Come viaggiare di più spendendo di meno

Come Muoversi

Oyster Card a Londra, come funziona e i prezzi

1 minuti di lettura

Cerchi un’assicurazione viaggio che copra le tue spese? (malattia o infortunio all’estero, compreso il Covid-19). Compra direttamente online la polizza viaggio Heymondo o fatti fare un preventivo con il mio codice sconto del 10%! Viaggi con la famiglia? Hai il 10% + il 15% di sconto se a viaggiare siete almeno in tre!

Questo articolo è stato aggiornato il Novembre 11, 2013

Se siete a Londra per un viaggio di piacere di certo vi consiglio di affidarvi alla Oyster Card londinese. La Oyster Card non è un vero e proprio abbonamento ma più una carta magnetica. Si acquista al costo di 5£ e potete aggiungere quanti soldi volete e quindi ricaricarla in caso di necessità. La Oyster Card si compra in tutte le biglietterie della metropolitana e presso tanti negozi che sulla porta hanno il simbolo della Oyster Card. Al momento dell’acquisto si ricarica con l’importo scelto (pay as you go) e man mano che si viaggia i soldi scalano (potete vedere il vostro credito una volta che state uscendo dalla metropolitana mentre passate la sbarra della metro nel display avanti a voi).

Quando il credito finisce la Oyster Card può essere ricaricata nelle biglietterie della metropolitana, nelle macchinette automatiche che trovate sempre nella metropolitana, oppure online.

La sua semplicità da sempre è un punto di forza, tanto che in molti la preferiscono come carta turistica alla Travelcard e ai prezzi singoli dei viaggi della metropolitana a Londra. Questa card può essere usata su autobus, metropolitana (Tube), DLR, London Overground e su molti treni National Rail per viaggi all’interno dell’area metropolitana.

Quando si viaggia con la Tube (la metropolitana) la Oyster Card deve essere strisciata sul lettore magnetico giallo posto sulle barriere all’ingresso ed all’uscita delle stazioni, in questo modo il sistema riconosce il viaggio effettuato ed il relativo importo viene scalato dal credito in base alle zone attraversate. Le zone interessate hanno costi diversi.

In autobus la Oyster Card deve essere strisciata solo all’inizio della corsa sul lettore giallo che si trova vicino al conducente. I viaggi con la Oyster Card costano molto meno rispetto ai biglietti ordinari. Se il biglietto ordinario per un breve viaggio in metropolitana nella sola zona 1 costa la bellezza di £4.50, con la Oyster Card lo stesso viaggio costa £2.10. I biglietti degli autobus costano £2,40 per ogni corsa ma se si striscia la Oyster l’importo scalato è di £1.40.

Nel 2013 per festeggiare i 150 dei trasporti di Londra la Oyster Card si fa nuova, eccola in anteprima per voi.

I biglietti sono aggiornati al 2013

Questo articolo ti ha messo voglia di viaggiare? Benissimo!
Vai su Booking e trova l’hotel, il b&b o l’appartamento ideale per il tuo viaggio!
Oppure inizia la tua ricerca proprio qui sotto :)

Booking.com

Trova l’Hotel per te!

 

Stai cercando un volo per questa destinazione? Prenota con Skyscanner e trova facilmente il volo più economico secondo le tue date e le tue preferenze di aeroporto. Oppure, inizia la ricerca qui sotto!

Trova il tuo volo!

 

2081 articoli

Informazioni sull'autore
Federica è direttrice del giornale e fondatrice di Viaggi low Cost. Viaggiatrice incallita ha iniziato il suo diario di viaggio nel 2008. E` stata definita nel 2020 da Lonely Planet "la pioniera dei blog di viaggi in Italia". Nel suo profilo Instagram (@federchicca) e nel suo blog personale www.federicapiersimoni.it tante avventure, non solo di viaggi!
Tutti gli articoli
Potrebbe interessarti anche
Come Muoversi

Argine degli Angeli a Comacchio, la ciclabile in Romagna

Circa 5km di ciclabile a sud della Valli di Comacchio, è qui che si sviluppa la nuovissima pista ciclabile Argine degli Angeli. Sembra davvero di pedalare sull’acqua ed è una sensazione bellissima, tutto quello che devi sapere è nell’articolo.
Destinazioni

Slovenia, 5 cose inusuali da vedere e assaggiare

La Slovenia più bella è quella delle attività inusuali e poco conosciute. Ti sorprenderanno questi 5 raconti su attività diverse da fare in Slovenia, dalle terme al vino, dal Lago di Bled alle cose più particolari da assaggiare. Leggi l’articolo.
Come MuoversiFederchicca

Le città della bicicletta in Europa, quali sono

Ti sei mai chiesto dove è più facile e dove è più sicuro andare in bicicletta? Te lo svelo io perché secondo recenti ricerca in Europa le città sicure per le biciclette non sono tante, ma sono bellissime e vale la pena visitarle tutte. Vieni a scoprirle.

3 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.