Come viaggiare di più spendendo di meno

Destinazioni

Moneglia: una località ligure per famiglie

2 minuti di lettura
In Liguria in famiglia si va a Moneglia. Ecco la destinazione consigliata per una vacanza con i bambini al mare delle coste liguri, distanti nemmeno troppo Genova e le Cinque Terre ma low cost.

Questo articolo è stato aggiornato il Luglio 23, 2014

Moneglia è un piccolo paesino della Liguria, nella Riviera di Levante, affacciato su una baia tranquilla e rigogliosa.

Si trova non lontano dalle Cinque Terre ed è infatti un ottimo punto di partenza per andare a visitare, in barca o in treno, i famosi e pittoreschi borghi liguri tanto conosciuti anche all’estero.

Dista circa 60 km da Genova e per raggiungere Moneglia, sia da Sestri Levante che da Deiva Marina, bisogna mettersi in coda, aspettare il verde e attraversare le gallerie che collegano i paesi. Sono infatti vie a senso unico alternato, in quanto le gallerie sono strette e non c’è lo spazio a sufficienza per il transito regolare a due corsie. Nonostante la prima volta sembri una cosa insolita, poi la vista del mare rende l’attesa gradevole e meno noiosa di quanto si pensi.

moneglie-liguria

Moneglia è una località di mare ideale per le famiglie e i bambini in quanto è tutto a portata di mano, non serve girare con l’auto e la spiaggia è facilmente raggiungibile a piedi dagli alberghi e dalle innumerevoli strutture o abitazioni che si possono affittare per trascorrere una vacanza serena e rilassata.

La spiaggia è sabbiosa, il litorale è lungo e, anche se non molto profondo (siamo in Liguria!) offre molta scelta. Si trovano diversi bagni attrezzati, alcune zone libere dotate comunque di doccia, molti bar e aree gioco bambini. Un altro elemento che rende sicura questa località per i bambini è il fatto che l’acqua è bassa per molti metri e a poca distanza dalla riva esiste una barriera artificiale di scogli, che rompe le onde e calma il mare, lasciando la libertà di nuotare e giocare in acqua in tutta tranquillità.

liguria-moneglie

Nonostante sia un piccolo centro è ricca l’offerta di locali e ristoranti, alcuni affacciati sulla passeggiata centrale, altri nel caruggio interno, la tipica via stretta e pedonale di tutti i paesi liguri, in cui si trovano negozi e piccole attività commerciali.

Inoltre non mancano panetterie dove poter gustare la famosa focaccia ligure, da quella tradizionale a quella tipica con il formaggio e alle innumerevoli varianti preparate per accontentare tutti i gusti. E’ possibile raggiungere Moneglia anche con il treno e da qua partire per Monterosso, Vernazza, Corniglia, Manarola, Riomaggiore, e per le altre località turistiche rinomate delle Riviera di Levante. Se invece si preferisce fare delle escursioni in barca e ammirare il paesaggio dal mare, Moneglia è dotata anche di un piccolo porto e partono traghetti per le Cinque Terre, Camogli, Portofino e Portovenere.

focaccia-liguria

Dal 1990 ogni anno riceve il riconoscimento internazionale di Bandiera Blu, sia per la qualità del territorio che del servizio offerto ai turisti. Dal 2012 è stato inserito nell’elenco dei Borghi più Belli d’Italia, un’associazione che riunisce piccoli Comuni di interesse storico-artistico da salvaguardare e in cui promuovere turismo ed identità locale.

Sulle colline di Moneglia intorno all’anno 1100, quando c’era la Repubblica marinara di Genova, furono edificate due fortezze: ad est la Torre Villafranca, parzialmente distrutta dai bombardamenti bellici, e a ponente la fortezza di Monleone, al cui interno fu poi edificato un castello liberty dal quale si gode una meravigliosa vista sul centro abitato e sul mare di questo piccolo ma grazioso centro ligure.

Foto di Harold KuiperMichal OsmendaKathryn Cartwright

40 articoli

Informazioni sull'autore
Architetto freelance. Ama viaggiare per scoprire angoli nascosti delle città e porta sempre con sé la sua reflex per cogliere ogni dettaglio. Abita in provincia di Varese, dove svolge la sua attività in modo autonomo, libera di muoversi e seguire i suoi molteplici interessi. Appassionata di social network ha deciso di condividere le sue foto e le sue esperienze sul web e di raccontare luoghi, colori, paesaggi ed emozioni.
Tutti gli articoli
Potrebbe interessarti anche
Curiosità

La leggenda di Curon Venosta

ll campanile del vecchio paese di Curon che emerge dalle acque, è diventato uno dei simboli della Val Venosta. Curiosi di scoprire la leggenda? Continuate a leggere: rimarrete sbalorditi!
Curiosità

Curiosità e leggende sul Lago di Braies

Ogni luogo, soprattutto nella penisola italiana, nasce con addosso un alone di leggende. Il Lago di Braies, a 97 km da Bolzano, fa parte di questi luoghi. Continuate a leggere per scoprire qualche curiosità e leggenda!
Destinazioni

Dove passare il Ferragosto in montagna

Consigli utili per passare il Ferragosto 2022 al fresco, in montagna, in mezzo alla natura e al verde. Curiosi di sapere le cinque mete ideali? Continuate a leggere e iniziate a preparare gli zaini!
Rimani aggiornato sulle news di viaggio.
Iscriviti alla newsletter!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.