Santa Monica, California: perfetta per chi ama il relax

Santa Monica, 8 luoghi da non perdere

Santa Monica, 8 luoghi da non perdere

La California è il vostro sogno? Leggete il post e sarete pronti a visitare Santa Monica: tra svago, relax, shopping, cultura e una spiaggia meravigliosa.

di , | Cosa Fare

Booking.com

Santa Monica, comune di Los Angeles, si trova nell’omonima baia a pochi km dalla città, lungo la costa occidentale degli Stati Uniti.
È facilmente raggiungibile dall’areoporto di L.A. – grazie a varie navette messe a disposizione – o da città vicine, grazie al servizio Big blue bus.

Santa Monica: cosa aspettarsi

Da sempre vista come località turistica, è perfetta per gli amanti del relax. Gode di un clima piacevole tutto l’anno, mai troppo caldo per la presenza della brezza marina.
Da ottobre a marzo vi è la possibilità di piogge, mentre nei mesi di luglio e agosto è frequente la nebbia mattutina che proviene dall’oceano (andando in quei mesi, quindi, non preoccupatevi se alle 11.00 ancora non è spuntato il sole, è normale).
Santa Monica è sinonimo di svago, divertimento e cultura e famosa è la sua immagine legata al mondo del cinema.

Ma cosa vedere a Santa Monica?

1. Il Santa Monica Pier

Innanzitutto l’attrazione più popolare e rappresentativa è il Santa Monica Pier: il pontile famoso in tutto il mondo e da più di cento anni simbolo della città.
Meta ambita dai turisti, il pontile è sempre aperto. Si può accedere, arrivando dal centro della città, dal caratteristico arco bianco e blu Santa Monica Yacht Harbor, proseguendo vi è il Santa Monica Merry go round (la giostra dei cavalli) realizzata negli anni ’20. 
Un ampio parcheggio costeggia la spiaggia ed è aperto 24 ore al giorno al costo di 3$ l’ora.

2. L’Aquarium di Santa Monica

Proseguendo verso il pontile si trova l’Aquarium, aperto tutti i giorni tranne il lunedì, con varie attività interattive e il Santa Monica Pier shop.
Il Pier segna la fine della famosa Route 66, la città è l’ultima fermata con il celebre cartello Route 66 end of the trail che si trova proprio nel pontile.

3. Divertimento sull’oceano a Santa Monica: Pacific Park

Arrivando sul Pier vero e proprio vi è la sala giochi Playland Arcade e il Pacific Park: il famoso parco divertimenti sull’oceano in cui si possono provare varie attrazioni per adulti e  bambini come le montagne russe e la ruota panoramica, le quali offrono una magnifica vista dell’oceno, della spiaggia e della città.
Non vi è un biglietto unico per il park ma ogni attrazione ha il suo biglietto.

Il Santa Monica Pier è spesso luogo di riprese cinematografiche: molti film sono stati girati in questi luoghi (come Forrest Gump, Iron Man, Hanna Montana The movie, Baywatch e tanti altri).

4. Palisades Park e il Santa Monica Camera Obscura

Ocean Avenue è la via che costeggia la spiaggia dalla quale si può accedere al Palisades Park che si estende per oltre 2 km con varie panchine, aree pic-nic, campi da bocce e la Santa Monica Camera Obscura: una storica camera oscura accessibile al pubblico.

5. Tongva Park: vista del Santa Monica Pier

Tongva Park, situato tra Ocean Avenue e Main street, offre una bella vista del Santa Monica Pier oltre a fontane, panchine, aree pic-nic, un anfiteatro, area giochi e bagni pubblici.

6. Verso downtown: shopping e ristoranti di Santa Monica

Proseguendo verso downtown, vi sono varie vie dedicate a shopping, ristorazione e luoghi d’interesse. Prima fra tutte Main Street con negozi, ristoranti e la City Hall.
3rd  St. Promenade con il Santa Monica Place: un centro commerciale all’aperto su tre piani. Montana Avenue con Aero theatre, cinematografo aperto 24 ore su 24.

7. Cosa vedere in Main Street

Allontanandosi dal Pier, si possono visitare, in Main Street, il California Heritage Museum che promuove la cultura californiana e la stua storia e la Santa Monica Catholic Church fondata nell’800.

8. La spiaggia di Santa Monica: imperdibile

La parte che preferisco di Santa Monica è la spiaggia, un’enorme distesa di sabbia che si perde a vista d’occhio e che porta all’oceano. Lo stile è tipicamente californiano: campi da beach volley, palestre all’aperto, piste da skateboard, torrette di avvistamento…
La città sorge in una baia per cui le acque sono più tranquille, ma è comunuqe possibile praticare surf.

Una cena speciale a Santa Monica

Per cenare vi sono vari ristoranti in città dove si possono sperimentare diversi tipi di cucine, ma il mio consiglio è di godervi la cena proprio nel pontile, al tramonto, al Mariasol – esattamente sopra l’oceano – per godervi quello che rende magica quella vista di cui non vi scorderete facilmente.

Booking.com

© 2018 - Riproduzione riservata

Mini guida

New York, la mini guida della prima volta, prima parte

Viaggio a New York cosa vedere in 7 giorni

Il mio viaggio a New York è stato un sogno. Era da quando ero piccola che desideravo vedere la città di New York e quando mi hanno regalato i...