Come viaggiare di più spendendo di meno

Destinazioni

Cosa fare a Mezzano, nella Valle del Primiero

1 minuti di lettura

mezzano

Mezzano è uno dei paesi nella valle del Primiero, in provincia di Trento, dal 2010 considerato tra i “Borghi più belli d’Italia”.

Passeggiando per il paese si possono individuare alcuni itinerari particolari che si snodano tra le vie e che seguono tematiche differenti, tutte a testimoniare gli ancora vivi ed evidenti “Segni sparsi del rurale”.

Uno dei più interessanti e particolari è Cataste&Canzei (canzel significa catasta in dialetto primi erotto). L’usanza di far scorta e ordinare con attenzione la legna per riscaldare le case durante il freddo inverno viene mantenuta viva e in questo caso mostrata come un’arte caratterizzata da “parsimonia, perizia e accuratezza”.

Gli altri percorsi si svolgono su tematiche come gli affreschi, presenti sui muri esterni di tante abitazioni del paese e che localizzano gli itinerari di processioni religione del passato. Sono circa una ventina e risalgono in particolare ai secoli tra il XVI e il XX. L’acqua rappresenta il fil-rouge del terzo itinerario: acqua come fonte di sopravvivenza, di igiene, di forza distruttrice. Le tappe si snodano tra lavatoi, fontane, canali, mulini, ecc. Un altro percorso ha come tematica l’architettura e più in particolare quella tradizionale ed abitativa caratterizzata dall’utilizzo del legno e della muratura a vista. Le iscrizioni sono un’altra occasione di approfondimento: queste scritte hanno origini e utilità diverse, orientative o commemorative, affiancate anche dai “millesimi” e dalle più recenti insegne dipinte di esercizi commerciali. Ultima tematica è quella degli orti, 400 quelli ancora presenti. Sono in particolare orti-giardino, caratterizzati oltre dalla presenza di ortaggi, odori e alberi da frutto, anche fiori di numerose specie e varietà.

Nei mesi estivi in paese si svolgono tanti eventi, soprattutto musicali, che rientrano nel ricco programma di “Mezzano Romantica”.

Mezzano si può raggiungere grazie al servizio urbano che la collega ai centri più grandi come Feltre e San Martino di Castrozza ma anche a tutti gli altri paesi della Valle del Primiero, in particolare con le navette presenti in estate.

[vlcmap]

138 articoli

Informazioni sull'autore
Cremonese d’origine ma col cuore tra l’Emilia e Venezia. Dopo due anni in Laguna e una laurea in Turismo ora è alla ricerca della sua strada per il prossimo futuro. Sempre in moto per cercare nuovi stimoli, occasioni e novità, incapace di rimanere ferma e inattiva. Pendolare da una vita ama i viaggi in treno “nonostante tutto”, ha una strana fissazione per i Balcani ed è affascinata dal web e dalle sue potenzialità ma anche da tematiche come il turismo rurale, le tradizioni e l’enogastronomia.
Tutti gli articoli
Potrebbe interessarti anche
Destinazioni

Il Museo dell'Alto Medioevo all'EUR

Il Museo dell’Alto Medioevo dell’Eur di Roma è un museo che vale la pena di visitare e in cui non troverete mai troppe persone. Qui si trova anche la Domus di Porta Marina trovata a Ostia nel 1949.
Destinazioni

A Roma sulle orme di Caravaggio: itinerario d'arte

A Roma l’itinerario di Caravaggio per scoprire con Roma Guides e i suoi piccoli gruppi un itinerario artistico culturale di Michelangelo Merisi, in arte appunto Caravaggio.
News

Passaporto Sanitario Covid, cos'è e come si userà

Passaporto Sanitario Covid, ecco come si userà il passaporto che dovremmo iniziare a vedere nel primo trimestre del 2021 per tornare a viaggiare non solo in Italia, ma anche in tanti altri paesi.
Rimani aggiornato sulle ultime news, le mete da sogno e i piccoli borghi italiani da visitare!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.