storia del parco e conoscere tutte le varietà di fauna e flora presenti al suo interno, vi consiglio vivamente di fermarvi a visitare l’esposizione poiché permette una comprensione di tutti gli aspetti che riguardano la zona.

Valley of Fire-nevada-usa

Ci sono numerose aree di sosta e per il picnic, oltre a punti panoramici che vi permetteranno di  godere appieno di questo paesaggio unico, che sembra essere una piccola porzione di Marte sul pianeta Terra. Sono numerosi anche i sentieri per il trekking che vi permetteranno di esplorare il parco a piedi addentrandovi in zone non accessibili alle auto. Vi consiglio vivamente di fermarvi e seguire uno dei sentieri perché proverete una bellissima sensazione di estraniamento dal mondo ed entrerete realmente in contatto con il luogo. Chiedete informazioni al centro accoglienza, dove gli addetti potranno consigliarvi il sentiero più adatto a voi per lunghezza e difficoltà.

Programmare la visita a Valley of Fire State Park

Vi consiglio di programmare la vostra visita dedicando una giornata intera al parco. Uno degli aspetti principali da considerare sarà il periodo dell’anno in cui lo visiterete, particolarmente importante sia per le temperature, che possono avere sbalzi notevoli durante una giornata, sia per la durata della luce diurna. Il sole infatti tramonta molto presto in inverno e non essendoci illuminazione, è particolarmente sconsigliabile farsi sorprendere dal buio durante un’escursione nel bel mezzo del parco!

Valley of Fire-usa

Partite ben organizzati con del cibo, acqua e abbigliamento adeguato se decidete di fare del trekking, oltre a protezioni quali cappellini e crema solare se programmate la visita in estate o abbigliamento più pesante per la vostra escursione invernale.

La tariffa di accesso si paga all’ingresso del parco e varia tra i 7 e i 12 dollari per l’intera giornata.

C’è la possibilità di campeggiare, per un massimo di 14 giorni, in alcune zone del parco, al costo variabile tra i 14 e i 30 dollari, senza la necessità di prenotare.

Valley of Fire-usa-nevada

Riservate del tempo per l’esplorazione del parco anche in auto. Il paesaggio che scoprirete è davvero notevole e fotogenico, avrete la possibilità di ottenere degli scatti di una strada deserta circondata dal bellissimo contesto marziano di Valley of Fire State Park e, fidatevi, il risultato finale sarà incredibile!

65 articoli

Informazioni sull'autore
Sardo-bellunese di nascita, Veronese di adozione, ha studiato anche in Inghilterra e negli Stati Uniti. Il turismo non poteva che diventare la sua vera passione e il suo lavoro. Ha sempre qualche viaggio in programma, dato che non riesce a star ferma a lungo e sta pian piano spuntando le voci nella sua lista dei luoghi da visitare. In valigia porta sempre: macchina fotografica, curiosità, tanta voglia di scoprire e ha un debole per gli hotel particolari e di design.
Tutti gli articoli
Potrebbe interessarti anche
Destinazioni

Big Island, un'isola delle Hawaii da esplorare

Un road trip ricco di sorprese, tra panorami mozzafiato ed escursioni nei bellissimi vulcani dell’isola. Nel post tutti i consigli per organizzare la vostra visita su questa isola ancora poco conosciuta.
Destinazioni

Lago Muskoka, vero paradiso naturale nell'Ontario

Una provincia ricca di specchi d’acqua da visitare per chiunque cerchi bellissimi panorami e tanto relax. Il Lago Muskoka si trova a due ore di automobile da Toronto ed è un vero paradiso naturale.
Destinazioni

Serie tv ambientate a New York: 10 luoghi imperdibili

Se amate la televisione e le serie televisive, questo post è proprio per voi! 10 set imperdibili per chi visita la Grande Mela: da Friends a Sex and the City, da Law and Order a Seinfield, tante curiosità che renderanno New York ancora più fascinosa!
Rimani aggiornato sulle ultime news, le mete da sogno e i piccoli borghi italiani da visitare!