Come viaggiare di più spendendo di meno

Destinazioni

Dalt Vila Ibiza: storia e leggenda a picco sul mare

1 minuti di lettura

Questo articolo è stato aggiornato il Ottobre 16, 2013

Dalt Vila Ibiza

Una fortezza che guarda al mare e racconta ogni giorno la sua storia. Dalt Vila è la parte antica di Ibiza, il cuore storico della città dichiarato Patrimonio dell’Umanità nel 1999 dall’UNESCO ed è dall’alto con gli occhi che giungono fino a Formentera che vedrete la vera bellezza.

Abbandonate la mondanità, lasciate perdere per una volta i locali della movida e rifugiatevi tra il bianco e l’azzurro del centro storico di Ibiza: un itinerario mozzafiato in una delle acropoli meglio conservate del Mediterraneo circondata da possenti mura rinascimentali. La nostra passeggiata inizia al crepuscolo dal portale di ses Taules situato di fronte al vecchio mercato della città. Qui si accede ai portici della suggestiva piazza delle Armi luogo che negli anni ’60 vide sorgere il primo mercatino hippy e nell’animata piazza Dalt Vila, dove non mancano bar e ristorantini che servono ottimi piatti di pesce.

La parte antica di Ibiza dona angoli magici dai colori variopinti: salite fino alla piazza di Spagna, affacciatevi dalle grandi mura e cercate il mare, il porto e gli isolotti. Le stradine del centro poi offrono momenti unici e indimenticabili: non perdete il Comune che fu un convento domenicano e il suo chiostro, non perdete la chiesa del Convento con i suoi affreschi e le sue pale d’altare e non perdete neppure l’antico seminario del XVII secolo dotato di una torre di difesa del XVI secolo.

Continuiamo a salire rapiti dalla bellezza di scorci fioriti e angoli azzurro cielo e arriviamo così alla piazza dominata dalla Cattedrale di Eivissa dedicata alla Nostra Signora delle Nevi, festività che si celebra il 5 di agosto. Qui un piccolo belvedere ci regalerà un’altra delicata vista sulla città che lentamente saluta il sole.

Poco fuori dalle mura antiche, proprio sotto il Castello di Ibiza, ora sottoposto a lavori di restauro che lo faranno rinascere come un moderno del elegante Parador de Turismo, sorge la necropoli punica del Puig des Molins, dichiarata Monumento Storico Artistico nel 1931 e Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO nel 1999.

E dopo esservi rigenerati tra il silenzio e la pace di un’Ibiza antica, potrete scendere fino al porto e gettarvi nella movida, ma questa è un’altra storia.

[vlcmap]

46 articoli

Informazioni sull'autore
Francesca compie il primo viaggio a 4 mesi. Da allora si è fermata poche volte. Romagnola purosangue ama sopra ogni cosa il mare e tutto ciò che è acqua. Il viaggio è la sua passione e non riesce a stare ferma per più di un mese nello stesso luogo. Treno, auto e aereo sono i suoi compagni di vita e raramente la vedrete senza un trolley o una borsa da viaggio in mano. Dopo l'erasmus a Parigi, ora vive a Siviglia, dove insegna italiano. Sogna di fare la professoressa di latino, ma nel frattempo si diletta a scrivere e a pianificare i suoi weekend in giro per il mondo.
Tutti gli articoli
Potrebbe interessarti anche
Destinazioni

Sicilia, le località più gettonate: indicazioni per visitarle

Le città più gettonate della Sicilia secondo un recente sondaggio di Holidu. Dove dormire in terra siciliana per vedere le migliori località dell’Isola, dove prenotare per vedere le chiese, assaggiare lo street food e tuffarsi nel miglior mare della Sicilia.
Dove Dormire

Dove dormire a Helsinki, Hotel The Folks

Dove dormire a Helsinki, Hotel The Folks in uno dei quartieri più cool della città finlandese. Hotel ideale per famiglie perché c’è la cucina in comune, ma anche per coppie e amici grazie al bellissimo ristorante. Inoltre sauna finlandese e palestra e tanto altro, leggi qui.
Destinazioni

Casa Batlló, la nuova esperienza immersiva a Barcellona

La nuova visita immersiva del capolavoro di Antonio Gaudi, parliamo di Casa Batlló e dei suoi nuovissimi 2000 mq dove sentirsi parte del genio e del capolavoro dell’artista spagnolo. Vola a Barcellona a vivere questa nuova esperienza e magia.
Rimani aggiornato sulle news di viaggio.
Iscriviti alla newsletter!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.