Come viaggiare di più spendendo di meno

Destinazioni

Cinque cose low cost da fare nel Principato di Monaco

2 minuti di lettura
Cinque cose da fare nel Principato di Monaco per non spendere una follia e per vedere qualcosa di davvero interessante in vacanza, segui i consigli anche per mangiare.

Il mio motto per affrontare il principato low cost: guardare ma non toccare.
Se seguirete questa regola vi si aprirà un mondo di opportunità, ecco le mie preferite

principato-monaco

1. Percorrere rampe de la Major

Un percorso ascensionale verso il palazzo del principe durante il quale poter osservare il panorama del porto. Il percorso è interamente pedonale ed inizia da Avenue du Port. Se non siete amanti delle pendenze vi consiglio comunque di tenere duro, non abbandonare, fare qualche sosta durante il percorso ammirando il paesaggio, perché dopo la salita stretta fra le mura difensive, superata l’ultima porta, la sensazione di apertura verso la piazza è bellissima. Assolutamente da provare.

Pavillons

2. Visitare les pavillons nella piazza del Casinò

Una volta visti, non potrete credere ai vostri occhi: sono padiglioni provvisori costruiti per ospitare i negozi dell’Hotel de Paris e dello Sporting d’Hiver attualmente in restauro. La ricercatezza e la cura dei dettagli di questi padiglioni provvisori vi renderanno chiaramente l’idea della ricchezza del principato, a me ancora non sembra possibile che finiti i lavori li smantelleranno. Ovviamente le boutique al loro interno sono ai più inaccessibili, mi raccomando, se siete affetti da acquisto compulsivo ripetetevi sempre il motto iniziale.

monaco-larvotto

3. Relax sulla spiaggia del larvotto

Nonostante siamo a Montecarlo dove tutto ha un prezzo e anche alto, potrete godervi liberamente la spiaggia. Appena l’ho vista mi sono molto stupita che vicino al centro di Monaco potesse esistere una spiaggia così bella e pulita e gratuita. I sassolini bianchi della spiaggia contribuiscono a rendere cristallina l’acqua, ma è anche piacevole la sensazione che lasciano sotto i piedi. Inoltre se andate sul molo potrete tuffarvi in mezzo a branchi di orate! Se siete fortunati compreso nel pacchetto spiaggia, sassolini e orate vi potrebbe capitare di sentire i concerti che tengono al vicino sporting club.

principato-monaco-hot-dog

4. Mangiare low cost

L’unico modo per trovare qualcosa da mangiare low cost è andare a port hercule, su Quai Albert 1er, ci sono sempre degli ambulanti che vendono hot dog e panini, noi ce li siamo gustati guardando gli yatch attraccati al porto, niente male. Se capitate qui in inverno meglio ancora, di solito allestiscono dei mercatini di natale e una pista di pattinaggio sul ghiaccio. Se viaggiate coi bimbi c’è sempre qualche giostra o gioco con cui tenerli impegnati per un po’. Io non sono molto appassionata ma, se vi informate bene sulle date, in agosto e all’ultimo dell’anno potrete godervi il vostro panino ammirando spettacoli pirotecnici unici nel loro genere.

principato-monaco-giardini

5. Sentirsi VIP ma low cost

Se volete sentirvi anche voi VIP, come i veri turisti del lusso, seguite questo consiglio: prendete da piazza del Casino Avenue de Monte-Carlo, sulla sinistra troverete un cancelletto chiuso che da su un giardino. Apritelo ed entrate, non è una proprietà privata, ma un giardino pubblico, vi sentirete come foste i proprietari. Inoltre per una come me poco amante delle griffe più esclusive e del fiume di persone che si accalcano lungo queste vie, il giardino, molto curato, vi farà respirare una boccata d’ossigeno dalla confusione.

4 articoli

Informazioni sull'autore
Noemi legge, disegna, sta spesso davanti al suo pc e quando può va alla scoperta di nuovi posti vicini o lontani. E’ un architetto freelance. Ama le diversità, conoscere nuove persone e città, assaporare nuovi gusti. Vorrebbe far conoscere maggiormente attraverso i suoi racconti di viaggio l’arte e l’architettura moderna. Le piace organizzare i percorsi di viaggio, scegliere gli alberghi più caratteristici e le mete che più si avvicinano ai suoi interessi, il tutto al minor prezzo possibile.
Tutti gli articoli
Potrebbe interessarti anche
Come Muoversi

Treno di Dante, da Firenze a Ravenna su un treno a vapore

Il Treno di Dante è il treno a vapore che va da Firenze a Ravenna per celebrare i 700 anni dalla morte del Sommo Poeta. Il Treno di Dante attraversa gli Appennini, passando borghi, castelli e colline. Tutte le informazioni per partire con il Treno di Dante qui.
Dove Dormire

Gallo Rosso: vacanza in un maso in Alto Adige

Una vacanza in un maso in Alto Adige grazie a Gallo Rosso. Scegli il maso più adatto a te tra i 1600 disponibili e indicati per bambini, famiglie, coppie e gruppi di amici. Tutti i dettagli nel post.
Destinazioni

Estate in Italia, le 5 mete di mare da raggiungere in treno

Le cinque destinazioni italiane da prendere in considerazione per questa estate 2021. Quali spiagge preferire e a quali Regioni italiane dare la precedenze per una vacanza rilassante e divertente, in famiglia o con gli amici.
Rimani aggiornato sulle ultime news, le mete da sogno e i piccoli borghi italiani da visitare!

2 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.