Come viaggiare di più spendendo di meno

Come Muoversi

Treni internazionali low cost

1 minuti di lettura

Da tempo vedo sul sito di Trenitalia le promozioni sui viaggi internazionali che però mi son sembrate sempre molto oscure: solo ultimamente son riuscita a venirne a capo, quindi mi è sembrata un’ottima idea fare un breve resoconto di quelle più interessanti. In vista dell’estate potrebbero essere una soluzione alternativa ai viaggi in aereo, che proprio in questi periodi si rivelano tutt’altro che low cost, inoltre con i treni si arriva direttamente in centro città e si guadagna tempo viaggiando di notte.

Prenotando ora si possono trovare ancora diversi posti sui treni Artesia per Paris Bercy in partenza da Milano (o da tante altre stazioni, soprattutto del nord Italia) a 35€ in cuccette da 6 oppure a 45€ in cuccetta da 4, dalla fine di luglio in poi. Con lo stesso treno ci si può fermare anche a Digione.

La cosa che dovete sapere è che durante la prenotazione sul sito di Trenitalia nella sezione “Seleziona il prezzo” dovrete aprire la tendina e scegliere SMART PRICE (se non c’è è perchè la data scelta è troppo vicina.), in alternativa è molto buona anche la tariffa MOOVE (55€/cuccetta a 6 & 65€ cuccetta a 4).

I treni Euronight Allegro possono invece portare da Roma, Firenze, Bologna, Milano e Venezia alla stazione di Vienna Meidling. La scelta di posti e prezzi è varia: partendo dai 29€ del posto a sedere (non disponibile in tutti i treni.), per poi passare alle cuccette da 6 e da 4, rispettivamente a 49€ e a 59€.

Anche in questo caso dovrete selezionare prezzo SMART e il tipo di posto che preferite nel menù più sotto. Venezia inoltre è il punto di partenza perfetto per dirigersi verso l’Europa dell’est: Lubiana e Zagabria sono raggiungibili rispettivamente in quattro e sette ore di viaggio. Per entrambe le tratte sono disponibili biglietti SMART da 15€ per i posti a sedere o 29€ nelle cuccette da 6.

A queste mete si potrebbero aggiungere anche Barcellona, Belgrado e Budapest che ho preferito non segnalare per i tempi di percorrenza, oserei dire, biblici (si parlerebbero di 14 ore di treno).

Un post di Chiara

2018 articoli

Informazioni sull'autore
Federica è autrice e fondatrice del magazine Viaggi low Cost. Viaggiatrice incallita ha iniziato il suo diario di viaggio nel 2008. Per Viaggi Low Cost scrive ogni giorno tutto quello che trova di economico nei suoi numerosi viaggi.
Tutti gli articoli
Potrebbe interessarti anche
DestinazioniDove Mangiare

Guida ai migliori street food di Palermo

Arancina, stigghiola, frittola, panino ca’ meusa, panelle e crocchè. Chi più ne ha più ne metta. Non basterebbe un trattato per elencare tutte le pietanze tipiche della cucina siciliana. Una cosa che probabilmente rende Palermo unica nel suo genere sono gli street food, nei quali è possibile consumare la propria merenda in piedi, in mezzo alla strada e agli odori tipici del capoluogo siciliano.
Curiosità

I misteri della laguna: l'isola di Poveglia

Venezia è considerata una delle città più belle del mondo, ma anche la bellezza ha i suoi lati più nascosti e misteriosi. Uno di questi è certamente un piccolo isolotto situato al largo della laguna veneziana, oggi inaccessibile al pubblico: Poveglia o, a detta di molti, “l’isola infestata”.
Destinazioni

Les huîtres: le tre migliori ostriche in Francia

Vi siete mai chiesti da dove vengono le migliori ostriche in commercio e come crescono? Qui potete trovare elencate le tre città migliori in Francia sia per la qualità che per il metodo di produzione de “les huîtres”.
Rimani aggiornato sulle ultime news, le mete da sogno e i piccoli borghi italiani da visitare!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.