Escursioni da Londra: 5 mete per scoprire la Gran Bretagna

5 località da visitare partendo da Londra

5 località da visitare partendo da Londra

La Gran Bretagna offre un vasto patrimonio artistico e culturale che merita di essere visitato: ecco 5 consigli per non fermarsi solo a Londra.

di , | Cosa Fare

Booking.com

Per chi pensa che la Gran Bretagna sia solo Londra, non la conosce veramente. Londra è senza dubbio la capitale nonché piolo finanziario, commerciale e culturale del Paese ma se il vostro desiderio è esplorare i fantastici paesaggi che circondano la città, andate alla scoperta della cultura britannica. Grazie alla sua rete di ferroviari, Londra offre dei collegamenti veloci ed efficienti per le maggiori città e località del Regno Unito. Se siete alla ricerca di idee, ecco 5 escursioni di un giorno partendo da Londra.

1. Stonehenge

Una delle destinazioni più note della Gran Bretagna è il celebre sito neolitico di Stonehenge, caratterizzato da pietre di grandi dimensioni. A circa 140 chilometri dalla capitale, Stonehenge è situato nella contea del Wiltshire. Il sito è facilmente raggiungibile con il treno dalla stazione ferroviaria di Salisbury, poco distante dal sito archeologico. In alternativa, l’area può essere raggiunta dai bus della National Express in partenza dalla stazione di Salisbury, collegata dalla stazione di Waterloo.

2. Bath

Una delle mete più frequentate della Gran Bretagna è Bath. Distante circa 200 chilometri da Londra, Bath è visitata in particolare per le sue terme romane, costruite intorno al 43 a.C. A questo proposito, la leggenda narra che i primi a realizzare alcuni bagni termali furono i Celti. Bath è conosciuta per le sue acque sulfuree presenti nel sottosuolo, usate ormai da millenni. Grazie alla sua meravigliosa architettura georgiana, Bath è una delle più importanti città della Regno Unito. Partendo da Londra, Bath può essere raggiunta dalla stazione Paddington o Waterloo.

3. Cambridge

Un’altra città fondata dai romani, nel I secolo d.C, è Cambridge. La città, situata nel Cambridgeshire, vanta la presenza di alcune delle università più prestigiose del Regno Unito e del mondo. A soli 100 chilometri a nord est da Londra, nota per la creazione di un prestigioso polo tecnologico, è considerata la Silicon Valley europea. Per coloro che visitano la città, il consiglio è di fare tappa al Cambridge University Botanic Garden, giardino botanico grande più di 15 ettari. Da Londra ci sono diverse corse che partono dalle stazioni di St. Pancreas International o Liverpool street.

4. Brighton

Anche Brighton, distante un’ora circa di treno da Londra, è una delle mete più ambite soprattutto d’estate quando la città si anima di giovani, famiglie e non solo. Brighton è molto frequentata grazie al suo lungomare, al Brighton Pier, divertente Luna Park, la Royal Pavilion, palazzo in stile orientale e la sua eccentrica movida.
D’estate Brighton si anima di gente che va e viene dalla spiaggia fino alla via principale ricca di negozi, bar e ristoranti. Brighton però è molto di più. La sua ricca scena artistica e culturale, caratterizzata da mostre, esibizioni, spettacoli, live, la rende una città poliedrica e completa.

5. Canterbury

Situata nella parte orientale della contea del Kent, Canterbury è un’affascinante città medievale resa celebre dai racconti di Geoffrey Chaucer dei Canterbury Tales. Se fate un salto a Canterbury, vi consiglio di visitare la sua Cattedrale, che oltre all’Abbazia di Sant’Agostino e alla Chiesa di San Martino è considerata Patrimonio Mondiale dell’Umanità dell’UNESCO. All’interno della Cattedrale è presente un santuario dedicato a Thomas Beckett, l’arcivescovo ucciso, all’interno delle mura, nel XII secolo.

La Gran Bretagna offre un vasto patrimonio artistico e culturale che merita di essere visitato. Queste sono sicuramente alcune delle numerose località da visitare nel paese. Andando alla scoperta della cultura britannica e degli incantevoli paesaggi del Regno Unito, vi innamorerete di questa terra tanto da non vedere l’ora di ritornarci. Saranno le orme dei romani che ci fanno sentire un po’ a casa?

Booking.com

© 2019 - Riproduzione riservata

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Mini guida

48 ore a Londra, mini guida per 3 giorni low cost

Cosa vedere a Londra in 3 giorni

Quando un uomo è stanco di Londra è stanco della vita, diceva Samuel Johnson e noi siamo d'accordo con lui. Stancarsi di Londra è praticamente...