Come viaggiare di più spendendo di meno

Destinazioni

5 cose + 1 da fare nei dintorni di Mostar

2 minuti di lettura
Cosa fare a Mostar, non solo nel centro città, ma anche nei dintorni, dal rafting alle escursioni più rilassanti per godersi la Bosnia Erzegovina in tutta la sua bellezza, 6 consigli nel post.

Questo articolo è stato aggiornato il Gennaio 11, 2016

Oltre la spettacolare visita dell’antica Mostar si possono fare tante altre cose proprio a due passi da questa splendida cittadina.

Blagaj

Visita al villaggio Blagaj

Situato a 13 km da Mostar in direzione sud è una delle strutture urbane e rurali più importanti della Bosnia ed Erzegovina. E’ posto alla sorgente del fiume Buna dove è situato un tipico monastero Derviscio chiamato Blagaj Tekija. Il monastero è costruito proprio tra il fiume e la parete di roccia. Fu eretto attorno al 1520 con elementi di architettura ottomana e stile mediterraneo. Oltre alla visita al bellissimo monastero arricchito da antichi tappeti è possibile esplorare, con apposite imbarcazioni, la grotta carsica dalla quale sgorga il fiume Buna. Tenendo conto dell’orientamento della parete rocciosa, al mattino presto il monastero è completamente in ombra.

A pochi passi dal Monastero è situato anche il Stjepan grad, un complesso fortificato costruito nel 948 dc posto sulla collina carsica a 266 metri sopra la sorgente del fiume

mostar-Kravice waterfalls

Un bagno alle Kravice waterfalls

Situata 50km a ovest di Mostar è un’area adibita sia a picnic che per la balneazione. Durante l’estate è frequentata da numerosi turisti.
La cascata Kravice è alta 25 metri e il lago ha un raggio alla sua base di 120 metri.
Il periodo migliore per visitarla è la primavera quando la portata d’acqua è al suo apice. Durante il periodo estivo si trovano facilmente ristoranti che preparano piatti alla griglia, insomma è un posto dove è possibile trascorrere una giornata di relax in un luogo incantevole.

mostar-Neretva

Rafting del fiume Neretva

Dal Konjic situato a 70 km a Nord di Mostar, si può praticare il rafting. L’escursione prevede la discesa di oltre 25 km del fiume Neretva, in circa 6 ore. Lungo il percorso potrai provare scariche di adrenalina causate dalle rapide, bere acqua direttamente da una sorgente purissima e mangiare carne alla griglia passando nel cuore del canyon Rakytnica. L’escursione è adatta anche ai bambini.

mostar-Trebižat

Fare un canoa Safari sul fiume Trebižat

L’escursione parte da Capljina a circa 35 km a Ovest di Mostar. Il fiume Trebižat è molto conosciuto per le sue acque cristalline, i suoi canyon e le sue cascate magiche.
La discesa in canoa del fiume è lunga 11 km. Inizia calma e lenta per poi accelerare e diventare più emozionante. Durante l’escursione si impara a gestire la canoa mentre si ammirano le cascate di travertino, si intravedono svariate tipologie di pesci, anfibi e uccelli. Un’escursione per tutta la famiglia.

mostar-Grotte di Vjetrenica

Visitare le Grotte di Vjetrenica

Situate a circa 85 chilometri a sud di Mostar, vicino al paesino di Zavala, ci sono delle grotte molto belle e affascinanti che, grazie alle loro caratteristiche, ospitano quasi 200 specie di animali rendendole le prime al mondo in termini i biodiversità. La temperatura delle grotte è stabile tutto l’anno a circa 11°.
La regione in cui sono situate è quella carsica. Di fatto l’acqua permette la solubilità delle rocce. Questo produce le tipiche formazioni rocciose delle stalattiti e delle stalagmiti.
Passeggiando all’interno di queste grotte si possono ammirare enormi stanze sotterranee con delle formazioni rocciose spettacolari.

mostar-Radimlja

Visitare la Stonehenge bosniaca

Radimlja è una necropoli situata nei pressi di Stolac a circa 40 chilometri a sud di Mostar.
Questa necropoli è uno dei più importanti monumenti del periodo medievale della Bosnia-Erzegovina. Caratterizzata da enormi lapidi in pietra, chiamate Stećak, risalenti al XV-XVI secolo. Su alcune di esse vi sono riportate incisioni ed epitaffi con indicata la data e i nomi dei defunti. Durante i secoli, purtroppo, molte di esse sono state distrutte, soprattutto durante la costruzione della strada adiacente.
Il sito merita una visita per la sua spettacolarità e unicità.

15 articoli

Informazioni sull'autore
Nato in provincia di Milano, fin da piccolo è stato curioso di scoprire nuovi orizzonti. Con i genitori ha viaggiato per mezza Europa e quando è diventato grande ha cercato la giusta dimensione del viaggio. Predilige viaggi On The Road a basso costo che gli permettano di scoprire la vera essenza dei luoghi visitati.
Tutti gli articoli
Potrebbe interessarti anche
Dove Dormire

Le 10 masserie più belle della Puglia

Puglia fa rima con Masserie, ecco allora la nostra classifica delle 10 masserie più belle del Sud Italia. Le 10 Masserie scelte sono tutte splendide e hanno tutte vari servizi. Scegli quella più adatta a te e prenota un soggiorno.
Destinazioni

I migliori punti panoramici d’Italia, da nord a sud dello stivale

I 10 punti panoramici italiani più belli per chi vuole fare splendide foto. Dal nord al sud Italia, dalla Sicilia, fino a Bolzano, da Milano fino all’Abruzzo, da Venezia a Capri: le vacanza all’insegna della fotografia si organizzano qui.
Destinazioni

Tutte le informazioni sull'Interrail pass in Europa

Viaggiare in Interrail è un modo sicuramente alternativo di scoprire l’Europa, è un viaggio più lento, che fa scoprire paesaggi e terre uniche, e che da la possibilità di conoscere tante nuove persone. In questo articolo spiegheremo le varie tipologie, i costi e come strutturare un viaggio in Interrail.
Rimani aggiornato sulle news di viaggio.
Iscriviti alla newsletter!