Visita a Stratford-upon-Avon: città natale di William Shakespeare

Stratford-upon-Avon: visita tra storia e natura

Stratford-upon-Avon: visita tra storia e natura

Se avete voglia di un viaggio rilassante e, al tempo stesso, ricco di cultura: leggete il post e scoprite la città natale di Shakespeare.

di , | Cosa Fare

Booking.com

Stratford-upon-Avon è una cittadina inglese situata nella Contea del Warwickshire, nell’Inghilterra centrale, nel cuore delle Midlands occidentali. È chiamata così perchè sorge lungo il fiume Avon ed è conosciuta per essere la città natale di William Shakespeare.

Come raggiungere Stratford-upon-Avon

Per raggiungere Stratford-upon-Avon è possibile atterrare a Birmingham, East Midlands, Bristol o Londra; in treno o autobus la città dista circa un’ora da Birmingham, due ore da East Midlands, Bristol e Londra.

La città è stata fondata dai Sassoni nell’VII secolo ed è diventata ora un centro turistico molto importante.
Il centro storico è caratterizzato da edifici tipici dei secoli XIV-XVII, che rendono la vista unica e particolare.

La città di Shakespeare

Innanzitutto è doveroso visitare la casa natale di Shakespeare, ora museo, un edificio ricostriuto in legno con facciata a graticcio, secondo lo stile cinquecentesco. Potrete visitare l’interno dove è esposta una copia del suo primo scritto.

Nella “camera della nascita”, nella finestra, vi sono incise le firme di grandi della letteratura e del teatro come Charles Dickens, Walter Scott ecc…

A cinque minuti a piedi si trova “New Place” una casa acquistata da Shakespeare nel 1597 e dove visse fino alla morte. Di essa si possono vedere le fondamenta con un bellissimo giardino in stile elisabettiano al quale si accede attraverso la “Nash House”, casa adiacente adibita a museo con arredi del periodo.

Nella parte orientale della città, nei giardini Bancroft lungo il fiume Avon, si trova il Gower Memorial, un insime di statue di Shakespeare e quattro dei suoi personaggi che simboleggiano filosofia, tragedia, storia e commedia.

A tre minuti a piedi vi è il Royal Shakespeare Theatre, un edificio moderno, dove la Royal Shakespeare Company rappresenta continuamente le sue opere e non solo.

Chiesa della Santissima Trinità

Altra meta importate nel centro della città è la Chiesa della Santissima Trinità, costruita nel 1200 sulle rive del fiume Avon, dove sono stati sepolti il drammaturgo e la moglie Anne Hathaway. Per accedere alla tomba è necessario pagare 3 sterline mentre la visita del giardino e della chiesa è gratuita.

Passeggiata sul fiume Avon

Per avere un momento di tranquillità, una passeggiata lungo il fiume Avon è perfetta: vi sono vari sentieri e parchi che costeggiano il fiume, le caratteristiche bot-houses rendono particolare la vista, inoltre è possibile affittare una canoa.

La Butterfly farm

Un altro luogo di interesse è la Butterfly farm, che si trova vicino al teatro dall’altra parte del fiume, una grande serra dove si possono ammirare numerose farfalle e uccelli volare liberi, varie specie di pesci, insetti e ragni; un luogo ideale per i più piccoli e per gli appassionati.

Stratford è veramente un luogo suggestivo e ricco di storia dove poter imparare, rilassarsi e soprattutto “ritornare indietro nel tempo”.

Booking.com

© 2018 - Riproduzione riservata

Rispondi

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Mini guida

48 ore a Londra, mini guida per 3 giorni low cost

Cosa vedere a Londra in 3 giorni

Quando un uomo è stanco di Londra è stanco della vita, diceva Samuel Johnson e noi siamo d'accordo con lui. Stancarsi di Londra è praticamente...