Come viaggiare di più spendendo di meno

Destinazioni

Algarve, 5 spiagge da vedere

2 minuti di lettura
Se siete stanchi delle solite spiagge e vorreste provarne di nuove, leggete il post e preparatevi a partire per Algarve, regione portoghese.

Questo articolo è stato aggiornato il Ottobre 5, 2018

Se non volete rassegnarvi all’idea del tramontare della bella stagione e siete amanti del sole e delle temperature miti; potreste prendere in considerazione la regione portoghese dell’Algarve.

L’Algarve, è una regione all’estremo sud del Portogallo, rinomata per le spiagge e per le temperature miti durante tutto l’anno.

Un luogo assolato tutto l’anno

Quando nel resto d’Europa la morsa del freddo si fa sentire, qui è possibile godersi temperature miti e splendide giornate di sole.

Le rive assolate dell’Algarve, infatti, offrono il rifugio perfetto per tutti i tipi di viaggiatori: da quelli che cercano una sfrenata vita notturna, a coloro che cercano un alloggio isolato nell’immensità della natura oppure un viaggio all’insegna della storia e della cultura di un territorio diverso.

Qualche anno fa, ho trascorso in questo territorio sia la stagione autunnale che quella invernale; e devo dire che sono stato davvero molto bene.
Costo della vita davvero contenuto, servizi buoni ed una gastronomia ottima. Per non parlare poi del clima (sì e no, avrò visto la pioggia 3-4 volte e una temperatura minima di 12-15°C).

Algarve, le spiagge da visitare

Ma visto che stiamo parlando di un posto dove continuare a vivere la bella stagione al mare (e non solo), vi elenco quelle che secondo me sono le 5 spiagge che meritano una visita.

1. Le spiagge di Albufeira

Praia do Tunel, Praia dos Pescadores e Praia da Galé sono le spiagge di Albufeira, una cittadina costiera, in origine un paesino di pescatori, diventata oggi una meta molto gettonata, con spiagge di sabbia fine e una vivace vita notturna.
Il porto è circondato da abitazioni dai colori vivaci e da una lunga passeggiata di fronte all’oceano con la cittadina che si innalza seguendo le linee della costa.

2. Le spiagge di Lagos

Anche la città di Lagos, oltre ad essere nota per il suo centro storico murato, è caratterizzata da spiagge e scogliere a picco sul mare.
Graziose scale in legno conducono alla baia sabbiosa di Praia do Camilo; mentre le vicine scogliere di Ponta da Piedade, offrono una vista panoramica e un faro.

3. Tavira e Praia do Barril

Dalle note un po diverse è invece la spiaggia di Tavira.
Tavira ha una lunga spiaggia di sabbia con delle saline che attraggono fenicotteri, spatole e altri uccelli limicoli.
Una spiaggia da visitare qui è la Praia do Barril, un cimitero di ancore, monumento arrugginito che celebra la vecchia flotta peschereccia, con ancore usate per la pesca dei tonni conficcate nelle dune di sabbia.

4. Armação de Pêra

Dalle note decisamente più vivaci è invece Armação de Pêra, frequentata stazione balneare che non mancherete certo di provare.

5. Praia de Benagil

Una spiaggia che non può non essere menzionata è la Praia de Benagil. Bagnata da un mare tranquillo, la zona è l’ideale per escursioni in barca, alla scoperta di spiagge inaccessibili via terra che offrono emozioni difficile da imitare.

La spiaggia del piccolo villaggio di pescatori di Bengagil, risulta comunque un po’ piccola e caotica, ma non si può perdere per il solo fatto che adiacente ad essa c’è la meravigliosa grotta di Benagil.

Un’enorme grotta scavata dalla forza della natura che è una meraviglia incredibile da ammirare. Potete raggiungerla a nuoto, materassino o kayak.

Cosa aspettate?
Se vi è venuta almeno un po’ di curiosità provate a programmare un mini-viaggio e poi ditemi cosa ve ne pare.

20 articoli

Informazioni sull'autore
Laureato in Scienze della Comunicazione, mi interesso di strategia di comunicazione sui Social Media e di Social Media Management. Mi definisco un Instagram Strategist e Junior Copywriter, ancora in fase di crescita e sviluppo personale. Da poco più di un anno mi diverto a scrivere articoli di viaggio sul web. Ad oggi cerco di costruire la mia ‘identità’ digitale che è ancora in continua trasformazione e definizione. In più, per chi non si è stancato di leggere. Mi piace la fotografia, in particolare quella di viaggio e di paesaggio, che ripropongo sui miei canali social cercando di portare le persone nei luoghi in cui sono stato e cresciuto. Nel tempo libero mi dedico al nuoto, altra mia grande passione.
Tutti gli articoli
Potrebbe interessarti anche
Destinazioni

Le meraviglie d'Irlanda: scogliere, isole e castelli

Esiste il mal di mare, il mal di terra e il mal d’Irlanda. Un male che provano solo i fortunati che hanno avuto modo di passeggiare per i territori irlandesi. Un amore che nasce appena scesi dall’aereo. L’Irlanda è verde, è accoglienza, è semplicità, leggende e tradizioni. Tra costiere, isole e castelli, qui si può trovare un elenco delle meraviglie naturali d’Irlanda.
Ricetta

Ciceri e Tria, la ricetta originale salentina da rifare a casa

Ricetta originale salentina: Ciceria e Tria, ha una storia antichissima ed è conosciuta principalmente in Puglia e nel sud Italia. Qui trovi tutti i consigli e le indicazioni per realizzarla anche a casa, dopo la vacanza.
Ricetta

Ricetta sarda della zuppa gallurese

La ricetta della zuppa gallurese, ricetta sarda per chi ama la Sardegna e i viaggi tra spiagge e nuraghi ma anche la cucina. Non solo vacanza quindi, ma anche tutte le istruzioni per riprodurre queste ricette a casa.
Rimani aggiornato sulle news di viaggio.
Iscriviti alla newsletter!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.