Come viaggiare di più spendendo di meno

Come Muoversi

Londra metro, come spostarsi in città

1 minuti di lettura

Dopo aver fatto una guida degli abbonamenti per i trasporti di Londra, eccoci di nuovo a parlare della metropolitana, nello specifico di Londra. La città di Londra è piuttosto grande e andare da una parte all’altra della città non è sempre facile ma soprattutto veloce. C’è da dire che la metropolitana è il mezzo più celere per spostarsi perché non prevede traffico.

La mappa di Londra della metropolitana si può trovare un po’ ovunque, ce n’è una anche qui sopra, nel caso vi servisse. La Tube, chiamata familiarmente la metro di Londra, è tra le più antiche del mondo e conta oltre 270 stazioni dislocate nell’area del centro città.

Le linee della metropolitana sono 12 e vengono individuate tramite colori: Bakerloo (marrone), Central (rosso), Circle (giallo), District (verde), East London (arancione), Hammersmith & City (rosa), Jubilee (argento), Metropolitan (viola), Northern (nero), Piccadilly (blu), Victoria (azzurro) e Waterloo & City (turchese). Tra le più famose c’è di sicuro la linea rossa che passa per Piccadilly Circus, uno dei luoghi di ritrovo della città, tra i più conosciuti a Londra. La Circle Line è invece famosa perché presa come metro per definire la Zona 1, la zona centrale di Londra per cui si pagano i trasporti in un modo o nell’altro. Molte carte di trasporto infatti hanno un prezzo per la zona 1 e altri prezzi per le altre zone. Le grandi linee comunque transitano in questa zona e se volete fare un soggiorno cittadino di certo non avrete bisogno di pagare oltre.

La corsa singola, quella che si compra e poi una volta utilizzata si butta costa 1.90£. La metropolitana non è aperta 24 ore su 24 e gli orari vanno dalle 5 di mattina all’1 di notte, la domenica la metropolitana apre alle 7.

2018 articoli

Informazioni sull'autore
Federica è autrice e fondatrice del magazine Viaggi low Cost. Viaggiatrice incallita ha iniziato il suo diario di viaggio nel 2008. Per Viaggi Low Cost scrive ogni giorno tutto quello che trova di economico nei suoi numerosi viaggi.
Tutti gli articoli
Potrebbe interessarti anche
Ricetta

Tortionata di Lodi, la ricetta del dolce di mandorle

La Tortionata è la torta della città di Lodi, famosa in tutta la Provincia con una storia antichissima e un nome curioso. Leggi come preparare la torta e come gustarla, inoltre dove trovarla a Lodi e in Lombardia.
Ricetta

Carciofo alla giudia, ricetta e storia del piatto

La ricetta ufficiale per assaporare il carciofo alla giudia, storico piatto romano che nasce nel quartiere ebraico della Capitale. Il consiglio è quello di fare una gita a Roma dove degustare anche questo piatto e poi riprodurlo con questa ricetta a casa.
Destinazioni

Les huîtres: le tre migliori ostriche in Francia

Vi siete mai chiesti da dove vengono le migliori ostriche in commercio e come crescono? Qui potete trovare elencate le tre città migliori in Francia sia per la qualità che per il metodo di produzione de “les huîtres”.
Rimani aggiornato sulle ultime news, le mete da sogno e i piccoli borghi italiani da visitare!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.