Come viaggiare di più spendendo di meno

Destinazioni

Passeggiando per le Marais, Parigi

1 minuti di lettura

Cerchi un’assicurazione viaggio che copra le tue spese? (malattia o infortunio all’estero, compreso il Covid-19). Compra direttamente online la polizza viaggio Heymondo o fatti fare un preventivo con il mio codice sconto del 10%! Viaggi con la famiglia? Hai il 10% + il 15% di sconto se a viaggiare siete almeno in tre!

Questo articolo è stato aggiornato il Luglio 4, 2013

Le Marais

Non avrà la Tour Eiffel, il Louvre o gli Champs Elysees, ma le Marais – quartiere parigino a cavallo tra il III e il IV arrondissement – ha una vivacità e una voglia di vivere di pochi altri luoghi!

Situato sulla riva destra della Senna, incastonato tra l’Hotel de Ville, place del la Bastille e place de la Republique, è il posto ideale dove passare un pomeriggio di shopping e poi fermarsi per un aperitivo o per cena e dopo cena, senza tralasciare il lato culturale.

Non appena riaprirà al pubblico – ora è chiuso per restauro – vi consiglio di cominciare con il visitare il Musée Picasso, dedicato alle opere e a parte della collezione del grande artista; per passare poi al Memorial de la Shoah, dove una mostra temporanea e una permanente ricostruiscono la storia della distruzione della comunità ebraica francese; e infine riposare gambe e mente nel giardino situato al centro della bellissima place des Vosges.

Una volta ripresi, passeggiate sotto i portici che costeggiano la piazza ammirando le opere esposte nelle numerosissime gallerie e poi rifatevi gli occhi nelle vetrine dei negozi, da quelli di designer e stilisti emergenti a quelli di seconda mano: ce n’è per tutte le tasche.

Quando poi deciderete che è ora di mangiare qualcosa non avrete che l’imbarazzo della scelta: in cinque giorni, senza spostarmi dal Marais, ho mangiato cinese, giapponese, italiano, francese e, naturalmente, kasher – dal momento che qui risiede parte della comunità ebraica parigina.

Infine bevete qualcosa godendovi l’atmosfera disinvolta e multiculturale di questo quartiere dove accanto a locali rigidamente kasher convivono alcuni dei locali gay più belli del mondo.

[vlcmap]

Questo articolo ti ha messo voglia di viaggiare? Benissimo!
Vai su Booking e trova l’hotel, il b&b o l’appartamento ideale per il tuo viaggio!
Oppure inizia la tua ricerca proprio qui sotto :)

Booking.com

Trova l’Hotel per te!

 

Stai cercando un volo per questa destinazione? Prenota con Skyscanner e trova facilmente il volo più economico secondo le tue date e le tue preferenze di aeroporto. Oppure, inizia la ricerca qui sotto!

Trova il tuo volo!

 

18 articoli

Informazioni sull'autore
Francesca decide di nascere in Emilia una 'manciata' di anni fa per trasferirsi immediatamente in Romagna dove vive tutt'ora con una gatta tigrata, una grigia e un compagno biondo. Iniziata agli studi scientifici e matematici li mette naturalmente da parte per dottorarsi in storia contemporanea e intraprendere parallelamente una carriera di barman, una di storica della Shoah e una di piccolo editore. Le piace mangiare e sperimentare e andarmangiando gira e conosce il mondo.
Tutti gli articoli
Potrebbe interessarti anche
Come MuoversiFederchicca

Le città della bicicletta in Europa, quali sono

Ti sei mai chiesto dove è più facile e dove è più sicuro andare in bicicletta? Te lo svelo io perché secondo recenti ricerca in Europa le città sicure per le biciclette non sono tante, ma sono bellissime e vale la pena visitarle tutte. Vieni a scoprirle.
Destinazioni

Casa Batlló si trasforma in un palcoscenico natalizio: concerto di luci e musica gratis per tutti!

A Natale, Casa Batlló diventa un palcoscenico di luci e colori. A Barcellona la celebre opera di Antoni Gaudì, completata nel 1907, attrae gradi e bambini dal 17 novembre fino al 18 febbraio, con un’esperienza notturna unica. Leggi l’articolo e scopri di più.
Destinazioni

Natale a Helsinki: Mercatini di Natale e visita della città

Natale a Helsinki, consigli di viaggio per vedere i Mercatini di Natale, i maggiori musei ed esplorare la città tra piscine e saune, anche i inverno, e locali dove vivere la vera esperienza finlandese. Leggi qui.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.