Come viaggiare di più spendendo di meno

Destinazioni

Sciare in Toscana al Winter Park, a Firenze

1 minuti di lettura

Si apre quest’anno a Firenze l’edizione 0 di Winter Park, uno spazio polifunzionale in cui poter praticare il proprio sport invernale preferito. La location è delle migliori: proprio sul lungarno con splendida vista del celebre fiume e del centro città e a 5 minuti dal casello autostradale Firenze Sud.

L’idea è semplice: perchè fare tanta strada per andare a sciare? Costruiamoci un posto per farlo proprio nel centro di una delle città più ricche di fascino in Italia! Ed ecco che vicino alla pista da sci, sorgono anche ristoranti dove poter ristorarsi con vin brulè o bombardini, stand di oggettistica sullo stile dei mercatini altoatesini e poi un grande spazio per poter pattinare sul ghiaccio.

Gli appuntamenti sono tanti, specialmente nei giorni delle festività. I bambini sono i protagonisti assoluti: Babbo Natale arriva con sugli sci, la Befana distribuisce dolci e caramelle, piccoli elfi gironzolano del Parco proponendo loro attività ludiche. Maestri di sci della Val di Fiemme danno lezioni quotidiane di sci sia ai piccoli sia ai loro genitori.

Come tutte le novità, è da testare: magari è solo l’ennesima iniziativa acchiappaturisti, ma a Natale siamo tutti più buoni e una visita al Winter Park in una fredda serata di dicembre (aprirà il 7 dicembre e chiuderà il 27 gennaio) potrebbe essere una valida opportunità per una serata con gli amici con i pattini ai piedi.

73 articoli

Informazioni sull'autore
Valentina 28 anni, abita a Prato ma solo per dormire. Il resto del tempo lo passa in giro tra Toscana ed Emilia Romagna. Educatrice di asilo nido durante la settimana, viaggiatrice nel week end. In inverno treni e libri sono i gli inseparabili compagni di viaggio; d’estate i piedi rimangono il suo mezzo di trasporto preferito.
Tutti gli articoli
Potrebbe interessarti anche
Curiosità

Il rito di Halloween in Irlanda

Halloween è una festa nata in Irlanda e non in America come crede la maggior parte delle persone. Tutto ebbe inizio nella Contea di Meath, a pochi chilometri da Dublino. Definita come “Capodanno celtico”, Halloween si festeggia il 31 ottobre e un tempo rappresentava un rito che segnava il passaggio dalla luce alle tenebre, poiché coincideva con la fine dei raccolti e l’inizio del periodo invernale.
Destinazioni

Dove vedere i fenicotteri a Comacchio

Se non hai la possibilità di andare all’estero ma vuoi comunque vedere i fenicotteri, a Comacchio potrai vivere questa bellissima esperienza. Attraverso diversi tour infatti potrai vederli in totale libertà e goderti una giornata in questa splendida zona dell’emilia romagna.
Ricetta

Pissaladière, ricetta della Costa Azzurra arrivata in Liguria

Pissaladière, un piatto del sud della Francia arrivato anche in Liguria. Qui la ricetta con olive e capperi, ma qui anche il metodo di preparazione per un pasto che ricorda un viaggio in Francia o in Liguria!
Rimani aggiornato sulle ultime news, le mete da sogno e i piccoli borghi italiani da visitare!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.