Come viaggiare di più spendendo di meno

Come Muoversi

Scozia in bus, le escursioni con tour Timberbush

1 minuti di lettura

Come promesso, ecco un post riguardo il Tour che ho fatto durante la mia vacanza in Scozia lo scorso anno. La mia scelta è caduta sui tour Timberbush di cui avevo letto recensioni molto positive già su internet: la decisione si è rivelata decisamente azzeccata, il nostro itinerario (Loch Ness, Glencoe & The Highlands) partiva da Glasgow per farci vivere in una giornata un assaggio della vera e più tipica Scozia. Le tappe son state Loch Lomond – Glencoe – Fort William – Fort Augustus – Urquhart Castle – Pitlochry, dove noi abbiamo deciso di fermarci per la notte.

Le spiegazioni della nostra guida e autista, Colin, sono state in inglese, quindi è necessario conoscere almeno un pò la lingua per poterle apprezzare e riuscire ad andare oltre i bellissimi scenari che si ammirano dai finestrini durante il lungo tragitto. Le tappe sono state brevi ma perfette per godersi il panorama, fare uno spuntino o approfittare delle proposte per visitare l’Urquhart Castle o fare la mini crociera sul leggendario Loch Ness.

Visitando il sito della compagnia si può notare che le scelte sono davvero tante: itinerari più o meno lunghi (1, 2 o 3 giorni) offrono la possibilità di visitare tutta la Scozia seguendo tanti percorsi. I prezzi ovviamente sono i più vari, a partire da circa £30 (con piccoli sconti per Studenti, Ragazzi e over 60), non comprendono però escursioni extra e pernottamenti. Si possono prenotare prima di partire o in loco e c’è la possibilità di scegliere se partire da Glasgow o Edimburgo.

Personalmente mi son trovata davvero bene: la guida era simpatica e disponibile, tutto è andato nel migliore dei modi, quindi anche con un solo giorno a disposizione è un modo ottimo per riuscire a farsi un’idea di quello che è questa magnifica regione.

Post di Chiara

138 articoli

Informazioni sull'autore
Cremonese d’origine ma col cuore tra l’Emilia e Venezia. Dopo due anni in Laguna e una laurea in Turismo ora è alla ricerca della sua strada per il prossimo futuro. Sempre in moto per cercare nuovi stimoli, occasioni e novità, incapace di rimanere ferma e inattiva. Pendolare da una vita ama i viaggi in treno “nonostante tutto”, ha una strana fissazione per i Balcani ed è affascinata dal web e dalle sue potenzialità ma anche da tematiche come il turismo rurale, le tradizioni e l’enogastronomia.
Tutti gli articoli
Potrebbe interessarti anche
Destinazioni

5 bellezze naturali per le escursioni nelle Dolomiti bellunesi

Cinque escursioni consigliate nelle Dolomiti bellunesi, da fare con la famiglia o in solitaria, per chi ama fare sporto o semplicemente per chi ama la vita all’aria aperta. Qui tutti i consigli.
Dove Mangiare

Borbonika al Vomero: dove mangiare a Napoli

Dove mangiare a Napoli ma con stile, un luogo che si trova nel Vomero per scoprire gusti tradizionali napoletani ma con stile rinnovato.
Destinazioni

5 località dove sciare nelle Dolomiti bellunesi

Dove sciare sulle Dolomiti? Ecco cinque consigli sulle località meglio attrezzate e più frequentate delle Dolomiti bellunesi. Da Arabba a Col Margherita fino a Auronzo di Cadore e non solo. Leggi l’articolo e scegli l’itinerario e la soluzione più giusta per te per sciare in vetta.
Rimani aggiornato sulle ultime news, le mete da sogno e i piccoli borghi italiani da visitare!

2 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.